PROVATE PER VOI

Honda Jazz: dentro è grande, ma il cambio…

Prova pubblicata su alVolante di
dicembre 2015
Pubblicato 31 agosto 2016
  • Prezzo (al momento del test)

    € 17.550
  • Consumo medio rilevato

    16,1 km/l
  • Emissioni di CO2

    114 grammi/km
  • Euro

    6
Honda Jazz
Honda Jazz 1.3 i-VTEC Elegance Connect CVT

L'AUTO IN SINTESI

Poche altre utilitarie offrono un abitacolo grande e un baule capiente quanto quelli della Honda Jazz. Altro asso nella manica della vettura (almeno, in questa ricco allestimento), la completa dotazione di sicurezza, che comprende, fra l’altro, l’avviso di mancato rispetto della distanza di sicurezza. Facile da guidare, l’auto ha un brioso e poco assetato 1.3 a benzina accoppiato, però, a un poco efficiente cambio automatico a variazione continua di rapporto (optional da 1.350 euro al momento del test). 

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
2
Average: 2 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

PICCOLA FUORI, GRANDE DENTRO

In rapporto alla carrozzeria, lunga quattro metri esatti, gli interni della Honda Jazz sono (oltre che ben accessibili) molto spaziosi e anche pratici: di serie tanti portaoggetti e la seduta del divano sollevabile in verticale per caricare oggetti alti e stretti. Nel complesso, le finiture non deludono e sono arricchite di finezze come il pannello nero laccato della consolle, o i tasti a sfioramento per il climatizzatore. La plancia, però, presenta qualche caduta di tono, come i poco riusciti inserti in finto alluminio e le false cuciture “tipo pelle” stampate nella plastica. Intuitiva e ben salda sulle quattro ruote, l’auto si guida volentieri: i 102 cavalli del 1.3 sono vispi e richiedono poca benzina. Peccato che il cambio automatico a variazione continua di rapporto (CVT) sia afflitto dallo sgradevole “effetto scooter”: anche accelerando dolcemente, fa salire eccessivamente di giri il motore (che diventa rumoroso), senza che a ciò corrisponda uno scatto proporzionato. Alla fine, a rimetterci è il comfort. Elevata, invece, la protezione per i passeggeri: nei test dell’Euro NCAP la Jazz ha ottenuto il massimo punteggio (cinque stelle). A ciò si aggiungono i sistemi di aiuto alla guida forniti di serie, come quello che può attivare da solo i freni (fino a 32 km/h) per evitare un urto.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
AVANTI, C’È POSTO

Plancia e comandi
La strumentazione della Honda Jazz è abbastanza completa, però manca del termometro del liquido refrigerante (rimpiazzato da una spia); l’indicatore digitale (con barrette luminose) per il livello della benzina nel serbatoio è poco leggibile e altrettanto poco preciso. Inoltre, il volante è troppo affollato di tasti: ben 18. La posizione di guida è ben regolabile, ma il sedile ha due limiti: la seduta corta e l’imprecisa regolazione (a scatti) per lo schienale.

Abitabilità
Si viaggia decisamente larghi: lo spazio abbonda in ogni direzione. Il divano può accogliere con pochi sacrifici anche tre adulti.

Bagagliaio
Ben fatto, è alquanto capiente e ben accessibile (ampia la bocca di carico). A divano ripiegato non si formano gradini.

COME VA

3
Average: 3 (1 vote)
PECCATO PER IL CAMBIO

In città
Nel traffico con la Honda Jazz ci si muove con disinvoltura e, inserendo manualmente (con le levette dietro il volante) le sette marce “virtuali” (nel cambio CVT è il diametro delle due pulegge collegate da una cinghia a determinare il cambiamento di rapporto, che avviene in maniera continua e non con marce definite come negli altri cambi) l’“effetto scooter” si attenua. Non sempre puntuale l’assorbimento delle buche. 

Fuori città
Agile, con uno sterzo preciso e un motore pronto, l’auto ha un bel piglio ed è anche stabile. Tuttavia, la fastidiosa risposta del cambio consiglia andature rilassate. I freni mordono bene, ma è meglio non abusarne: non sono dei più resistenti. Nelle svolte, i montanti anteriori del tetto molto inclinati tolgono visuale.

