PROVATE PER VOI

Honda HR-V: spaziosa, vivace e con qualche “distrazione”

Prova pubblicata su alVolante di
gennaio 2016
  • Prezzo (al momento del test)

    € 27.250
  • Consumo medio rilevato

    17,9 km/l
  • Emissioni di CO2

    108 grammi/km
  • Euro

    6
Honda HR-V
Honda HR-V 1.6 i-DTEC Executive Navi
L'AUTO IN SINTESI

L’aspetto sportivo di questa Honda HR-V (429 cm la lunghezza) trova conferma nel brillante comportamento stradale e nella verve dei 120 cavalli del 1.6 turbodiesel. L’abitacolo è molto ampio (come il baule), ma con qualche ingenuità: per esempio, dietro c’è spazio per tre adulti, ma la forma del divano penalizza chi siede al centro. La ricca versione provata include nel prezzo il navigatore, il tetto apribile e sistemi di sicurezza come quello che riproduce nel cruscotto alcuni segnali stradali (letti dalla telecamera in cima al parabrezza).

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
5
Average: 5 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
Spaziosa e gradevole da guidare

La Honda HR-V può essere la scelta giusta per chi desidera una suv non molto ingombrante e d’impronta sportiva, senza però rinunciare a interni spaziosi. Il baule è fra i più capienti della categoria e l’abitacolo è grande, rifinito con apprezzabile cura e non privo di soluzioni originali: la seduta del divano sollevabile in verticale per caricare oggetti alti e stretti, la fila di bocchette del climatizzatore di fronte al passeggero anteriore, il tunnel sopraelevato fra i sedili. Da quest’ultimo fuoriesce la corta leva del cambio (comoda, più vicina al guidatore); sotto, c’è un portaoggetti (contiene le prese Usb, HDMI e di 12 V) che, però, è scomodo da raggiungere. A proposito di vani, nell’abitacolo se ne contano molti, ma quelli nelle porte sono davvero minuscoli. Maneggevole e dotata di un cambio ben manovrabile, la vettura si lascia guidare con brio, grazie anche alla prontezza del motore (tutt’altro che beone). Un tale dinamismo, però, impone qualche sacrificio in fatto di comfort: le sospensioni non sempre incassano efficacemente le sconnessioni della strada. Massimo punteggio nei crash test dell’Euro NCAP: cinque stelle.

VITA A BORDO
4
Average: 4 (1 vote)
Si viaggia larghi

Plancia e comandi
La strumentazione della Honda HR-V è abbastanza completa (manca solo del termometro del liquido refrigerante, sostituito da una spia) e di facile lettura (fa eccezione l’indicatore digitale della quantità di gasolio nel serbatoio). I comandi sono ben disposti e il navigatore (completo di accesso a internet e app specifiche) è intuitivo da utilizzare. La posizione di guida (rialzata, con estese regolazioni e un sedile ben profilato) è comoda. 

Abitabilità
Non ci si può proprio lamentare: c’è spazio in abbondanza in ogni direzione (anche per le gambe e sopra la testa dei passeggeri posteriori).

Bagagliaio
Anche qui lo spazio non manca affatto. Il vano è facilmente accessibile (pochi, per una suv, i 62 cm di altezza da terra della soglia di carico), di forma regolare e, sotto il pavimento, c’è un vano profondo 18 cm.

COME VA
4
Average: 4 (1 vote)
Ottimo il cambio

In città
Oltre ai bassi consumi, della Honda HR-V si apprezzano la buona visibilità e la leggerezza dello sterzo e del pedale della frizione. Sul pavé, però,  si saltella (solida la taratura degli ammortizzatori). Utile il dispositivo (di serie) che, per prevenire urti, fino a 32 km/h può frenare autonomamente la vettura.

Fuori città
Si può viaggiare in relax o divertirsi: l’auto è reattiva, la tenuta di strada sicura, il “1600” risponde con prontezza, il cambio piacerà anche agli sportivi (brevi e precisi gli inserimenti delle marce) e i freni mordono decisi. Bene pure la taratura del servosterzo, che potrebbe al massimo essere ancora un po’ più diretto.

