PROVATE PER VOI

Kia Ceed Sportswagon: anche carica ama viaggiare

Prova pubblicata su alVolante di
dicembre 2018
Pubblicato 02 luglio 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 27.000
  • Consumo medio rilevato

    14,3 km/l
  • Emissioni di CO2

    147 grammi/km
  • Euro

    6 d-TEMP
Kia Ceed Sportswagon
Kia Ceed Sportswagon 1.4 T-GDi Evolution DCT

L'AUTO IN SINTESI

La Kia Ceed Sportswagon ha una linea sportiva e gradevole e un abitacolo ampio (sebbene il taglio delle portiere posteriori non faciliti l’accesso al divano); apprezzabili le sospensioni, la comodità dei sedili e l’insonorizzazione. Il bagagliaio è tra i più grandi nella categoria delle wagon, ed è anche ben sfruttabile. Il motore 1.4 turbo a benzina (fluido e brillante), lo sterzo leggero e il cambio a doppia frizione (“dolce” ma non molto rapido nella risposta) rendono gradevole la guida. Curata la sicurezza: di serie o optional, i moderni sistemi di assistenza ci sono tutti, inclusi la frenata automatica d’emergenza e il cruise control adattativo. Da citare anche la garanzia di sette anni (o 150.000 km).

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

UNA WAGON CONCRETA

La Kia Ceed Sportswagon è una famigliare dalla linea gradevole e filante, che si fa apprezzare anche per l’elevata capacità di carico (da 625 a 1694 litri, reclinando il divano). L’abitacolo, realizzato con cura, è ampio e accogliente, nonostante sia da segnalare qualche difficoltà d’accesso al divano.Il 1.4 turbo da 140 CV, fluido nella risposta, offre una buona spinta anche ai bassi regimi. Nell’auto provata è abbinato al cambio robotizzato a doppia frizione e sette marce (€ 1.500): i passaggi di rapporto sono morbidi, ma non rapidissimi. Le sospensioni, non troppo rigide, fanno il loro dovere: l’auto è agile e facile da guidare. La Evolution (la più ricca) ha un prezzo interessante e una buona dotazione: ha di serie i cerchi in lega di 17”, i fari full led, la chiave elettronica, il “clima” bizona, i sensori di distanza posteriori e il sistema multimediale con navigatore e retrocamera. Quanto alla sicurezza, le prove d’urto dell’Euro NCAP della Kia Ceed Sportswagon non sono ancora state effettuate. In ogni caso, in attesa dei test ufficiali, segnaliamo che la vettura ha le carte in regola per ottenere un punteggio elevato: tra i dispositivi più utili, la frenata automatica d’emergenza e il mantenimento della vettura in corsia, di serie.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
ACCOGLIENTE ANCHE PER I BAGAGLI

Plancia e comandi
All'interno, lo stile della Kia Ceed Sportswagon è moderno, con una plancia gradevole e ben raccordata ai pannelli delle porte; lo schermo di 8” è a sbalzo e leggermente orientato verso il guidatore e consente di gestire il sistema multimediale (compatibile con Android Auto e Apple CarPlay). Il “clima” bizona è di serie, ma le due bocchette centrali, diversamente da quelle laterali, non hanno la rotella per regolare la portata d’aria (si può solo impostare la direzione del flusso). Da segnalare anche che il cassetto portaoggetti di fronte al passeggero anteriore (non refrigerato) è piccolo, e gli altri vani, per quanto numerosi, sono tutti poco capienti.

Abitabilità
Lo spazio per quattro adulti abbonda, e una persona in più non comporta grossi sacrifici: il divano è largo e piatto e il tunnel sul pavimento poco ingombrante; tuttavia, la forma delle porte rende un po’ meno facile accedere al divano. La posizione di guida è comoda e abbastanza bassa; le regolazioni del volante e quelle (elettriche) della poltrona sono ampie e precise.

Bagagliaio
La Kia Ceed Sportswagon offre una notevole capacità di carico, col divano in uso (625  litri) o con lo schienale reclinato (1694 litri). Il baule è ben sfruttabile e accoglie pure oggetti molto lunghi: il pavimento è a filo della soglia, ed è piatto anche a schienale giù. Non mancano soluzioni pratiche, come il gancio per appendere una borsa della spesa e la presa da 12 V. Unico appunto: in altezza, lo spazio non abbonda.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
A SUO AGIO IN TUTTE LE SITUAZIONI

In città
Le dimensioni della Kia Ceed Sportswagon non sono proprio da citycar (la lunghezza è di 460 cm) ma la vettura se la cava bene anche in città. Nel traffico scatta bene e la guida è facilitata dallo sterzo leggero e dal cambio a doppia frizione (non rapidissimo nella risposta, ma per nulla brusco negli innesti). Buche e tombini, inoltre, vengono ben “digeriti” dagli ammortizzatori. Niente male pure la visibilità (e in “retro” aiuta la telecamera). Apprezzabile il consumo che abbiamo rilevato, pari a 13 km/litro.

