PROVATE PER VOI

Kia Ceed: ricca e comoda, ma un po’ pigra

Prova pubblicata su alVolante di
febbraio 2019
Pubblicato 26 novembre 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 19.750
  • Consumo medio rilevato

    13,8 km/l
  • Emissioni di CO2

    142 grammi/km
  • Euro

    6
Kia Ceed
Kia Ceed 1.4 MPi Pure

L'AUTO IN SINTESI

In questa versione “d’attacco”, dal prezzo interessante, la Kia Ceed è una media da famiglia spaziosa e dal comportamento stradale sempre sicuro, ma poco vivace: il 1.4 a benzina spinge con poco vigore in ripresa e non è  uno dei più economi nei consumi. Per il resto, si apprezzano il buon compromesso fra comfort e maneggevolezza, la qualità costruttiva e la sicurezza, curata: non mancano i moderni sistemi di assistenza alla guida. Da citare anche la maxi-garanzia di sette anni (o 150.000 km) di serie.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
3
Average: 3 (1 vote)
Ripresa
2
Average: 2 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

ACCOGLIENTE E BEN EQUIPAGGIATA

La Kia Ceed è una media a cinque porte dal look filante ed equilibrato,  con il frontale caratterizzato dalla sottile mascherina e dai fari appuntiti, che si prolungano fin sopra i passaruota. L’auto è accogliente, sebbene il divano non sia tra i più larghi (dietro, si sta comodi in due). Le sospensioni non sono rigide, ma garantiscono un buon comportamento dinamico (la tenuta di strada è elevata e il rollio in curva contenuto); meno riuscito il 1.4 aspirato a quattro cilindri, che si è rivelato pigro e assetato. La dotazione di serie è ricca in rapporto al prezzo di listino (non elevato). Comprende, tra l’altro, la frenata automatica d’emergenza, il mantenimento in corsia e il sistema contro il colpo di sonno; questi dispositivi hanno contributo a far meritare alla vettura le cinque stelle nella valutazione dell’Euro NCAP (degna di nota, in particolare, la protezione in caso di urto laterale). Come gli altri modelli del marchio asiatico, anche questo ha la garanzia di sette anni o 150.000 km.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
È FATTA BENE E HA UN BUON BAULE

Plancia e comandi
Gli interni della Kia Ceed, dall’aspetto sobrio e moderno, sono accoglienti. Le plastiche hanno un aspetto un po’ dimesso, ma sono ben assemblate, e non mancano delle “chicche” come gli inserti, tipo alluminio satinato, attorno alle bocchette e nelle porte. La consolle, leggermente orientata verso il guidatore, ospita lo schermo tattile di 7’’, semplice da usare; il navigatore e i comandi vocali non sono previsti, ma si possono usare quelli di Android Auto e Apple CarPlay. E ci sono gli ingressi Aux e Usb e due prese a 12 V. Il posto guida è ben studiato: sedile largo, comodo (ma non troppo morbido) e ben regolabile  (manca però la registrazione lombare). Il volante si può regolare in profondità e altezza con un’ampia escursione.

Abitabilità  
La Kia Ceed, nel complesso, è accogliente. Davanti viaggiano comode anche persone di corporatura generosa, che possono contare su un comodo bracciolo tra i sedili. Per chi sta dietro lo spazio per le gambe è buono (ma ci sono rivali più “generose”), e viaggiare in tre sul divano (piatto, ma un po’ più rigido al centro) richiede qualche sacrificio (in compenso, il tunnel nel pavimento è basso). Da notare, poi, che dietro non c’è un bracciolo centrale abbassabile e che il mobiletto è privo di prese di ricarica e di bocchette del “clima”. 
 
Bagagliaio
Il vano della Kia Ceed, a cui si accede facilmente, tramite una “bocca” abbastanza ampia (che dista 65 cm dal suolo e 13 dal piano interno) offre una buona capacità di carico (si possono caricare due valigie rigide, una sopra l’altra, oltre a borse morbide). Si può contare inoltre su alcune soluzioni pratiche, come un gancio a cui appendere, per esempio, una borsa, e gli anelli a cui poter ancorare le valigie. Col divano giù, gli schienali danno luogo a uno scalino di 12 cm: difficile far scorrere i carichi pesanti. Un po’ esile il feltro del rivestimento.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
EQUILIBRATA, MA NON ASTEMIA

In città
La guida della Kia Ceed non risulta stressante: sterzo e la frizione richiedono poco sforzo per essere azionati, e le sconnessioni tipiche dei percorsi urbani (come rotaie del tram e pavé) vengono ben digerite dalle sospensioni. La visibilità posteriore è scarsa, ma la retrocamera (di serie) rimedia in parte a questo difetto. Non certo da record i consumi del 1.4 a benzina: 10,9 km/litro.   