In autostrada
L’unico fastidio per i passeggeri proviene dai fruscii aerodinamici generati dai retrovisori oltre i 100 km/h: il motore, che a 130 km/h lavora a 2450 giri, si sente poco. Nei curvoni l’auto si mantiene stabile e, dopo i rallentamenti, la ripresa non delude. Efficace il cruise control (di serie) che modifica l’andatura in base ai limiti di velocità letti dalla telecamera frontale.

PERCHÉ SÌ

CAMBIO
La leva si manovra senza incertezze; svelti e precisi gli inserimenti.

CAPACITÀ DI CARICO
Il baule è grande e la seduta del divano sollevabile.

DOTAZIONE DI SICUREZZA
Di serie molti aiuti alla guida, come l’avviso per involontario cambio di corsia.

MOTORE
Ha un bel carattere e consuma poco.

POSIZIONE DI GUIDA
È rialzata e fa sentire a proprio agio.

PERCHÉ NO

DIVANO
Offre spazio per tre, ma è conformato per ospitare bene solo due persone.

FRUSCII D’ARIA
A velocità superiori a 100 km/h si avvertono quelli creati dai retrovisori.

PRESE
Quelle nel vano sotto la leva del cambio sono scomode.

SOSPENSIONI
Non sempre assorbono adeguatamente le buche.

TASCHE NELLE PORTE
Sono minuscole.

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1597
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 88 (120)/4000
Coppia max Nm/giri 300/2000
Emissione di CO2 grammi/km 108
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 429/177/161
Passo cm 261
Peso in ordine di marcia kg 1324
Capacità bagagliaio litri 470/1533
Pneumatici (di serie) 215/55 R15

 

I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 3350 giri   190 km/h 192 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 10,3   10,5 secondi
0-400 metri 17,3 127,4 km/h non dichiarata
0-1000 metri 32,0 160,1 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 37,1 153,7 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 33,9 149,4 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a 11,4   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 13,0   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   17,5 km/litro 22,7 km/litro
Fuori città   20,8 km/litro 25,6 km/litro
In autostrada   14,7 km/litro non dichiarato
Medio   17,9 km/litro 24,4 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   37,7 metri non dichiarata
da 130 km/h   64,0 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   134 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,0 metri 10,6

 