In autostrada
A velocità costante (senza continue variazione di rapporto da parte della trasmissione) si viaggia bene, l’abitacolo fa valere il suo comfort e l’avviso per involontario cambio di corsia (di serie) è utile. A 130 km/h il motore lavora a 3500 giri e si fa sentire poco. Dopo un rallentamento non serve molta pazienza per riguadagnare velocità.

PERCHÈ SÌ

CONSUMI
Il motore è arzillo, ma poco “affamato” di benzina. 

PRATICITÀ
Le porte hanno un ampio angolo di apertura per facilitare l’ingresso nell’auto. L’abitacolo è ricco di portaoggetti e la seduta del divano è sollevabile.

SICUREZZA
Sono di serie molti aiuti alla guida, come la riproduzione nel cruscotto di alcuni segnali stradali letti dalla telecamera frontale.

SPAZIO
Risulta abbondante sia per i passeggeri sia per i bagagli. 

PERCHÈ NO

CAMBIO
Ha un funzionamento sgradevole e tende inutilmente a far girare il motore nella zona alta del contagiri. 

INDICATORE DELLA BENZINA
Le barrette luminose, piccole e ravvicinate, si confondono e non sono sempre precise nel “misurare” la quantità effettiva di carburante nel serbatoio.

POSIZIONE DI GUIDA
La seduta è corta e lo schienale si reclina a scatti. E i 18 tasti nel volante sono eccessivi.

VISIBILITÀ IN AVANTI
Viene ostacolata dai montanti anteriori del tetto spessi e fortemente inclinati.

SCHEDA TECNICA

Cilindrata cm3 1318
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 75 (102)/6000
Coppia max Nm/giri 123/5000
Emissione di CO2 grammi/km 114
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio automatico CVT a 7 rapporti + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 400/170/155
Passo cm 253
Peso in ordine di marcia kg 1092
Capacità bagagliaio litri 354/1314
Pneumatici (di serie) 185/55 R16

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in Drive a 6000 giri   183 km/h 183 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 11,7   12,0 secondi
0-400 metri 18,5 127,4 km/h non dichiarata
0-1000 metri 33,3 159,3 km/h non dichiarata
       
RIPRESA IN DRIVE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 31 159,3 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 28,9 160,3 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 4,5   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 8   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   13,9 km/litro 18,2 km/litro
Fuori città   19,2 km/litro 22,2 km/litro
In autostrada   14,1 km/litro non dichiarato
Medio   16,1 km/litro 20,4 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   36,8 metri non dichiarata
da 130 km/h   66,9 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   134 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,7 metri 10,4

 

Honda Jazz
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
85
40
51
32
35
VOTO MEDIO
3,4
3.444445
243


