PROVATE PER VOI

Opel Karl: agile e spaziosa, ma il baule...

Prova pubblicata su alVolante di
settembre 2015
Listino prezzi Opel Karl non disponibile
Pubblicato 18 gennaio 2016
  • Prezzo (al momento del test)

    € 13.100
  • Consumo medio rilevato

    16,1 km/l
  • Emissioni di CO2

    104 grammi/km
  • Euro

    6
Opel Karl
Opel Karl 1.0 75 CV Cosmo

L'AUTO IN SINTESI

La Opel Karl è una cinque porte ottima in città, ma adeguata anche a percorsi più lunghi. Molto spaziosa (non, però, nel baule), è abbastanza ben rifinita e non consuma tanto.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
2
Average: 2 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Una citycar davvero tuttofare
 
 
La Opel Karl è una citycar moderna e proporzionata: gradevole, senza essere innovativa o vistosa. Del resto, più che a farsi notare, punta a essere apprezzata da chi la usa. Ha infatti un abitacolo ampio, accogliente e facilmente accessibile grazie alle porte che occupano quasi per intero le fiancate. Meno soddisfacente è invece la capacità del bagagliaio, a divano su: 206 litri sono pochi. Su strada, il comportamento è valido sia in città sia fuori: l’auto è maneggevole, tiene bene la strada e ha un comfort apprezzabile. Il piccolo tre cilindri non fa mai troppo rumore e sale di giri volentieri, ma ai bassi regimi è abbastanza fiacco: in salita, o a pieno carico, occorre sfruttare frequentemente il cambio (dalla manovrabilità agevole) per marciare spediti. Buoni (pur senza essere da record) i consumi e valida la dotazione, che include il cruise control, la radio, il “clima” automatico e sei airbag.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Ben fatta e ospitale, ma col baule piccolo
 
 
Plancia e comandi
L’abitacolo della Opel Karl è luminoso e ampio, con plancia e pannelli dalle forme classiche e comandi a portata di mano; il cruscotto (ben dotato) e il volante sono particolarmente eleganti e ben realizzati per una citycar, così come i comodi sedili rivestiti in tessuto ed ecopelle. Peccato per la mancanza delle maniglie di appiglio sul soffitto, così come di tasche per chi siede dietro. La radio ha il Bluetooth, la funzione di streaming dagli smartphone e pure il collegamento a distanza col centro informativo e d’assistenza OnStar.
 
Abitabilità
La Opel Karl Cosmo è omologata per trasportare cinque persone, anche se, data la larghezza dell’abitacolo, sul divano stanno comodi al massimo due adulti più un bambino: da una vettura lunga 368 centimetri, non si può pretendere di più. 
 
Bagagliaio
Il fondo del baule è 22 centimetri sotto la soglia, che a sua volta ne dista 73 dal suolo, e il copribagagli va sollevato e abbassato a mano: caricare e scaricare non è molto agevole. Se non si reclina il divano la capacità è di soli 206 litri, mentre a schienale giù, grazie al lunotto molto “in piedi”, si arriva a 1013 litri: un buon valore per una citycar. Il rivestimento è di qualità apprezzabile. 

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
A suo agio nel traffico, non disdegna qualche viaggetto 
 
 
In città
Nelle viuzze la Opel Karl se la cava molto bene: il tasto City rende la rotazione del volante leggera come una piuma, il cambio e la frizione richiedono sforzi minimi e il tre cilindri è regolare, poco rumoroso e dotato di brio più che sufficiente. Favorevoli anche i consumi (14,9 km/litro) e le dimensioni: oltre a essere corta, la Opel Karl è larga solo 160 centimetri. Difetti? Due, lievi: la visibilità posteriore non eccezionale e il diametro di sterzata (10,4 metri) relativamente ampio per una citycar.
 
Fuori città
Viaggiando tranquilli, si apprezzano la silenziosità e i consumi di buon livello (20,4 km/litro). Sfuttando il motore ai regimi medio-alti (si arriva fino a 6700 giri) lo scatto è buono; altrimenti, il tre cilindri “sonnecchia” un po’. Ok lo sterzo, pronto e abbastanza preciso, e la tenuta di strada.
 
In autostrada
Una citycar non nasce per macinare centinaia e centinaia di chilometri di fila in autostrada, ma la Opel Karl se la cava comunque abbastanza bene: non è troppo rumorosa, ha una buona stabilità e anche accessori utili, quali il cruise control e l’avviso di abbandono di corsia. In quinta, a 130 orari, il tre cilindri è a 4000 giri e non “beve” esageratamente (13,2 km/litro); quando serve riprendere, però, conviene senz’altro scalare marcia. 

PERCHÈ SÌ

Abitabilità
L’interno è spazioso e i sedili accoglienti.
 
Comfort
Tutti comandi sono leggeri e gradevoli da azionare; per un’auto così piccola, rumore e sobbalzi sono contenuti.
 
Dotazione
Cerchi in lega, sei airbag, cruise control, “clima” automatico, sistema di assistenza a distanza OnStar: è tutto di serie. 
 
Guida
Il tre cilindri si sfrutta volentieri, il cambio è ben manovrabile e la tenuta di strada buona. 

PERCHÈ NO

Bagagliaio
L’accessibilità non è il massimo e lo spazio non abbonda.
 
Dettagli interni
Chi siede dietro non dispone di tasche e mancano le maniglie sul soffitto.
 
Ripresa
Ai bassi regimi, il 1.0 è un po’ fiacco.
 
Visibilità posteriore
Finestrini e lunotto piccoli limitano un po’ la percezione di quanto sta attorno all’auto. I sensori di parcheggio sono costosi.