Fuori città
La scarsa prontezza del 1.4, peraltro non aiutato dal cambio (gli innesti delle marce sono poco fluidi) non invita certo alla guida sportiva. In ogni caso, tra le curve, la carrozzeria non si corica troppo di lato, e ci si muove con una certa agilità. I consumi rilevati da noi non sono esagerati (16,9 km/litro) ma ci sono rivali che superano i 20 km/l.

In autostrada
Sulla Kia Ceed si viaggia comodi, anche se, a 130 km/h in sesta, la voce del 1.4, che lavora a 3750 giri, inizia a farsi sentire. La vettura è sempre sicura, anche nelle curve  veloci (situazioni in cui emerge la notevole stabilità). Dopo i rallentamenti, però, si riprende velocità con una certa flemma. Discreti i consumi: 13 km/litro.

PERCHÈ SÌ

Garanzia
Quella di serie è lunga: anziché i due anni obbligatori per legge, dura ben sette anni (o 150.000 km).  

Prezzo/Dotazione
Di serie c’è un numero più che soddisfacente di accessori che migliorano il comfort e la sicurezza, e il prezzo di listino è tutt’altro che elevato.

Sospensioni
Filtrano efficacemente le irregolarità dell’asfalto, senza risultare troppo cedevoli in curva. 

PERCHÈ NO

Bocchette del “clima”
Non è possibile regolare la portata dei diffusori d’aria centrali: poco pratico.

Cambio
Ha innesti un po’ troppo duri; in compenso, l’escursione della leva non è eccessiva.  
  
Ripresa
il 1.4 è pigro ai bassi regimi: dopo un rallentamento, guadagna velocità con una certa lentezza.

SCHEDA TECNICA

Carburante 1368
Cilindrata cm3 1368
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 73 (99)/6000
Coppia max Nm/giri 134/3500
Emissione di CO2 grammi/km 142
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 431/180/145
Passo cm 265
Peso in ordine di marcia kg 1195
Capacità bagagliaio litri 395/1291
Pneumatici (di serie) 205/55 R16
Serbatoio litri 50

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 5a a 6200 giri   183,6 km/h 183 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 12,4   12,6 secondi
0-400 metri 18,4 123,4 km/h non dichiarata
0-1000 metri 33,7 156,1 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 39,3 138,2 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 36,9 131,8 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a 11,4   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 20,2   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   10,9 km/litro 12,7 km/litro
Fuori città   16,9 km/litro 18,9 km/litro
In autostrada   13,0 km/litro non dichiarato
Medio   13,8 km/litro 16,1 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   37,7 metri 35,8 metri
da 130 km/h   62,6 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   136 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,1 metri 10,6

 