Fuori città
La Kia Ceed Sportswagon, sebbene sia stata pensata per viaggiare rilassati, è in grado di assecondare la guida brillante. Il 1.4 turbo è vivace, e, complici le sospensioni che limitano il coricamento laterale in curva e lo sterzo preciso, si possono affrontare le curve “allegramente”. La frenata è potente, anche se la resistenza dell’impianto alla fatica non è delle migliori. Bassi i consumi: 16,1 km/l in media.

In autostrada
I fruscii aerodinamici praticamente assenti e la “voce” del motore mai invadente (a 130 km/h, in settima, lavora a soli 2500 giri) sono due ottimi ingredienti per rendere poco affaticanti anche i  lunghi trasferimenti. Fa la sua parte anche il sistema che aiuta a mantenere l’auto in corsia: è efficace, anche se interviene con un certo anticipo. Grazie alla buona spinta del motore e al cambio robotizzato che scala marcia quando necessario, dopo i rallentamenti si riguadagna velocità rapidamente. Non male il consumo che abbiamo misurato coi nostri strumenti: 13,3 km/l, marciando a 130 km/h in piano.

PERCHÈ SÌ

Bagagliaio
Tra i più ampi nella categoria delle famigliari, è
facile da caricare (la soglia di accesso è bassa). Dispone anche di un pratico doppio fondo.

Comfort
L’abitacolo, spazioso, è ben isolato dai rumori esterni e le sospensioni filtrano efficacemente le irregolarità dell’asfalto. Accoglienti i sedili.

Dotazione di sicurezza
Sono previsti aiuti elettronici alla guida come la frenata automatica d’emergenza e (optional) il cruise control adattativo.

PERCHÈ NO

Accessibilità posteriore
Per accomodarsi sul divano, a causa dell’andamento discendente del profilo delle portiere occorre chinare il capo.

Bocchette del “clima”
Niente rotella per regolare la portata dei diffusori d’aria centrali: poco pratico.

Portaoggetti
Le tasche nei pannelli delle porte sono un po’ piccole, e manca un vano refrigerato (diverse rivali, invece, lo prevedono).

SCHEDA TECNICA

Carburante benzina
Cilindrata cm3 1353
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 103 (140)/6000
Coppia max Nm/giri 242/1500-3200
Emissione di CO2 grammi/km 147
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 (robotizz. doppia friz.) + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
Traino 1000 kg
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 460/180/147
Passo cm 265
Peso in ordine di marcia kg 1307
Capacità bagagliaio litri 625/1694
Pneumatici (di serie) 225/45 R17
Serbatoio carburante litri 50

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 5a a 6100 giri   205,9 km/h 205 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 9,3   9,4 secondi
0-400 metri 16,9 137,2 km/h non dichiarata
0-1000 metri 30,6 173,8 km/h non dichiarata
       
RIPRESA IN DRIVE S Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 28,1 174,8 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 27,0 175,5 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 2,7   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 6,4   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   13,0 km/litro 12,1 km/litro
Fuori città   16,1 km/litro 18,0 km/litro
In autostrada   13,3 km/litro 15,1 km/litro
Medio   14,3 km/litro 15,5 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   36,0 metri non dichiarata
da 130 km/h   59,3 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   134 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,9 metri non dichiarato
Kia Ceed Sportswagon
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
9
12
18
8
6
VOTO MEDIO
3,2
3.18868
53
Aggiungi un commento
Ritratto di Thresher3253
4 luglio 2019 - 10:55
Qualcuna, si. Sono auto che vanno forte a km0.
Ritratto di Wikowako
4 luglio 2019 - 23:45
Trovo piacevoli ed armonici gli interni. Mentre il design della carrozzeria non mi dice assolutamente niente. Dai dati rilevati più che discreta la componente meccanica.
Ritratto di BRIXIO85
5 luglio 2019 - 16:13
"Fa la sua parte anche il sistema che aiuta a mantenere l’auto in corsia: è efficace, anche se interviene con un certo anticipo". L'ho noleggiata per un lungo viaggio: diciamo che rompe proprio gli zebedei.
Ritratto di Skaramakaj
13 luglio 2019 - 17:41
Le preferisco certamente una Corolla hybrid (1.8) la quale seppur a fronte di prestazioni inferiori restituisce però ben altra efficienza (e verosimilmente affidabilità.... oltre che tenuta dell'usato ad esempio.....)
Pagine
Annunci

Kia Ceed sportswagon usate

Kia Ceed sportswagon km 0 per anno