PROVATE PER VOI

Seat Arona: grintosa e parsimoniosa

Prova pubblicata su alVolante di
aprile 2020
Pubblicato 16 dicembre 2020
  • Prezzo (al momento del test)

    € 23.700
  • Consumo medio rilevato

    20,2 km/kg
  • Emissioni di CO2

    99 grammi/km
  • Euro

    6d-Temp
Seat Arona
Seat Arona 1.0 TGI FR

L'AUTO IN SINTESI

Nata sulla base della Ibiza, la crossover compatta Seat Arona (è lunga 414 cm) ha uno stile accattivante. Soprattutto nell’allestimento FR, che sfoggia paraurti specifici e il tetto in colorazione a contrasto con il resto della carrozzeria. Dietro, si notano i due profili a trapezio che simulano i terminali di scarico (quello vero è sotto l’auto, davanti alle ruote posteriori), mentre con il pacchetto optional FR si aggiungono vistosi cerchi di 18 pollici e i fari full led (di serie, invece, le luci diurne a diodi). Pur con uno stile sportiveggiante, questa versione a metano è attenta soprattutto ai costi di gestione: è omologata come monovalente a gas (solo quando questo finisce si usa la riserva, di 9 litri, di benzina), tagliando così del 75% il bollo. E i rifornimenti costano davvero poco, a fronte di un brio più che discreto (salvo che nelle riprese).

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
2
Average: 2 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Aiuti alla guida
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Con 5 euro fai 100 km

Spinta da un 1.0 a tre cilindri turbo dal discreto brio, la Seat Arona 1.0 TGI FR mette insieme una linea giovanile e sportiva con una spesa per i rifornimenti contenuta. Per percorrere cento chilometri sono sufficienti cinque euro di metano (il suo carburante principale): a benzina ne servirebbero più del doppio. Un pieno di gas basta per circa 280 km: i 13,8 kg sono suddivisi in tre bombole, una sotto il divano e due sotto il piano di carico. Per questo motivo, lo spazio per le valigie si riduce da 400 litri delle versioni a benzina a 282. Il fatto di utilizzare la benzina solo come riserva (e con soli 9 litri a disposizione) permette l’omologazione come monofuel, tagliando di quasi 130 euro l’anno la spesa per il bollo; per contro, nei viaggi occorre mettere in conto molte soste per via dell’autonomia limitata.

Non male il rapporto prezzo/dotazione della Seat Arona 1.0 TGI: già la “base” ha la frenata automatica d’emergenza, attiva pure con i pedoni e l’allarme contro il colpo di sonno c’è dalla Style. Manca invece il mantenimento in corsia, e si pagano i sensori per l’angolo cieco dei retrovisori. Sul fronte della sicurezza, l’Euro NCAP nel 2017 ha aggiunto ai test già fatti per l’Ibiza, alcune prove specifiche per questa crossover (come l’urto frontale contro una barriera deformabile disassata), confermando le cinque stelle con un punteggio del 95% nella protezione degli adulti a bordo.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Meglio i passeggeri delle valigie

Plancia e comandi
La plancia in similpelle della Seat Arona 1.0 TGI è resa più accattivante dalle cuciture rosse: si ritrovano anche nei sedili, nella leva del freno a mano e nella cuffia di quella del cambio. Rapido il sistema multimediale, completo di interfacce Apple CarPlay e Android Auto e di navigatore, ma il display di 8 pollici è collocato un po’ in basso, come pure i comandi del “clima” bizona (di serie): si rischia di distrarsi. Alla base della consolle, la piastra di ricarica wireless per i cellulari. Classico il cruscotto (la versione a metano non può avere quello digitale), che indica la quantità di entrambi i carburanti. Migliorabili alcune plastiche.

Abitabilità
Considerato che la Seat Arona è una crossover lunga poco più di un'utilitaria, l'agio per guidatore e passeggeri non è niente male, anche per chi siede dietro (salvo al centro del divano, dove il tunnel sul pavimento è alto e spigoloso). Le poltrone sono avvolgenti ma non scomode, e si regolano anche in altezza. Fissi, invece, gli attacchi delle cinture di sicurezza. E mancano le maniglie al soffitto.