Kia Ceed
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
25
22
35
11
11
VOTO MEDIO
3,4
3.375
104
Aggiungi un commento
Ritratto di alfabeto
27 novembre 2019 - 09:17
E' una versione d'attacco, ci vuole all'interno di una gamma. Viste le prove effettuate, a livello effettivo, conviene la 1.4 turbo. Stessi consumi e prestazioni ben diverse.
Ritratto di Miti
27 novembre 2019 - 14:18
1
Concordo con alfabeto ... Acquistare una vettura che ha il motore più piccolo della gamma non ha un senso. No che devi essere uno scienziato per capire. 130 N/m non ha un senso su questo peso. Il turbo da vigore e abbastanza coppia motore da stare proprio bene in questa macchina. Poi per i gusti .. ogniuno ha i suoi. Come felice possessore della Kia Ceed 1.4 T- GDI posso dirvi che dopo 10000 km sono sempre più convinto del acquisto. Auto onesta in tutto. Personalmente a me mi piacciono le americane ... anch'io vorrei una Mustang o Charger o una Challenger ... solo che per me un V8 è insostenibile come consumo. Un altro motore sarebbe un sacrilegio su auto del genere. Tornando da Kia ... chi sostiene ancora che come qualità non sono in reale crescita per me non ha assolutamente ragione. Il problema non sono i coreani o i cinesi ... ma questi manager del auto europei che per me non hanno nessuna visione di come devono andare le cose. Il mondo del auto cambierà in maniera drastica. Come anche il modo di avere o possedere una vettura. Per me disegnare una macchina poi intorno a quel disegno gonfiarlo o sgonfiarlo fare tutti i segmenti della casa è veramente una cosa brutta. Pensate dare alla rete la possibilità di fare disegnare l'auto di una casa ... o fare dei concorsi di progettazione. Manca la fantasia in questo mondo ... ormai guidiamo smartphone con le ruote ... come diceva un lettore. Il problema con queste vetture è che saranno super tecnologiche ma la tipologia di motore è da antiquariato. Hanno paura che se tutto cambia saranno guai con l'occupazione. Ma chiedetevi solo una cosa ... quanti fanno auto elettriche per le persone normali ? O a iydrogeno ? O con un alto tipo di motore ? Questi signori del auto si mettono in tasca stipendi astronomici per fare auto già vecchie ... Che hanno 1000 o 70 cv...a chi importa ? Quando ho comprato la Ceed inizialmente volevo un tipo di motore diverso ... ibrido no grazie ... elettrico ... faccio prima cambiare la casa che l'auto per quello che costa. Il grado di crescita del mondo auto cinese o coreano è veramente ad un altro livello dal punto di vista manageriale. O del innovazione. Ed è brutto perché l'Europa ha sempre detto la sua. Adesso sembra morta. Abbassare l'inquinamento ma ...vendere auto con motore a scoppio. Giù il particolato ... ma vendere più macchine che consumano combustibili fossili. A volte penso che per questo mondo è già troppo tardi. E lo dico come padre di famiglia. Prima o poi dovremmo pagare i debiti a questo bel sasso dove viviamo tutti. Se invece di tre o quattro aziende che fanno auto che non inquinano sarebbero tre cento ... quanto potrebbe costare un auto del genere ? Quanta gente potrebbe avere un lavoro o un'impresa per dare lavoro ? Fare auto per tutti i gusti e con forme per tutti ? Che non inquinano ? Che con una carica di qualsiasi tipo di combustibile pulito fa un decente numero di km ? E che non costa un mezzo mondo ? Probabilmente sono solo sogni questi. La bilancia finanziaria del mondo dovrebbe essere più equa a quel punto. Cose che difficilmente avverano probabilmente. La storia di questi nuovi colossi del auto. Gruppi messi insieme per abbassare costi ma poi abbassarli come ? Se non hai soldi non compri. Se non compri non produci. Se non produci non vendi. Se non vendi non fai utile. Non dai stipendi. Licenzi. Poi il cerchio inizia di nuovo. Se non hai soldi non compri. Etc. Etc. Il mondo del auto non sta nelle super auto o hyper auto. Ma nel auto per tutti. La sono i numeri. Questo hanno capito sia i cinesi che coreani. Sta nella qualità decente. Nel affidabilità. L'estetica ... sempre ad uno piacerà e ad un altro no. Una delle cose che ho letto qualche tempo fa riguardo i problemi del motore turbo 1,2 benzina della Renault. Consumi olio motore stellari. Da un tagliando a l'altro. (E io ne so qualcosa per colpa del millesei vti Peugeot - BMW). Motore che la Mercedes usano anche loro. Mi chiedo solo quei clienti cosa hanno comprato ? Una Dacia Mercedes ...un Renault Mercedes... una Nissan Mercedes ? Visto che quel motore è dappertutto nel mondo ? Di una cosa è sicuro. I soldi pagati ... il valore pagato ...era da Mercedes. Con tagliandi tipici della Mercedes. Con ricambi allineati ad un marchio premium. Premium con motore Renault. E io sborsare per una cosa del genere ? No grazie ...Kia tutta la vita al momento. Poi ovviamente si può sempre cambiare se non ti accontenta più. Buona giornata a tutti.
