PROVATE PER VOI

Kia Sportage: più spaziosa che maneggevole

Prova pubblicata su alVolante di
maggio 2016
  • Prezzo (al momento del test)

    € 27.500
  • Consumo medio rilevato

    15,2 km/l
  • Emissioni di CO2

    124 grammi/km
  • Euro

    6
Kia Sportage
Kia Sportage 1.6 GDI Active 2WD
L'AUTO IN SINTESI

La Kia Sportage ha un look aggressivo è accogliente e ha interni ampi (capiente anche il baule). Disponibile solo per le versioni a trazione anteriore e col cambio manuale, il 1.7 turbodiesel (116 CV) non è silenzioso ma ha consumi ragionevoli, bassi costi di gestione; l’auto è sicura ma non delle più maneggevoli. La più ricca Class del test ha di serie il navigatore (con aggiornamento gratuito delle mappe per sette anni), le ruote in lega di 19” e alcuni sistemi di aiuto alla guida (come quelli che segnalano l’involontario cambio di corsia e che riproducono nel cruscotto i segnali dei limiti di velocità, letti sui cartelli stradali dalla telecamera frontale). Inoltre, come per tutte le Kia, la garanzia è di ben sette anni (o 150.000 km).

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
2
Average: 2 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
Grande e vistosa

La quarta generazione della Kia Sportage ha un gradevole aspetto sportivo, oggi tanto di moda. Riuscito, in particolare, il frontale con i fari alloggiati in alto. Più sobria la parte posteriore che ha gli indicatori di direzione nel paraurti: sono esposti agli urti. Nonostante l’“abito” grintoso, quest’auto è una comoda e spaziosa “tuttofare”. La guida è poco affaticante: leggero lo sterzo, ben manovrabile il cambio. I passeggeri gradiranno le sospensioni morbide: non fanno sobbalzare a ogni buca, ma per l’agilità in curva non sono esattamente il massimo. I 116 cavalli del 1.7 a gasolio non richiedono molto gasolio e sono sufficienti per muoversi disinvolti. Soltanto nelle riprese in sesta marcia si desidererebbe un po’ di verve in più. L’abitacolo è ampio, luminoso e la plancia fa scena (ma solo la parte superiore è morbida al tatto, più economico il rivestimento per la consolle). Nulla da ridire sulla posizione di guida: è rialzata (largo il sedile) e offre tutte le regolazioni necessarie (compresa quella in profondità per il volante) mentre il divano piatto e con lo schienale reclinabile (fino a 37°) è accogliente. La disponibilità di portaoggetti è più che soddisfacente: capiente, in particolare, quello sotto il bracciolo posto fra i sedili, vicino a due portalattina. Ma nessun vano è rinfrescato con l’aria del “clima”. Nei crash test svolti nel 2015 dall’Euro NCAP la Kia Sportage ha ottenuto il massimo punteggio (cinque stelle), raggiungendo buoni risultati anche nella protezione per i bambini.

VITA A BORDO
4
Average: 4 (1 vote)
Avanti, c’è posto

Plancia e comandi
Quasi tutti i comandi della Kia Sportage sono disposti razionalmente. I tasti nella consolle hanno generose dimensioni e s’individuano al volo, e l’ampio schermo (7”) per i servizi di bordo si vede bene (è in alto, fra le grandi bocchette del “clima”); la grafica è senza pretese, ma l’impianto multimediale offre tante funzionalità. La qualità dell’audio è discreta e il navigatore è intuitivo e preciso. Di serie la radio Dab.

Abitabilità
Anche se non stiamo parlando di una suv formato maxi, l’abitacolo è grande. Dietro, in due si sta comodi, e pure in tre non si viaggia troppo stretti.

Bagagliaio
Il baule è fra i più capaci della categoria (503/1492 litri). La bocca di accesso è estesa e di forma regolare, come il vano che, però, sui lati è rivestito di plastica rigida facile a rigarsi.

COME VA
3
Average: 3 (1 vote)
È “tranquilla” e poco impegnativa

In città
Il motore della Kia Sportage è pronto (ma un po’ rumoroso), la frizione tutt’altro che pesante; comoda per “controllare” il traffico la posizione di guida alta. Gli ammortizzatori lavorano bene sul pavé: se si avverte qualche scossone, è “colpa” delle gomme ribassate (245/45 R 19). La telecamera posteriore (di serie) aiuta nelle retromarce: dietro si vede poco.

Fuori città
Anche nei saliscendi delle strade collinari il 1.7 non è in affanno. Semmai, è l’agilità a rimanere sottotono: il rollio in curva è consistente e lo sterzo non è certo diretto. In ogni caso, la tenuta di strada (favorita dalla generosa misura dei pneumatici) non delude e i freni sono all’altezza della situazione. 

In autostrada
Nell’accogliente abitacolo filtrano soprattutto i sibili aerodinamici generati dai retrovisori, ma il rumore del motore (che a 130 km/h in sesta lavora a 2750 giri) si sente. Efficace l’assorbimento dei giunti dei viadotti. Non altrettanto la ripresa (specie nell’ultima marcia): dopo un rallentamento, conviene scalare.

