PROVATE PER VOI

Opel Mokka X: tanto comfort, poca ripresa

Prova pubblicata su alVolante di
marzo 2017
  • Prezzo (al momento del test)

    € 28.700
  • Consumo medio rilevato

    16,4 km/l
  • Emissioni di CO2

    124 grammi/km
  • Euro

    6
Opel Mokka X
Opel Mokka X 1.6 CDTI 136 CV Innovation 4x4
L'AUTO IN SINTESI

La Opel Mokka X a trazione integrale è spinta da un silenzioso 1.6 a gasolio da 136 CV, non molto “vispo” ai bassi giri. Su strada, convince per il comfort: l’insonorizzazione e il molleggio sono di qualità. Ben fatta (ma non generosa di spazio nel baule), pur costando meno di diverse rivali è ben rifinita, e ha contenuti tecnologici di rilievo (specie per la sicurezza, come il sistema di assistenza vocale OnStar).

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
2
Average: 2 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
SICURA, MA NIENTE AUTOMATICO

La Opel Mokka X è un aggiornamento del modello lanciato nel 2012: frontale più elegante, nuovi sistemi di sicurezza, plancia più razionale. Il suo 1.6 diesel è silenzioso e piuttosto pronto ai bassi regimi. Tuttavia, la ripresa in quinta e in sesta non è vivace: occorre scalare rapporto. Facile da guidare, la vettura è ben isolata da rumori e asperità del fondo. La Innovation del test ha di serie il climatizzatore bizona, i sensori di distanza anche anteriori, i cerchi in lega di 18’’ e gli interni in finta pelle. Non manca il sistema multimediale IntelliLink, dotato dei protocolli Apple CarPlay e Android Auto per avere le app del cellulare anche nello schermo di 7’’. Sono optional la radio digitale e il navigatore con display di 8’’ (pacchetto Navi). Oltre alla chiamata automatica d’emergenza, il sistema OnStar (di serie, gratis per il primo anno) permette di chiedere informazioni a un call center e di controllare a distanza l’auto con un’app. La B-Color (poche centinaia di euro in più) offre pure il tetto nero, mentre l’Advance (“clima” manuale, niente sensori di distanza né luci e tergicristallo ad attivazione automatica) fa risparmiare parecchio. Il cambio automatico, però, è riservato alla versione a trazione anteriore (che costa 2.000 euro in meno). L’auto s’inclina un po’ in curva, ma tiene bene la traiettoria; nei rapidi cambi di direzione il retrotreno “allarga”, ma l’Esp è sempre tempestivo a intervenire. Lo sterzo è piuttosto demoltiplicato, ma non pecca di precisione e ha un “peso” corretto. L’impianto frenante è ben modulabile, ma la sua resistenza alla fatica è solo mediocre; discreti gli spazi d’arresto rilevati.

VITA A BORDO
4
Average: 4 (1 vote)
DENTRO, È BEN FATTA

Plancia e comandi
La plancia della Opel Mokka X è rivestita con materiale morbido e le finiture sono di qualità: rispetto al vecchio modello, presenta parecchi tasti in meno ed è più razionale. La fascia centrale, ridisegnata, ha perso il secondo portaoggetti di fronte al sedile destro. Chiaro e completo il cruscotto a lancetta: lo schermo centrale di 4,2’’ (più grande e a colori) è optional, ma vale la spesa. Piuttosto alta la posizione di guida; il sedile ergonomico in pelle (optional) ha ampie regolazioni.

Abitabilità
A dispetto delle dimensioni compatte, quattro adulti hanno tutto lo spazio che serve. Se a bordo si è in cinque, invece, dietro c’è da “stringersi” un po’. Con i rivestimenti in pelle (optional, compreso il portabibite nel bracciolo), le poltrone sono riscaldabili e con seduta allungabile.

Bagagliaio
Curato, ma piccolo (soprattutto con tutti i sedili in uso). Il fondo è ad altezza fissa ma, almeno, il doppiofondo è piuttosto capiente.