Ritratto di Miti
27 novembre 2019 - 14:46
1
Riguardo lo sterzo della Ceed. La guido da 11000 km. Che non si alinea mi spiace ma non credo proprio. Che l'avantreno è distaccato dallo sterzo mi spiace per il lettore da sopra ma non è assolutamente vero. Macchina risponde a meraviglia ad ogni sterzata. Poi che hai gomme da neve ... estive ... o per tutte le stagioni ... cerchi da 15 o 16 o 17 ... la risposta di sterzo di una vettura nasce soprattutto dal contatto tra le gomme e la strada. Secondo me la c'è il segreto. Nella scelta giusta. E nel uso di quello che fai della macchina. La Ceed non è una macchina sportiva. Che sia chiaro. E una macchina di famiglia. E va trattata così. Vuoi sportivo ...vai sul segmento sportivo. Preparati solo di sborsare. Non dico che la Ceed costa poco. Anche con gli sconti. Ma che casa ti regala oggi qualcosa ? Puoi prendere la focus nuova. Ma se non è la STI ... avete mai guardato il dietro della focus normale con le lampadine nei fanali ? o parliamo del pluripremiato motore mille turbo ? Su una macchina di questo peso ? Parliamo dei problemi del motore turbo benzina Renault ? O del vti del gruppo Peugeot Citroen ? Guardate tutte le case automobilistiche. Volete che ne parliamo della nuova Civic ? O del pickup della Tesla ? Una macchina ti piace o no. Dal primo momento. E dal primo momento sai che la compri o no. Sai che sei anche disposto di perdonarle qualche difettuccio. Perché ti piace e basta. Punto. Tutta qui la storia. Resto sono solo motivazioni per acquistare o no. Non ho assolutamente nulla da rimproverare alla Ceed. Buona giornata a tutti.
Ritratto di hamtaro
27 novembre 2019 - 22:02
15
Buona sera, credo di essere il lettore al quale ti riferisci. Mi spiace essere in disaccordo con te, ma l'ho trovato lento per davvero nel riallineamento, roba di un secondo, ma da conducente l'ho percepito. Non è una pecca gravissima perché la Ceed è un'auto da guidare in souplesse, e in questo riesce benissimo, infatti mi è parsa comoda e insonorizzata. Chiaramente ognuno ha gusti e priorità differenti, infatti ho preferito spendere lo stesso denaro che avrei potuto impiegare per una Ceed nuova per acquistare una vettura più coinvolgente, ma usata, sono scelte. Porgo saluti.
Ritratto di john_doe
28 novembre 2019 - 23:29
Non hai in effetti parlato del 1.0 TSI vw/seat/skoda/audi da 115cv, che è un ottimo motore, con 200nm di coppia e consumi bassissimi anche su golf/leon/scala
Ritratto di Miti
28 novembre 2019 - 04:21
1
Non volevo offendere nessuno. Io non sto difendendo il mio acquisto. O la casa coreana. Ma guardo la crescita di questi coreani in tutti questi anni da modelli veramente inguardabili ...ma veramente inguardabili ... ad arrivare fare modelli per tutto il mondo. Addirittura nei rally. Vincere. Poi ti chiedi dove accidenti siamo arrivati ? O per colpa di qui ? Per esempio Giulia in America non vende ... ma cosa si aspettavano ? Che Mister American si fa la cinquecento ? O rinuncia ad una Charger per la Alfa ? Tornando allo sterzo di Kia ... l'impressione che è lento può essere perché secondo me per la lunghezza della vettura. Ma adesso quasi tutti fanno le hatchback così per l'abitabilità. Mi scuso con lei , hamtaro. Vengo da una 207 che mi ha fatto piangere sangue ...in tutti sensi. Un auto che lo avevo comprato con fiducia ... per non darmi niente se no solo casini. E pagata fior di soldi. Ovviamente nuova. Sentirti dire dal concessionario che ..." non ti sei mica comprato una Ferrari " ... dopo che la paghi ... non è tanto elegante. Comprare una macchina non dovrebbe essere come una lotteria. Se va te la tieni , se no te la tieni lo stesso. Riguardo acquistare vetture usate sinceramente non fa per me. Forse sbaglio ... Ma preferisco così. So che ho fatto un discorso lungo yokohama ... no mi sono bevuto nulla .... fumato nemmeno. Sono solo incavolato perché l'Europa doveva essere da anni la punta di diamante del mondo del auto. innovativa. Pulita. Veloce. Non avrei mai pensato di comprare coreano nella mia vita fino qualche anno fa. Ma vedere prima il Dieselgate poi la FIAT che si sposta con la sede da un altra parte ... l'episodio brutto con un auto francese ... fallimento di case come la SAAB o MG ... mi vengono tutte le furie. Buona giornata a tutti voi.