Aggiungi un commento
Ritratto di FICUS49
22 settembre 2016 - 19:40
In città come Busto Arsizio e periferia sono sui 19 Km/l, sul percorso Brebbia - Busto A. sono sui 23 Km/l, l'auto ha percorso 1500 km.
Ritratto di lithos
23 settembre 2016 - 14:44
Grazie, notevoli e in linea con quelli di utenti di altri forum, che non collimano con il report di Al Volante.
Ritratto di mimmo62
19 ottobre 2016 - 00:23
Possiedo da tre anni una Jazz elegance CVT con la quale ho percorso 30000 km: questa è la terza Jazz che possiedo, tutte con cambio automatico. La seconda aveva il cambio sequenziale robotizzato, mentre la prima e la terza il CVT: ebbene devo dichiarare che preferisco di gran lunga il CVT per la fluidità di marcia e le varie possibilità di uso. Non sono d'accordo con il giudizio di Al Volante sul cambio CVT; io lo trovo comodissimo e rilassante, soprattutto in città e in qualche caso di emergenza è più pronto a riprendere di un cambio manuale. L'affidabilità dei tre modelli è eccezionale: in totale ho percorso 130000 km senza il benché minimo difetto o guasto, neanche una lampadina bruciata. Il bagagliaio è quasi da berlina di classe C, molto più capiente di auto della sua categoria e con diverse possibilità di utilizzo. I difetti: 1) il posto guida ha la seduta corta (ho risolto con un particolare cuscini che ho realizzato da me che ha portato la seduta a 52 cm), 2) si sente un po' troppo il rumore di rotolamento delle ruote su asfalto autodrenante, 3) la terza serie, che ha i cerchi di 16 pollici, ha il posteriore che si irrigidisce sulle buche e sui rigonfiamenti del manto stradale dovuti a radici di alberi.
Ritratto di ahille
8 novembre 2016 - 16:19
.
Ritratto di bridge
25 novembre 2016 - 14:02
1
Trovo questa Jazz un'ottima auto! Spaziosa, comoda e ben fatta! Ottimo il motore! Naturalmente la sceglierei con il cambio manuale.
Ritratto di Moreno verzella
28 febbraio 2017 - 11:32
Ho la versione a cambio manuale 6 m. A 80 km/h posso viaggiare in 6a con consumi "ridicoli". Scalo, acceleratore a tavoletta e si incattivise che è una meraviglia!!! Molto meglio "il manuale"
Ritratto di angeloQu
17 aprile 2017 - 22:19
Posseggo una jazz. Partito per un viaggio e diretto in aeroporto ho caricato nel bagagliaio 2 grosse valigie + 2 trolley. Arrivato poi in spagna ho noleggiato una 500x. Sorpresa: i bagagli nell'auto non ci stavano in nessuna maniera. Ho dovuto optare per un'auto più capiente.
Ritratto di anthomino
17 aprile 2017 - 22:35
Parlate di un'auto meravigliosa, spaziossissima e di alta qualità costruttiva, con un unico limite nel pur ottimo motore aspirato ma non all'altezza dei nuovi più performanti turbo 1,0 .
Ritratto di Marco Fi
26 aprile 2017 - 21:21
Ho una jazz trend 2016 da settembre. Ho fatto 14.000 km e mi trovo molto bene. Devo dire che è la mia prima Honda. Non sono auto banali e mantengono una forte identità. La linea esterna a me piace non è proprio una monovolume, troppo bassa, e mantiene però un cristallo anteriore profondo e luminoso. Le fiancate e il cofano hanno carattere. Non è aggraziata diciamo quasi rude e questo forse la farà durare. Bella la verniciatura, ottime le maniglie e le guarnizioni presenti dove molte auto nemmeno sanno che si possono avere. Un particolare, lo sportello carburante non è di misera resina plastica ma di lamiera come la carrozzeria, buoni gli interni super versatili e ben rifiniti. I materiali sono solidi come gli assemblaggi, i pulsanti e i comandi sono sostanziosi. I sedili posteriori belli e lo spazio per le gambe tanto. Veniamo alla meccanica, cambio a 6 marce ben rapportato da capire. Lievemente contrastato a freddo e a bassi giri, quasi da corsa a caldo e a giri superiori a 3000, breve escursione e innesti secchi dal tipico rumore di innesto sportivo. A me piace molto. Forse un pelo troppo corta la leva e un po' troppo avanti. Sterzo ottimo, diretto non troppo morbido preciso. Motore con due anime, fino a 3500 giri regolare e pigrotto ma economicissimo si fanno 18 in città disinvolti, sopra sportivo e dal tono graffiante molto grintoso. Ma mai assetato. A me piace cosi vengo da un turbo senza allungo che mi ha stancato troppo turbofiesel anche se a benzina. Questione di gusti, qui si scala e si cambia spesso. Ma sembra un joy stick a chi piace è una goduria. Freni ottimi instancabili potenti e modulabili. Tenuta di strada sicura e affidabile, molto agile in curva con un leggero rollio. Insomma molto felice la consiglio gli accessori elettronici tutto ok funzionano bene e sono semplici da usare.
Ritratto di Giuseppe Di Selva
8 settembre 2017 - 16:27
Sono di parte,come proprietario di una Honda,ma io la trovo bella e pratica unica; inoltre la qualità e affidabilità non si discutono avendo gia' avuto esperienza con altra honda jazz 2003 - 14 anni di garanzie ! come fare a scegliere altre auto? e non parliamo della capacita' di carico !
Pagine
Annunci

Honda Jazz usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Honda Jazz usate 201611.90011.9001 annuncio
Honda Jazz usate 201713.00013.0001 annuncio
Honda Jazz usate 201813.90014.0002 annunci
Honda Jazz usate 201912.90014.2002 annunci
Honda Jazz usate 202021.90021.9001 annuncio
Honda Jazz usate 202121.90021.9001 annuncio

Honda Jazz km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Honda Jazz km 0 202119.30022.3904 annunci