PROVATE PER VOI

Jeep Cherokee: tanto comfort e una certa sete

Prova pubblicata su alVolante di
aprile 2019
Pubblicato 13 novembre 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 46.500
  • Consumo medio rilevato

    13,6 km/l
  • Emissioni di CO2

    161 grammi/km
  • Euro

    6d-Temp
Jeep Cherokee
Jeep Cherokee 2.2 Multijet 195 CV Limited

L'AUTO IN SINTESI

La Jeep Cherokee è una suv di medie dimensioni (462 cm la lunghezza) dall’aspetto elegante e “solido”. La versione Limited ha molti accessori, fra cui il navigatore e i sedili in pelle, e l’abitacolo è spazioso quanto confortevole. Con l’unico motore previsto, il 2.2 diesel da 194 CV abbinato al cambio automatico a nove rapporti, le prestazioni di questa versione a trazione anteriore sono buone; non altrettanto i consumi. Migliorabile anche l’agilità fra le curve.

Posizione di guida
5
Average: 5 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
3
Average: 3 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Rliassante, ma vivace quando serve

La Jeep Cherokee è una suv elegante, che non dà troppo nell’occhio, ma che riprende elementi di stile tipici della casa americana: il semplice frontale è caratterizzato dalla classica mascherina a sette feritoie verticali e le fiancate, muscolose, hanno i passaruota di forma rettangolare. L’abitacolo è ampio e rifinito con una certa attenzione. Più che ricercato, però, lo si può definire pratico: ha il divano scorrevole (per dare più spazio ai passeggeri posteriori o ai bagagli), i diffusori del climatizzatore anche per i passeggeri posteriori e tanti portaoggetti (peccato che  nessuno sia refrigerato), fra cui lo sportello a sinistra del volante e il portamonete sotto il bracciolo centrale anteriore. La Jeep Cherokee è mossa dal vigoroso 2.2 diesel da 194 CV (l’unico previsto in gamma) abbinato a un dolce cambio automatico a nove marce; l’auto della prova ha la sola trazione anteriore, ma c’è anche la versione 4x4. Questo motore non beve poco e la sua “voce” è l’unica nota fastidiosa che può giungere ai passeggeri: l’abitacolo è ben isolato dagli altri rumori e dalle irregolarità della strada.

Nonostante le buone prestazioni, del resto, la Jeep Cherokee è una suv che predilige la guida rilassata: la maneggevolezza non è propriamente il suo forte. La Limited non costa poco, ma è ricca: ha di serie pure i sedili in pelle, il navigatore e un buon numero di aiuti alla guida, come il sistema che segnala l’involontario cambio di corsia e quello che tiene sotto controllo l’angolo cieco dei retrovisori. A proposito di sicurezza, l’ente europeo Euro NCAP ha sottoposto la Jeep Cherokee ai crash test nel 2013, assegnandole il massimo punteggio di cinque stelle. Nelle più severe prove effettuate dopo l’aggiornamento della vettura nel settembre del 2018 (che per la carrozzeria è concentrato nel frontale) il punteggio è calato a quattro stelle: segno che l’auto risente dell’anzianità del progetto rispetto a vetture più recenti.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Un gran comfort

Plancia e comandi
Il cruscotto della Jeep Cherokee ospita una classica strumentazione con due chiari quadranti analogici, che racchiudono un ampio display a colori di 7”: ha una grafica moderna e dà molte indicazioni. I comandi sono disposti in maniera ordinata e il ricco sistema d’infotainment è facile da utilizzare. Ha uno schermo tattile di 8,4” nella consolle, il navigatore e la radio Dab, oltre ad Android Auto e Apple CarPlay (tutto di serie). Numerose le prese Usb: due sono per chi siede dietro.

Abitabilità
C’è tanto spazio anche dietro, e il divano è ben sagomato. Tuttavia, chi è al centro della seduta fa i conti con l’ingombro del mobiletto fra i sedili. La posizione di guida decisamente rialzata è comoda: il sedile, morbido e largo, è riscaldabile e a regolazione elettrica (anche lombare).

Bagagliaio
La soglia di carico è a 76 cm dal terreno. Sfruttando il divano che scorre di 16 cm in senso longitudinale, la capienza varia fra 448 e 570 litri (1555 litri quella massima): un valore niente male. Inoltre, il vano ben fatto e con una forma regolare si lascia sfruttare facilmente.

COME VA

3
Average: 3 (1 vote)
Fra le curve, non è una “lepre”

In città
D’aiuto le sospensioni che filtrano bene le sconnessioni della strada e la morbidezza del cambio automatico nei passaggi di marcia, ma lo sterzo non è dei più leggeri. Il sistema di parcheggio semi-automatico (che può agire sia in perpendicolare sia in parallelo alla direzione di marcia) è di serie: muove da solo il volante, facilitando le manovre. Non eccezionale il consumo di 11,8 km/l.

Fuori città
Meglio optare per una guida tranquilla, apprezzando la fluidità dell’accoppiata motore-cambio. Se si alza il ritmo, la spinta c’è (non lenta la trasmissione), l’agilità no: colpa del peso elevato dell’auto, delle sospensioni morbide e dello sterzo demoltiplicato e che non brilla per precisione. I freni mordono a dovere, ma non sono infaticabili. Apprezzabile la percorrenza di 16,1 km/l.

In autostrada
Efficiente il cruise control adattativo con di serie il sistema che, in autonomia, può accelerare e frenare (fino a fermare l’auto) seguendo il flusso del traffico. A 130 km/h il 2.2 lavora a 2000 giri in nona marcia e il suo rombo è avvertibile. In compenso, è pronto nel riprendere velocità dopo i rallentamenti. Con un litro di gasolio si percorrono 12,3 km: non un granché.