SCHEDA TECNICA

Cilindrata cm3 999
No cilindri e disposizione 3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 55 (75)/6500
Coppia max Nm/giri 95/4500
Emissione di CO2 grammi/km 104
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 5 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi
Freni posteriori tamburi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 368/160/148
Passo cm 239
Peso in ordine di marcia kg 884
Capacità bagagliaio litri 206/1013
Pneumatici (di serie) 185/55 R15

 

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
    170,0 km/h 170 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 14,5   13,9 secondi
0-400 metri 19,3 114,8 km/h non dichiarata
0-1000 metri 35,7 143,2 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 4a 39,5 133,4 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 5a 38,2 123,2 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 4a 11,1   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 5a 25   29,9
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   14,9 km/litro 17,9 km/litro
Fuori città   20,4 km/litro 25,6 km/litro
In autostrada   13,2 km/litro non dichiarato
Medio   16,1 km/litro 22,9 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   38,1 metri non dichiarata
da 130 km/h   66,3 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   135 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,4 metri 9,6

 

 

Opel Karl
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
42
38
51
37
70
VOTO MEDIO
2,8
2.76891
238


Aggiungi un commento
Ritratto di narvallinos
19 gennaio 2016 - 17:33
1
E bellina la Karl ( Potevano darle al motore 5 Cv in più )è un pò " Seduta "poi nata vecchia!Potevano questi Geni,abbinarle un generatore di potenza elettrico,tipo la Suzuki Baleno Ibrida !?Dormite ingegneri OPEL ! OP EL chi vuol capire capisca!
Ritratto di fabio1968
19 gennaio 2016 - 17:59
con quel verde non rende. L'ho presa rossa, cerchi da 16 vetri scuri e alzacr.posteriori elettrici. Che la panda sia la piu' venduta non vuol dire che sia la migliore. L'avevo considerata avendo la vecchia 12 fire del 2006 da permutare. Come sicurezza vince, 6ab esp, hill holder, antislittamento (tc) disinseribile, fendinebbia, segnalatore salto corsia, 3 poggiatesta posteriori, sedili posteriori divisibili e abbattibili. Per la panda ci dovevo spendere soldi per i pacchetti per completarla. E ancora blueth. e clima automatico. Tutto di serie. Sconto di 2300e piu' supervalutazione del pandino a 3900. Ha senso spendere di meno per avere di meno? Il motore fire lo conosco, anzi, ce l'ho pure sulla uno 1100sx del 1992, non mi dite che e' un motore tutto nuovo perche' e' la rivisitazione in chiave attuale di quello, la base di partenza poi e' stato il 900fire della panda se non ricordo male. Questo 3 cilindri in alluminio e' nuovo totalmente, senza minestre. Direi abbastanza scattante, pero' pesa 900kg scarsi l'auto quindi sufficienti i 75cv, del resto mica e' auto da drifting. Sullo stile delle linee va' vista dal vivo e con allestimento cosmo, rosso e' azzeccato, poi senza sovrapprezzo al contrario di altre case. Consumi in citta' sui 14,5-16, traffico docet. Extra non provato a fondo. L'autostrada onestamente non e' il suo forte, anche se in poco sei a 130, pero' gira troppo alto, il 3 cilindri non e' per macinare km in scioltezza. Presa ad agosto, 3500km. Solo impressioni ottime. Inutile sparlarne o sputarci sopra se non la provi. Piace o non piace e' un'altra musica. Dire che la up e' un filo sopra....be', il frigo samsung che ho a casa ha un qualcosa di similare, gli mancano solo le ruote. Lo sportello del freezer si apre come i finestrini posteriori della up. A compasso. Quando ci vuole......
Ritratto di FRANCESCO31
19 gennaio 2016 - 22:44
questo motore sarebbe ideale ibrido eletrico e speriamo che MArchionne riesca a comprare Opel una buona volta
Ritratto di mario ilarda
20 gennaio 2016 - 08:09
Personalmente non ritengo la Karl essere poi così male. Come seconda auto, in una città metropolitana dove il traffico la fa da padrone, obiettivamente merita. Sicuramente più di una Panda. Se poi facessero la versione a gpl credo a mio avviso che la fiducia nello sceglierla aumenterebbe.
Ritratto di mario ilarda
20 gennaio 2016 - 08:31
Da notare infine la dotazione di serie che ritengo essere soddisfacente su una citicar.
Ritratto di dfchigo82
20 gennaio 2016 - 09:55
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di fabio1968
20 gennaio 2016 - 18:58
in effetti dire che la up e' una meraviglia di design e' azzeccato al 100%. Invece buttare i soldi per i vetri posteriori quasi incollati e' da applauso. Prima di pubblicare i post stampateli e leggeteli, anzi fateli leggere da qualcuno che capisce di tecnica e auto.
Ritratto di lucah2000
12 febbraio 2016 - 23:04
In realtà la macchina è molto valida, ma il design posteriore fa obiettivamente schifo. Peccato, avrebbe potuto ricevere molti più clienti.
Ritratto di fabio1968.
15 febbraio 2016 - 19:25
scusa, ma il volante e' dentro o fuori l'auto? come se guidassi dal tergilunotto.
Ritratto di lucah2000
15 febbraio 2016 - 19:29
Di solito compro un'auto che (insieme a tante altre cose) deve avere una bella linea. A me, non piace; tutto qui
Pagine
Annunci

Opel Karl usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Opel Karl usate 20155.9006.9002 annunci
Opel Karl usate 20167.4998.2506 annunci
Opel Karl usate 20177.8009.0206 annunci
Opel Karl usate 20188.9009.76012 annunci
Opel Karl usate 20199.00010.54019 annunci

Opel Karl km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Opel Karl km 0 201910.40011.4105 annunci