PERCHÉ SÌ

Garanzia
La copertura inclusa nel prezzo (ben sette anni o 150.000 km) è decisamente più estesa di quella offerta da tutte le rivali.

Posizione di guida
Rialzata e regolabile a piacimento, dà l’impressione di dominare la strada.

Sedili
Sono ampi e accoglienti. E il divano ha anche lo schienale regolabile nell’inclinazione.

Spazio
Il bagagliaio e l’abitacolo sono grandi: anche in cinque si viaggia con ben pochi sacrifici.

PERCHÉ NO

Finiture
Alcune meriterebbero più attenzione: per esempio, la zona centrale della plancia e il rivestimento delle pareti del baule.

Guida
Nonostante l’aspetto sportivo, questa suv predilige andature tranquille: non è delle più maneggevoli.

Indicatori di direzione
Quelli posteriori sono in basso, ai lati del paraurti, cioè a rischio “toccatina”.

Rumore
A quello dovuto al motore si affiancano, sopra la soglia degli 80 km/h, i fruscii aerodinamici.

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1685
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 85 (116)/4000
Coppia max Nm/giri 280/1250-2750
Emissione di CO2 grammi/km 124
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 448/189/165
Passo cm 267
Peso in ordine di marcia kg 1425
Capacità bagagliaio litri 503/1492
Pneumatici (di serie) 245/45 R19

 

I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 5a a 3950 giri   175,7 km/h 176 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 11,9   11,5 secondi
0-400 metri 18,2 121,4 km/h non dichiarata
0-1000 metri 33,8 150,8 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 37,5 144,2 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 36,1 133,9 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a 10   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 19,2   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   14,7 km/litro 17,5 km/litro
Fuori città   17 km/litro 23,8 km/litro
In autostrada   12,7 km/litro non dichiarato
Medio   15,2 km/litro 21,3 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   36,4 metri non dichiarata
da 130 km/h   63,2 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h  
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,9 metri non dichiarato

 

Kia Sportage
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
61
67
42
37
75
VOTO MEDIO
3,0
3.00709
282
Aggiungi un commento
Ritratto di gjgg
17 gennaio 2017 - 10:52
1
Devo ribadire quanto affermato in precedenza. In cosa la Garanzia gratuita Kia di 7 anni sarebbe mancante rispetto a una qualsiasi estensione di garanzia A PAGAMENTO di ogni altro costruttore? Io sarò sempre dalla parte del consumatore e quindi visto che la faccio anche io capisco chi preferisce portare la riparazione o la manutenzione dal meccanico sotto casa che andavamo a scuola insieme, però mi rendo conto che una cosa è appunto l'amico Gigino che alla buona si mette un'oretta la sera tardi e te la taglianda lasciandoti un po' di manate di grasso qua e là, e un'altra è quando porti la macchina in una officina del marchio con un tot di meccanici specializzati che già 10 minuti ce li perdono a incellofanare sedile cambio volante e pedali per non sporcarli
Ritratto di ALEM
17 gennaio 2017 - 14:17
Prego variare titolo, la prova é riferita alla 1.7 CRDI , a gasolio, quella del titolo é la 1.6 a benzina Grazie
Ritratto di calste63
17 gennaio 2017 - 16:09
Io ho la versione Class e posso dire che mi trovo molto bene, non mi lamento neppure dei consumi pur riconoscendo che non sono il massimo in termini di economicità. La dotazione di serie di questa versione è veramente buona ed il motore è davvero brillante pur essendo solo un 1.7. L'unico appunto per quanto mi riguarda sono i fari, che soprattutto in strade tortuose non sono eccezionali per l'illuminazione e costringono ad usare maggiormente gli abbaglianti. Per il resto sono davvero contento del mio acquisto.
Ritratto di ALEM
17 gennaio 2017 - 21:25
il titolo é sbagliato ... é 1.7 diesel e nn 1.6 benzina ...
Ritratto di luperk
17 gennaio 2017 - 22:20
motori inadeguati
Ritratto di Salvatore Amodio
18 gennaio 2017 - 11:56
Ma la kia sportage 1700 cool ha queste caratteristiche, ho è la versione precedente?
Ritratto di neuro
19 gennaio 2017 - 12:54
rispetto alla precedente un salto in avanti anni luce.
Ritratto di stevecar
21 gennaio 2017 - 10:26
Di primo acchito con quel muso aggressivo non mi dispiace peccato che il resto della carrozzeria strida con l'anteriore 'cattivo' perché sembra appesantire il suv coreano con un'estetica troppo normale ,avrei preferito un taglio più sportivo anche al posteriore con deì gruppi ottici meno banali.
Ritratto di tiemme87
20 giugno 2017 - 15:14
Il titolo è completamente errato; la versione di prova è una 1.7 crdi 115cv allestimento Class.
Ritratto di Greycar
16 maggio 2018 - 07:49
Al di là della soggettività dei gusti è innegabile che sia cambiata in peggio rispetto alla precedente. La precedente mi piaceva ma questa è veramente e pesantemente peggiorata dal punto di vista estetico.
Pagine