COME VA
4
Average: 4 (1 vote)
DENTRO, È BEN FATTA

Plancia e comandi
La plancia della Opel Mokka X è rivestita con materiale morbido e le finiture sono di qualità: rispetto al vecchio modello, presenta parecchi tasti in meno ed è più razionale. La fascia centrale, ridisegnata, ha perso il secondo portaoggetti di fronte al sedile destro. Chiaro e completo il cruscotto a lancetta: lo schermo centrale di 4,2’’ (più grande e a colori) è optional, ma vale la spesa. Piuttosto alta la posizione di guida; il sedile ergonomico in pelle (optional) ha ampie regolazioni.

Abitabilità
A dispetto delle dimensioni compatte, quattro adulti hanno tutto lo spazio che serve. Se a bordo si è in cinque, invece, dietro c’è da “stringersi” un po’. Con i rivestimenti in pelle (optional, compreso il portabibite nel bracciolo), le poltrone sono riscaldabili e con seduta allungabile.

Bagagliaio
Curato, ma piccolo (soprattutto con tutti i sedili in uso). Il fondo è ad altezza fissa ma, almeno, il doppiofondo è piuttosto capiente.

PERCHÉ SÌ

Comfort 
La vettura è insonorizzata e molleggiata bene. E ha un motore silenzioso.

Dotazione 
A fronte di un prezzo competitivo, l’auto ha di serie il“clima” bizona, i sensori di distanza anche davanti e un bell’impianto multimediale.

Finiture 
Tutto quello che si tocca e si vede nell’abitacolo è ben fatto e montato con una certa cura. 

Sicurezza 
I tecnologici fari full led  sono optional, ma il sistema OnStar è di serie. 

PERCHÉ NO

Baule 
Specie a divano su, lo spazio non è granché. E il fondo è ad altezza fissa.

Cambio automatico 
Le vetture con trasmissione 4x4 non possono averlo: c’è, a richiesta, solo per le versioni a trazione anteriore. 

Ripresa
Per riguadagnare velocità con una certa verve occorre per forza scalare una o più marce. 

Visibilità
I montanti anteriori e quelli posteriori non fanno vedere bene, e il lunotto è minuscolo: bisogna affidarsi ai sensori (che, però, sono di serie).

SCHEDA TECNICA
Carburante gasolio
Cilindrata cm3 1598
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 100 (136)/3500-4000
Coppia max Nm/giri 320/2000-2250
Emissione di CO2 grammi/km 124
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 428/178/166
Passo cm 256
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1429
Capacità bagagliaio litri 356/1372
Pneumatici (di serie) 215/55 R18
Serbatoio litri 52
I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 5a a 3950 giri   189,2 km/h 187 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 10   10,3 secondi
0-400 metri 17,1 130,4 km/h non dichiarata
0-1000 metri 31,6 162,7 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 40 150,7 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 37 141,3 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a 15,9   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 14,6   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   15,4 km/litro 19,2 km/litro
Fuori città   18,5 km/litro 22,7 km/litro
In autostrada   14,3 km/litro non dichiarato
Medio   16,4 km/litro 21,3 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   36,5 metri non dichiarata
da 130 km/h   62,6 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   134 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,4 metri non dichiarato

 