Bagagliaio
La presenza delle bombole sotto il piano di carico riduce lo spazio per le valigie: la capacità minima dichiarata è di 282 litri, il 30% in meno rispetto ai 400 litri delle altre versioni. In compenso, le finiture sono curate e la soglia a 68 cm da terra è piuttosto comoda per una crossover.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
È vivace, ma non va lontano

In città
La Seat Arona è agile nel traffico e in manovra, dove si apprezza la buona visibilità. I sensori di distanza posteriori sono di serie, mentre quelli davanti sono nel pacchetto Vision, col sistema di parcheggio semiautomatico e la retrocamera. Lo scatto non manca e i consumi sono contenuti: 19,2 km con un chilogrammo di metano, stando ai nostri test. Buono il comfort su buche e pavé e contenuta la rumorosità. Migliorabile, invece, la manovrabilità del cambio: gli innesti sono un po' duri.

Fuori città
Nonostante i cavalli non siano molti (lo si nota soprattutto nelle riprese, un po' fiacche), la Seat Arona TGI è piacevole da guidare: lo sterzo è reattivo e omogeneo, la tenuta di strada infonde sicurezza e nelle curve non si fanno sentire troppo i quasi 120 kg in più rispetto alle versioni solo a benzina. Efficaci i freni e buone le percorrenze: 24,4 km con un kg di metano.

In autostrada
Nei viaggi vanno messe in conto soste frequenti: a 130 km/h in sesta, con i 13,8 kg di gas nelle bombole si percorrono circa 235 km (17,2 km/kg il consumo rilevato), e la riserva di benzina si azzera in altri 115 (percorrendo 12,8 km/litro). Fra l'altro, ad andatura da codice, il motore lavora a 3300 giri e si fa sentire. Per il resto il comfort acustico (come quello assicurato dalle sospensioni) è buono.

PERCHÈ SÌ

Costi di gestione 
Si spende poco per i rifornimenti, e il bollo è ridotto del 75% rispetto a vetture a benzina, diesel o bifuel (non monovalenti) di pari potenza.

Dotazione 
La Seat Arona FR ha di serie i più importanti sistemi di sicurezza (salvo il mantenimento in corsia), i cerchi di 17”, il Gps e la ricarica senza cavo dei telefonini. 

Guida 
L'Arona vanta uno sterzo pronto e preciso, una tenuta di strada elevata e un comfort di buon livello.

PERCHÈ NO

Baule 
Perde il 30% di spazio rispetto alle versioni non a gas: 282 litri non sono molti, neppure per un’auto compatta.

Dettagli 
Manca la regolazione in altezza per le cinture di sicurezza anteriori e alcune plastiche sono sottotono.

Ripresa 
Nelle marce alte serve qualche secondo di troppo per riguadagnare velocità.

SCHEDA TECNICA

Carburante metano/benzina
Cilindrata cm3 999
No cilindri e disposizione 3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri a metano 66 (90)/4500-5000
Potenza massima kW (CV)/giri a benzina n.d.
Coppia max Nm/giri a metano 160/1800-3800
Coppia max Nm/giri a benzina n.d.
Emissione di CO2 grammi/km 99
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 (manuale) + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori tamburi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 414/178/155
Passo cm 257
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1233
Capacità bagagliaio litri 282/1162
Pneumatici (di serie) 205/55 R17
Serbatoio metano kg 13,8
Serbatoio benzina litri 9


Auto in prova equipaggiata con gomme Pirelli Cinturato P7 215/45 R18

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 5a a 5400 giri   171,3 176 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 12,6   13,9 secondi
0-400 metri 18,5 117,7 km/h non dichiarata
0-1000 metri 34,6 147 km/h 35 secondi
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 39,2 143,2 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 36,8 133,3 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a 12,9   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 18   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   19,2 km/kg (14,5 km/litro) 22,2 km/km (n.d. km/litro)
Fuori città   24,4 km/kg (17,9 km/litro) 30,3 km/km (n.d. km/litro)
In autostrada   17,2 km/kg (12,8 km/litro) 24,4 km/km (n.d. km/litro)
Medio   20,2 km/kg (15 km/litro) 26,5 km/km (n.d. km/litro)
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   36,4 metri non dichiarata
da 130 km/h   61,7 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,2 metri non dichiarato

