PROVATE PER VOI

Hyundai Tucson: si presenta "cattiva", ma in fondo è tranquilla

Prova pubblicata su alVolante di
novembre 2015
Pubblicato 23 agosto 2016
  • Prezzo (al momento del test)

    € 27.950
  • Consumo medio rilevato

    15,9 km/l
  • Emissioni di CO2

    119 grammi/km
  • Euro

    6
Hyundai Tucson
Hyundai Tucson 1.7 CRDi 115 CV Xpossible 2WD

L'AUTO IN SINTESI

Nonostante il frontale aggressivo e la carrozzeria “muscolosa”, la Hyundai Tucson offre il meglio se guidata senza fretta: i 116 CV del 1.7 CRDi non riescono a fornire una buona spinta in ripresa (specie in sesta) e le sospensioni morbide (che isolano bene dalle asperità della strada) non invitano a esagerare in curva col gas. L’abitacolo, che in alcuni elementi rivela qualche economia di troppo, accoglie cinque adulti senza difficoltà: trova ampio spazio (grazie anche al pavimento quasi piatto) pure chi si accomoda sulla parte centrale del divano. Non male il baule, anche se alcune rivali offrono più spazio per le valigie. La dotazione è completa, specie in rapporto al prezzo di listino (piuttosto competitivo): il sistema multimediale e la telecamera sono di serie.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

PUNTA PIÙ SUL COMFORT CHE SULLE PRESTAZIONI

La Hyundai Tucson, che sostituisce sostituisce la ix35 (rispetto alla quale è più lunga di 7 cm) ha un aspetto gradevole e non privo di carattere: l’imponente mascherina esagonale (cromata nella Xpossible) dà grinta al frontale, mentre le profonde nervature laterali trasmettono un’impressione di robustezza. Il lunotto, piccolo e obliquo, ha uno spoiler alla sommità. Con 116 CV, il 1.7 turbodiesel non può fare miracoli, anche se le doti di scatto (a differenza di quelle di ripresa) non sono disprezzabili. La trazione è anteriore: le quattro ruote motrici sono riservate alle 2.0 CRDi e alla 1.6 T-GDi a benzina. Lo sterzo è leggero ma preciso, il cambio ben manovrabile. La versione in prova è piuttosto ricca: oltre al navigatore, sono di serie la chiave elettronica, il sistema di mantenimento della corsia, la retrocamera, i cerchi in lega di 17’’. L’ampio abitacolo ospita senza problemi cinque adulti, anche di alta statura, e il vano di carico è ampio.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
SI VIAGGIA COMODI IN CINQUE

Plancia e comandi
In contrasto con le forme elaborate della carrozzeria, l'aspetto è sobrio ed essenziale. Non tutti i comandi però si trovano al posto giusto: i tasti a sinistra del volante portano a distogliere lo sguardo dalla strada e quelli SUl tunnel centrale (tra i sedili anteriori) sono un po’ troppo arretrati. Al centro della consolle, in posizione ben visibile, c’è il navigatore con lo schermo di 8” (agevole da consultare), che include sette anni di servizio TomTom Live con le informazioni sul traffico. Le finiture sono nel complesso curate, ma non manca qualche "svista": buona parte della plancia e i pannelli delle portiere sono in plastica dura e di aspetto abbastanza economico. 

Abitabilità
Il “salotto” della Hyundai Tucson è davvero accogliente: cinque adulti, anche di statura elevata, ci stanno comodi. 

Bagagliaio
La capacità di carico è nella media, per una suv di questa categoria: il vano è ben accessibile, ma a causa dei passaruota ingombranti è più facile stivare borse morbide che valigie rigide.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
LE PIACCIONO I LUNGHI VIAGGI

In città 
La posizione di guida rialzata, che dà l’impressione di dominare la strada, infonde sicurezza. Dietro si vede poco (il lunotto parecchio inclinato e il piccolissimo finestrino triangolare che “taglia” il montante posteriore non aiutano), ma lo sterzo leggero, i sensori di distanza e la telecamera (di serie) facilitano le manovre. Le sospensioni morbide e le gomme dal fianco alto filtrano adeguatamente pavé e rotaie.