PERCHÈ SÌ

COMFORT 
L’abitacolo è spazioso, i sedili comodi e le buche ben filtrate.

DIVANO
Questa suv è fra le poche ad avere quello scorrevole, una soluzione che consente di gestire meglio lo spazio fra bagagliaio e abitacolo. 

DOTAZIONE DI SERIE 
È buona: include anche il navigatore, i rivestimenti in pelle dei sedili e numerosi sistemi di sicurezza.

POSIZIONE DI GUIDA
È alta e dotata di una confortevole poltrona con estese regolazioni elettriche.

PERCHÈ NO

CONSUMO
Per una suv diesel a due ruote motrici, non è un granché. Il peso elevato dell’auto incide negativamente. 

PORTAOGGETTI
Nulla da ridire sulla loro quantità, ma nessuno è refrigerato dal climatizzatore.

RUMOROSITÀ 
In una vettura così ben isolata dai rumori esterni, stona il borbottio del motore.

STERZO
Nelle manovre lo si vorrebbe meno pesante; nella guida brillante, più preciso e diretto.

SCHEDA TECNICA

Carburante gasolio
Cilindrata cm3 2184
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 143 (194)/3500
Coppia max Nm/giri 450/2000
Emissione di CO2 grammi/km 161
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 9 (automatico) + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 462/186/168
Passo cm 271
Peso in ordine di marcia kg 1883
Capacità bagagliaio litri 448-570/1555
Pneumatici (di serie) 225/55 R18

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 8a a 3750 giri   207 km/h 205 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 9,1   9,1 secondi
0-400 metri 16,6 137,2 km/h non dichiarata
0-1000 metri 30,3 173.3 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 22,2 173,3 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 27,1 174,4 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 2,6   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 6,3   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   11,8 km/litro 13,9 km/litro
Fuori città   16,1 km/litro 18,5 km/litro
In autostrada   12,3 km/litro non dichiarato
Medio   13,6 km/litro 16,4 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   36,8 metri non dichiarata
da 130 km/h   61,0 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   12,0 metri non dichiarato

 

Jeep Cherokee
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
169
109
88
58
112
VOTO MEDIO
3,3
3.307835
536


Aggiungi un commento
Ritratto di Badboyberna
15 novembre 2019 - 16:13
confermo... io ho il cherokee ltd 4x4 del 2016, abito in valle e lavoro in città... riscaldo casa a legna e pellets quindi spesso traino il carrello... e devo fare viaggi autostradali per motivi scolastici... guido rispettando il codice e relativamente tranquillo... mediamente sto sui 13km /l... ovviamente se seleziono sport e guido ‘snello’ i consumi son diversi...ma non è un mezzo fatto per guida sportiva... ma a quanto pare a molti riesce difficile capirlo...
Ritratto di Giuliopedrali
14 novembre 2019 - 16:13
Horrible, non so, forse era buona qualche anno fa.
Ritratto di Sepp0
14 novembre 2019 - 16:49
Abbastanza orribile e decisamente troppo cara, si vedono in giro più Range Rover e ho detto tutto. Jeep funziona fino ad una certa soglia di prezzo (Renegade e Compass), oltre quella soglia (40k) la gente sceglie altro (anche Grand Cherokee è rarissima).
Ritratto di Roomy79
14 novembre 2019 - 21:15
1
La grand cherokee e indietro di 2 generazioni rispetto alle concorrenti ormai ha 9-10 anni..
Ritratto di Badboyberna
15 novembre 2019 - 16:07
ma sinceramente quanti fuori strada suv permettono di andare al lavoro, viaggiare per 500km comodamente, andare a sciare... o arrancare fino alla baita con lo stesso mezzo? (mi riferisco al grand cherokee ) e a quale prezzo?
Ritratto di andre9191
14 novembre 2019 - 20:52
Non capisco perché non hanno rifatto il davanti e il dietro potevano dare una bella rinfrescata?
Ritratto di Badboyberna
15 novembre 2019 - 06:44
Inutile a trazione anteriore...ho il 4x4 del 2016, abito a 900 metri quota e lavoro in città...consumo medio 8 litri al cento con uso ‘snello’
Ritratto di NITRO75
15 novembre 2019 - 18:30
Per essere un diesel è davvero efficientissima……….un carrozzone che ormai vende solo perchè si porta dietro il nome Jeep, ma di Jeep ha giusto solo il marchio. Fra un po' consuma meno il Grand Cherokee …..
Ritratto di Illuca
19 novembre 2019 - 05:14
Lavoro a Torino ed anche qui ce ne sono in giro pochine. E tutte pre-restyling.. Un flop commerciale
Ritratto di Nandoeffe
26 novembre 2019 - 01:19
È l'unica auto Jeep che non comprerei! Migliorata col restyling ma davvero poco riuscita. Sarebbe meglio rifarla sul telaio della Stelvio con un estetica tipo Renegade, più squadrata, più Jeep, come del resto erano i modelli precedenti
Pagine
Annunci

Jeep Cherokee usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Jeep Cherokee usate 201512.70017.41018 annunci
Jeep Cherokee usate 201613.99019.64024 annunci
Jeep Cherokee usate 201718.89022.02014 annunci
Jeep Cherokee usate 201823.60027.7506 annunci
Jeep Cherokee usate 201925.90032.63012 annunci
Jeep Cherokee usate 202035.50037.7302 annunci

Jeep Cherokee km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Jeep Cherokee km 0 201724.00029.9703 annunci
Jeep Cherokee km 0 201825.90025.9003 annunci
Jeep Cherokee km 0 201930.85036.98010 annunci
Jeep Cherokee km 0 202027.90033.06023 annunci