 

Tra parentesi le prestazioni nel funzionamento a benzina.
*In base al cliclo WLTP

Seat Arona
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
40
59
78
49
74
VOTO MEDIO
2,8
2.806665
300


Aggiungi un commento
Ritratto di desmo3
16 dicembre 2020 - 21:57
6
l'ho sempre trovata accattivante, ma devo ammettere che è invecchiata prima del tempo quanto a design
Ritratto di Cancello92
16 dicembre 2020 - 22:23
Ce l'ha un mio collega, va a gratis e praticamente è orribile però la sua essendo rosso fuoco in qualche modo riesce a distrarre l'occhio da inutili tamarrate come quegli scarichi
Ritratto di Pintun
16 dicembre 2020 - 22:42
Buona auto, peccato manchi il divano scorrevole, che ad esempio è disponibile per T-cross. Autonomia non il massimo, valida per chi fa 30 40 km al giorno e raramente viaggi lunghi. Poi per un'auto votata al risparmio e non certo alla sportività, metterei ruote più strette per ridurre attriti e guadagnare qualcosa, magari non moltissimo, in autonomia
Ritratto di Gianni.ark
16 dicembre 2020 - 23:27
Uno dei B-suv più brutti in circolazione insiema a T-Cross e Kamiq, sia fuori che dentro. L'autonomia poi è imbarazzante...
Ritratto di Pintun
17 dicembre 2020 - 10:10
Sul bello o brutto potremmo discutere all'infinito e tutti avremmo ragione e torto allo stesso modo. Per dire, secondo me il b-suv più brutto è il 2008 che per molti potrebbe essere il più bello, poi penso che abbiano rovinato il posteriore del Captur . Dei tre del gruppo Vag quello che nel complesso mi piace di più è il Kamiq
Ritratto di Miti
17 dicembre 2020 - 12:45
1
Pintun concordo con lei. Il brutto e il bello cambia da persona a persona. Rimangono le prestazioni. E l'affidabilità.
Ritratto di ziobell0
16 dicembre 2020 - 23:38
l'avevamo valutata come seconda macchina ma l'autonomia è proprio bassa: se vogliamo andare in montagna non ci arriviamo, poi ogni 5-6 giorni c'è da fare il pieno
Ritratto di dr_watson
17 dicembre 2020 - 00:44
Facendo due conti spendo meno con il gpl.
Ritratto di Capo80
17 dicembre 2020 - 13:12
Impossibile, poi paghi bollo e benzina. Questa paga 40 euro di bollo e 0 benzina. Io ho una s-cross 1.0 gpl che nonostante consumi pochissimo, comunque mi fà spendere più della Arona tgi di mia madre
Ritratto di orlak
17 dicembre 2020 - 06:42
Distributori in zona permettendo potrebbe essere una valida alternativa (bollo esiguo e soli 5€ x 100km) alle elettriche circa pari autonomia (e prezzo, ecoincentivi a parte), nel caso di chi non avesse comodità per la ricarica elettrica. Palesemente anche lei una seconda auto di famiglia e decisamente non oltre. Sul grintosa avrei anche io qualche remora, vista la fascia di appartenenza e il prezzo avrei più optato per un "senza infamia né gloria" su tale caratteristica.
Pagine
Annunci

Seat Arona usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Seat Arona usate 201811.50015.13025 annunci
Seat Arona usate 20196.80016.33046 annunci
Seat Arona usate 202014.79017.12082 annunci
Seat Arona usate 202115.80017.9109 annunci

Seat Arona km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Seat Arona km 0 201818.90018.9001 annuncio
Seat Arona km 0 201916.40018.5209 annunci
Seat Arona km 0 202016.90019.41039 annunci
Seat Arona km 0 202114.99019.00046 annunci