Fuori città
Il propulsore, non certo sportivo, e la taratura morbida degli ammortizzatori non invitano a correre: il rollio in curva e il beccheggio in frenata sono piuttosto sensibili. Nella guida “allegra” la Hyundai Tucson ha comunque reazioni prevedibili e progressive anche al limite. Piacevole lo sterzo: specie nella configurazione Sport, l’auto offre un comportamento sempre prevedibile.

In autostrada
La vettura è a suo agio anche nei lunghi trasferimenti: a 130 km/h, il motore “lavora” a soli 2350 giri, e non si fa sentire troppo. La  stabilità sempre sicura e la frenata potente (l’impianto ha retto bene anche all’impiego gravoso) sono rassicuranti.

PERCHÈ SÌ

Comfort
La vettura passa sullo sconnesso senza trasmettere scossoni, e il motore turbodiesel non ha una rumorosità eccessiva (ben filtrato anche il rumore di rotolamento delle gomme).

Dotazione
È ricca, considerando anche il prezzo competitivo: di serie comprende dispositivi di pregio, come il sistema multimediale e la telecamera. Non mancano soluzioni “furbe” come lo schienale del divano regolabile.

Spazio
Anche cinque adulti viaggiano comodi: sia per chi siede davanti sia per i passeggeri posteriori, i centimetri non mancano. 

Sterzo 
Leggero in modalità normale (dote molto apprezzabile in città), in Sport acquisisce prontezza e un’apprezzabile precisione. Nel complesso, un servocomando elettrico piuttosto riuscito.

PERCHÈ NO

Comandi
Alcuni sono da rivedere: in posizione scomoda (accanto al cambio) o nascosti dal volante. Per azionarli, si rischia di distrarsi nella guida.

Ripresa
Soprattutto in sesta marcia, la vettura riprende con... “tranquillità”. La spinta del 1.7 turbodiesel è comunque avvertibile già dai 1200 giri.

Rivestimenti 
La plastica rigida dei pannelli delle porte e di alcune zone della plancia appare un po’ troppo economica per il tipo di vettura.

Visibilità 
Penalizzata dai grandi montanti posteriori e dal lunotto (piccolo e inclinato). I sensori di distanza e retrocamera di serie, però aiutano parecchio.

SCHEDA TECNICA

Cilindrata cm3 1685
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 85 (116)/4000
Coppia max Nm/giri 280/1250-2750
Emissione di CO2 grammi/km 119
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 448/185/165
Passo cm 267
Peso in ordine di marcia kg 1425
Capacità bagagliaio litri 488/1478
Pneumatici (di serie) 225/60 R17

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 3250 giri   181,0 km/h 176 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 11,6   13,7 secondi
0-400 metri 18,0 122,5 km/h non dichiarata
0-1000 metri 33,5 153,0 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 4a 37,2 146,2 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 5a 35,8 136,6 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 4a 10,0   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 5a 18,3   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   15,6 km/litro 18,5 km/litro
Fuori città   18,5 km/litro 23,8 km/litro
In autostrada   13,2 km/litro non dichiarato
Medio   15,9 km/litro 21,7 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   37,2 metri non dichiarata
da 130 km/h   65,5 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,1 metri 10,6

 

Hyundai Tucson
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
137
123
69
49
66
VOTO MEDIO
3,5
3.486485
444