Opel Mokka X
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
32
30
19
23
23
VOTO MEDIO
3,2
3.19685
127
Aggiungi un commento
Ritratto di Ale94
18 novembre 2017 - 21:51
Mamma mia povera Opel, quando la vedo questa Mokka X mi sembra un auto Coreana anzi piú brutta perchè loro sono migliorati molto negli ultimi 15 anni facendo passi da gigante e tenendo aggiornarti i modelli sul mercato, Preferivo il vecchio modello aveva più senso, questa unisce un frontale poco riuscito che si sposa male con il resto della carrozzeria, ha un interno moderno come la Crossaland X ma il volante della Astra 2009 e quindi della vecchia Mokka ma percheeeè non potevano metterlo come le nuove Opel? Quello della nuova Astra o almeno della Corsa o Crossland X? E il motore? Quello ancora non PSA. Poi quella nella foto ha cerchi bruttissimi come il colore povera Opel.... l unica che ha senso è là Gpl- tech, secondo me é invecchiata male come tutte le Opel, classico suv tanto per avere un suv con un restyling poco riuscito, aspettiamo la nuova....
Ritratto di neuro
19 novembre 2017 - 01:08
meglio manuale 4wd o automatica 2wd?
Ritratto di paultrevi
19 novembre 2017 - 11:35
se non fai sterrati/strade innevate/ghiaccio meglio 2 wd altrimenti 4x4
Ritratto di Gordo88
20 novembre 2017 - 09:16
Nessuno che si accorga che la parte dell articolo "dentro è ben fatta" é stata riportata paro paro in "come va"
Ritratto di XANDER1966
20 novembre 2017 - 10:45
1
Sarà anche una bellissima auto ma non la comprerei mai, se mi chiedessero che macchina hai mi vergognerei a dire una MOKKA, cavolo ma questi della Opel quando hanno scelto il nome erano ubriachi?
Ritratto di paultrevi
20 novembre 2017 - 17:10
mica può piacere a tutti!!!!!!!!!
Ritratto di XANDER1966
20 novembre 2017 - 18:04
1
parlavo del nome non dell'auto che comunque non è il mio genere, per me basta suv min/medi/maxi ho già dato per 10 anni di patente e sono più che saturo di tale categoria.
Ritratto di paultrevi
20 novembre 2017 - 18:12
figurati io!!!!!!!!!!! e non di solo suv ...e...multe... faccio più km in bici negli ultimi anni, che sennon con l'auto!!!
Ritratto di zal97
20 novembre 2017 - 19:15
Quando si commenta la ripresa della Mokka, bisogna tenere in considerazione due aspetti molto importanti: il peso dell'auto, nettamente superiore a quello degli altri crossover/suv compatti di simili dimensioni già a parità di trazione e la trazione integrale (in questa versione) che oltre al maggior peso complessivo comporta trascinamenti e inerzie superiori. Pertanto il paragone ad esempio con il peugeot 2008 hdi non sarebbe corretto in quanto non ha la trazione integrale, è ben più leggero anche a parità di trazione ed è più basso di 10 cm. pertanto anche l'ingombro in termini di penetrazione aerodinamica Volete fare un confronto corretto tra il 1.6 peugeot e il 1.6 opel? Bene, prendete la prova della Mitsubishi ASX 1.6 DI-D 4wd (che monta il 1.6 peugeot) e confrontatela con quella della Mokka appena provata: hanno entrambe la trazione integrale, dimensioni e pesi simili. Non lasciatevi ingannare dalla ripresa in 6' marcia, la 6' della Mitsu e lunga quasi come la 5' della Opel (vedi velocità massima e relativi giri motore). Il fatto che le nuove Opel Crossland e Grandland utilizzino motori PSA è dovuto al fatto che utilizzano rispettivamente le piattaforme di 2008 e 3008 pertanto per un'economia di scala, sostituire i motori peugeot con gli opel avrebbe probabilmente comportato dei costi troppo elevati per due prodotti che sono in pratica dei cloni rispetto ai modelli di partenza, diminuendo in modo considerevole la loro competività in termini di prezzo di vendita. Sul fatto che il motore 1.6 psa sia migliore del 1.6 opel non sono assolutamente d'accordo, dovendo sostituire la mia punto evo 1.6 mjt, ho potuto provare sia la 308 1.6 hdi che l'astra 1.6 cdti, pertanto due modelli assolutamente paragonabili per peso e dimensioni. Al di là del comportamento stradale, molto valido in entrambe, il motore peugeot è leggermente superiore soltanto in termini di morbidezza di funzionamento. In quanto a prestazioni non c'è storia, sia in ripresa ma soprattutto in accelerazione e anche i consumi sono leggermente inferiori; diciamo che l'astra 1.6 cdti 136 cv ha prestazioni molto molto vicine a quelle del golf 2.0 tdi 150 cv. e la prova di una rivista concorrente, anche in merito ai tempi sul giro della pista dove vengono provate le auto lo conferma, tra la peugeot 308 e l'astra ci sono più di 3 secondi al giro di differenza, tra la golf 2.0 tdi e l'astra circa 1 decimo.
Ritratto di Luke_66
21 novembre 2017 - 16:46
4
Interni, materiali e finiture della Mokka sono molto meglio delle sue concorrenti "utilitarie", Crossland X compresa.
Pagine
Annunci

opel mokka-x usate

Prezzo minimoPrezzo medio
opel mokka-x usate 20182953001 annuncio

opel mokka-x km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
opel mokka-x km 0 201819.90020.4303 annunci