Honda HR-V
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
93
70
43
22
20
VOTO MEDIO
3,8
3.78226
248
Aggiungi un commento
Ritratto di Rav
24 agosto 2016 - 18:22
2
No, niente Rav4, è solo dovuto al nome :)
Ritratto di slvrkt
23 agosto 2016 - 15:00
3
Qui in USA e' come la 500x in Italia: ce l'hanno tutti. E' effettivamente tra le migliori, probabilmente la migliore se si accetta il design banale e molto dimesso (qui non ci sono neanche optional quei bei cerchi che vedo nelle foto, e con cerchi non neri e piu' piccoli fa davvero pieta') e se non si cerca la sportivita' (il telaio e' preciso, ma mai agile, volante insensibile in ogni situazione, i motori sono tutti indifferentemente mosci, l'auto e' relativamente pesante e qui la vendono solo col pessimo cvt che toglie ogni goccia di piacere di guida). Pero' e' comoda, qui la vendono con sospensioni non affatto rigide, e' eccezionalmente spaziosa, e la soluzione magic seat e' grandiosa se serve spazio di carico. Consuma poco anche se ci si sforza di avere il piede pesante, tanto il motore e cambio non permettono mai una guida allegra. Dentro e' di aspetto molto povero se presa in nero come questa, migliora molto coi colori chiari, resta comunque un interno molto basic e poco appagante, pero' solidissimo ed esente da difetti di assemblaggio. Terribili la posizione delle USB ed hdmi (ma alla fine se si dove mettere le mani si beccano alla cieca) e soprattutto osceno il dover comandare il sistema hvac con comandi touch: tutte le auto dovrebbero avere le manopole tonde, per legge universale. Vetusto e dalla grafica deprimente (pure il low res) il multimedia, come in tutte le Honda. Il sistema AWD e' dei peggiori, del tutto inutile, ma tanto in Italia nessuno compra AWD. In globale, di moltissimi gradini superiore a cio' che si vende in Italia, specie alle mediocri Captur e Mokka.
Ritratto di Orf
23 agosto 2016 - 19:41
Da dietro una Ssang-Yong, davanti non sa di nulla. Voto linea: 3
Ritratto di AlexTurbo90
24 agosto 2016 - 00:09
Ma come si fa a definire "vivace" un auto che fa lo 0-100 in 10,3 secondi ma, soprattutto, una ripresa da 80 a 120 km/h in ben 13 (tredici!) secondi?
Ritratto di carmelo.sc
24 agosto 2016 - 15:49
Il posteriore mi ricorda quello delle vecchie ssangyong (quindi orrendo), e anche la plancia non mi fa impazzire.
Ritratto di anthomino
1 settembre 2016 - 14:51
Grazie sappo e tonio. Pur da hondofilo Ho deciso di non spendere 27$ per hrv gasolio e mi limiterò a 19 per la neo scross boosterjet . A buon rendere
Ritratto di Tonio K.
19 settembre 2016 - 13:11
Se hai qualche soldo in piu' ti consiglio il diesel. In questi giorni di vacanze italiane ho fatto molti km con la Vitara 1.6 ddis 4wd dct: il motore e' vivace e non c'e' verso di consumare piu' di 4,7 litri / 100km (citta', montagna, autostrada). In occasione di un lungo trasferimento sono partito col pieno e all'arrivo, dopo 500 km, c'era ancora piu' di mezzo serbatoio... mi ha stupito!
Ritratto di anthomino
23 gennaio 2017 - 10:32
alla fine ho preso gasolio 2wd. però ho tanti dubbi. anche sul 4x4
Ritratto di WHITEFISH37
9 settembre 2016 - 15:44
Comfort e fruscii a parte (peccato) per me è favolosa!
Ritratto di fclick1966
20 settembre 2018 - 10:07
Vorrei condividere con voi i miei 30 mila km e esprimere il mio personale giudizio in pillole relativo a pregi e difetti . Il mio modello e 1.6 Idtec Elegance Connect. Esteticamente per me è una vettura bella e interessante con un tocco di Coupe, personalmente la mia monta il cerchio da 16 con pneumatico 215/60 r16 che sicuramente e piccolo rispetto al passaruota , quindi un po bruttino da vedere ma , nella guida quotidiana in città e pronto e gradevole molto meno in autostrada soprattutto nelle curve lunghe a velocità consentita dove soffre del cosiddetto effetto galleggiamento ( Sgradevole sensazione), sterzo preciso e cambio molto buono ma se cerchi la cambiata veloce ,soprattutto in terza marcia tende ad impuntarsi. Confermo la troppa rigidità della vettura in curva su strade asfaltate male con rappezzi ed altro tende allo scivolamento laterale. sui sedili posteriori la sua rigidità si fa sentire veramente molto, cosi recita la moglie. Sembra di stare in carrozza, sinceramente volevo montare i cerchi da 18, 225/45 r18 ma sono sicuro peggiorerebbe sia confort che tenuta in certe condizioni, non nascondo che ho pensato di cambiarla anche per la posizione del sedile guida che posiziona il guidatore in maniera non precisa rispetto alla plancia ma leggermente verso la portiera, questa però potrebbe essere una mia impressione. L' abitacolo piacevole da la sensazione di essere di buona qualità anche se alcuni assemblaggi sono da rivedere Motore meraviglioso in città è brioso 330 nm non son pochi e risparmioso, io faccio 5Lt x 100 km, in autostrada invece a 130 km consuma di più 5,8 Lt x 100 Km. Assistenza Honda Cinisello B. eccellente tagliandi con prezzo ok e capo officina e collaboratori in gamba In Breve PRO: Motore Estetica Abitacolo Bagagliaio CONTRO: Assetto posizione guidatore ( Mio personale pensiero) Pneumatici e cerchi in lega montati dalla casa inadatti Comunque rapporto il qualità prezzo è a mio avviso 8/10
Pagine
Annunci

Honda Hr v usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Honda Hr v usate 201616.90016.9002 annunci
Honda Hr v usate 201719.90019.9001 annuncio
Honda Hr v usate 201822.99023.0002 annunci

Honda Hr v km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Honda Hr v km 0 201821.90022.2303 annunci