Ritratto di Miti
28 novembre 2019 - 04:35
1
Un ultima cosa. Vedete cos'è successo con la fabrica di Arese. Diventare un supermercato ? Non si potevano fare auto italiane la ? Elettriche ? O a idrogeno ? O che ne so io come ? Per me questi colosi del auto sono semplicemente una presa per ... Ciao a tutti ...ci si sente.
Ritratto di Miti
29 novembre 2019 - 13:07
1
Io non parlo più della Volkswagen dopo la storia dello scandalo del Diesel. Sono cosciente che tutti in un modo o l'altro fregano il sistema. Il fatto è che loro ci hanno detto in faccia che l'hanno fatto. Successo qualcosa ? Nulla. Troppi posti di lavoro da perdere. A quel momento. Adesso guarda l'Audi licenzia ...Bosch uguale. Non c'è richiesta non c'è lavoro. Ma tornando al tre cilindri. Io ho in famiglia una Daihatsu Cuore con motore mille tre cilindri, niente turbo, 68 CV, automatica. La macchina ha adesso 160.000 km. Quel motore è semplicemente indistruttibile. Dopo i primi due tagliandi di tre cento passa euro per due filtri, tre litri di olio e la guarnizione tappo d'olio ho detto mi spiace ma faccio da solo. Al meccanico di fiducia cambio l'olio i filtri e altre varie cose gli cambio da solo. Tutto ordinato in Internet nel sito Auto-doc. Ho sempre avuto la passione dei motori. E un motore semplice, senza fronzoli con poca elettronica. Vibra solo in partenza poi si assesta. Il motore è fatto della Daihatsu per la casa madre Toyota. Che poi l'ha dato anche alla Peugeot e Citroen. Ogni anno quando le faccio il tagliando l'ho guardo e mi meraviglio che ancora funziona a meraviglia visto che da due anni la guida anche mia figlia. E una meraviglia di motore. Non ho nulla contra i tre cilindri. Se sono usati con la testa. Su pesi adatti loro. Ma non comprerei mai un auto di grossa taglia con un motore a tre cilindri. Turbo o no. No per il motore in sé che non lo considero valido. Ma semplicemente per il peso che deve tirare ogni giorno. Io cercavo da dire un altra cosa. Che le case automobilistiche, la al vertice , non hanno idee. Tutte. Girano con questa menata del elettrico da anni ma se devo pagare per esempio 37.000 euro per una I-ON della Peugeot mi spiace ma giro veramente alla larga. E non solo che non hanno idee. Ma non voglio averle nemmeno. I soldi nelle loro tasche arrivano lo stesso. Azionisti o manager. Le loro liquidazioni sono stellari. Chi ha tempo dell'innovazione ? Quando gli aspettano i loro barche o le loro isole o che ne so io cosa ... La Ricerca è il settore che è spennato in primis. Come l'istruzione o il sanitario. Che poi anche quel poco che rimane è gestito malissimo, questa è un altra storia. Adesso si mettono insieme tutti con tutti. Per i costi di produzione o per varie altre. Ma io non vedo risultati. Fantasia. Innovazione. Fanno i prototipi per le grosse fiere dell'auto poi la gran parte finiscono nel dimenticatoio. Guardate quanti soldi si fanno nei Stati Uniti con le aziende che ricostruiscono auto dai anni sessanta settanta o oltre. Un paraurti della Delta integrale la Fiat la vende adesso a 1500 euro ...ma si può ? Un pezzo di plastica ? Ieri ho visto una nella livrea della Martini. Che meraviglia. Restaurata. E non a prezzi astronomici. Tipo quella della Amos da prezzi da Ferrari. Ma con 35 mila. Tra i giovani si perde questa voglia di sporcarsi le mani. Nessun programma ministeriale o regionale nel riguardo. Ma solo comprare auto poi dopo qualche anni buttare auto. Per un motivo o l'altro. E poi di nuovo comprare auto e buttare auto. Come un ECG piato. Che pizza ragazzi ... Saluti.
Ritratto di Nigani
7 dicembre 2019 - 09:24
Battuta che butto lì. Con 99 cv e 134 Nm di coppia non pattina neanche se butti giù tutto al semaforo su strada ghiacciata.
Pagine
Annunci

Kia Ceed usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Kia Ceed usate 20167.9007.9001 annuncio
Kia Ceed usate 201914.90015.7002 annunci

Kia Ceed km 0 per anno