Aggiungi un commento
Ritratto di Claus90
24 agosto 2016 - 11:18
Nissan qashqai, Peugeot 3008, Seat Ateca, Mazda cx-5,tanto per citarne alcuni,dato che non sono premium sono da "vorrei ma non posso" cosa significa ? Chi lo stabilisce che i veri suv sono solo bmw audi mercedes,? ci sono i vari costruttori che in offrono segmento C-SUV quindi seguendo il tuo ragionamento una ford focus, peugeot 308, mazda 3, sono da vorrei ma non posso perchè le vere auto segmento C sono Audi A3, BMW serie 1, Classe A Mercedes, Ritornando al discordo la Hyundai offre auto che badano al sodo e se non sta bene il prezzo non si acquista anche le top di gamma della concorrenza non scherzano con i prezzi. Saluti
Ritratto di deutsch
1 settembre 2016 - 18:18
4
bravo claus90, la scusa del vorrei ma non posso è la giustificazione che usano coloro che hanno speso molto di più per avere la stessa cosa ma che in più ha un marchio che li fa apparire persone "premium". un po come i ragazzini che non vogliono la smartphone ma l'iphone perchè quello si che è figo mentre un altrettanto valido concorrente android che costa su per giù uguale non va bene. è un modo che pesa molto il brand e giustamente le case lo sfruttano
Ritratto di deutsch
1 settembre 2016 - 18:14
4
in primis col cavolo che con 10000 euro in più si prende una premium pari dotazione e lo dico da ex prorpietario di una bmw. se poi confrontiamo il preventivo anzichè il listino il divario si amplia ancora di più. trazione integrale... boh quanti di quelli che la scelgono nehanno effettivamente bisogno soprattutot oggi che è diffuso l'uso delle gomme invernali. ventanni fa si criticavano i furoistrada perche avevano le ridotte anche se poi venivano usati in citta per portare i figli a scuola. il mondo dell'auto si è adeguato e li ha stradalizzati e sono arrivati i suv. oggi il mercato, grazie anche ai progressi richiede motori piccoli. e questa tendenza è presente anche nelle premium. ormai un 2000cc lo trovi sulle amiraglie, vedi xc90 o classe S. le permium perdono la trazione posteriore e offrono motori impensabili fino a qualche anno fa.
Ritratto di carmelo.sc
28 agosto 2016 - 11:22
In versione 2wd 1.7 116cv e allestimento intermedio, al netto di sconti vari non supera i 24.000...non spariamo cifre a caso
Ritratto di MAXTONE
23 agosto 2016 - 23:43
1 volante per la linea anonima a livelli cosmici a mio avviso.
Ritratto di emergency
24 agosto 2016 - 11:59
Ciao a tutti. sono in procinto di fare il contratto per una Tucson 2.0 da 136 cv la XPossible con vernice metalizzata e pacchetto X .Saprò dirvi di più quando mi arriverà. Ciao
Ritratto di emergency
24 agosto 2016 - 12:00
Dimenticavo ma era ovvio è una 4x4 costo 36keuri
Ritratto di emergency
24 agosto 2016 - 12:00
Dimenticavo ma era ovvio è una 4x4 costo 36keuri
Ritratto di Moreno1999
24 agosto 2016 - 12:06
4
Per me non vale la pena spendere più di 27-28 mila euro per quest'auto, oltre quella soglia ci sono auto meglio rifinite e con una meccanica migliore. Questa deve molto alla linea decisamente riuscita anche se poco originale, comunque per 25-26 mila euro potrebbe essere un buon acquisto per spazio, dotazione, rivendibilità
Ritratto di emergency
24 agosto 2016 - 12:15
Con il beneficio del dubbio ti posso dire che altri hanno acquistato la Tucson chi due e chi quattro ruote motrici sono tutti pienamente soddisfatti e con molti km alle spalle. Che poi ci siano auto migliori non c'è dubbio ma se poi piangi quando vai dal meccanico per il tagliando questo risulta un dato di fatto. La garanzia su parti meccaniche,mi risulta per le auto tedesche non più di due anni come mai?
Pagine
Annunci

Hyundai Tucson usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Hyundai Tucson usate 201513.69016.6009 annunci
Hyundai Tucson usate 201612.99017.68030 annunci
Hyundai Tucson usate 201715.99018.88029 annunci
Hyundai Tucson usate 201814.60019.02020 annunci
Hyundai Tucson usate 201918.90022.58026 annunci
Hyundai Tucson usate 202019.50024.9907 annunci
Hyundai Tucson usate 202124.89029.0807 annunci

Hyundai Tucson km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Hyundai Tucson km 0 201820.95022.9503 annunci
Hyundai Tucson km 0 201920.81525.9608 annunci
Hyundai Tucson km 0 202022.99030.7908 annunci
Hyundai Tucson km 0 202123.70030.43065 annunci