PROVATE PER VOI

Suzuki Vitara: brillante ma dura

Prova pubblicata su alVolante di
luglio 2016
  • Prezzo (al momento del test)

    € 27.600
  • Consumo medio rilevato

    14,7 km/l
  • Emissioni di CO2

    127 grammi/km
  • Euro

    6
Suzuki Vitara
Suzuki Vitara 1.4 Boosterjet 4WD S
L'AUTO IN SINTESI

Può essere la scelta giusta per chi desidera le qualità delle altre Suzuki Vitara (interni ampi, trazione integrale e valide doti nel fuori strada), ma con una bella dose di grinta in più. I 140 cavalli del 1.4 turbo non si fanno pregare nel prendere i giri e, oltretutto, non bevono nemmeno molta benzina. Difetti? La taratura rigida degli ammortizzatori fa saltellare sui pavé e le finiture non sono il massimo. Il prezzo non è eccessivo se si considera la completa dotazione di serie.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
GUIDA GRADEVOLE

Alle doti delle altre versioni (la capacità di muoversi bene anche sui fondi difficili e l’ampiezza degli interni), la Suzuki Vitara S aggiunge un carattere più sportivo, anche nell’aspetto (specifici la mascherina, i baffi neri nel paraurti e le ruote scure). La guida è gradevole: il fluido 1.4 turbo a iniezione diretta di benzina spinge deciso (senza consumare troppo) e le sospensioni rigide favoriscono l’agilità (non altrettanto il comfort). Il tetto alto e l’ampia apertura delle porte agevolano l’accesso all’abitacolo, grande e luminoso. Fanno un figurone i sedili in pelle e microfibra e alcuni originali dettagli, come l’orologio analogico con caratteri giapponesi (ma è disponibile anche con i classici numeri arabi) inserito nella plancia. Meno convincente l’aspetto poco attraente di alcune plastiche (dure al tatto), della fascia tipo alluminio nella plancia e del cassetto (privo di rivestimento) di fronte al passeggero anteriore. I tanti portaoggetti sono ben fatti: le tasche nelle quattro porte possono contenere una bottiglia. L’unica versione con questo motore ha un prezzo non esagerato e una dote ricca: airbag per le ginocchia del guidatore, navigatore, aiuti alla guida quali il cruise control adattativo e il sistema che (fra i 5 e i 30 km/h) attiva da sé i freni per scongiurare un urto. Di serie la trazione 4x4: può essere regolata (con la manopola fra i sedili) su quattro impostazioni. In Auto sono motrici le ruote anteriori: se slittano, in loro aiuto intervengono (tramite una frizione a controllo elettromagnetico) quelle posteriori che, in Sport, lavorano di più. In Snow tutte le ruote sono in presa; col tasto Lock si può bloccare la ripartizione fra i due assi. Nei crash test eseguiti dall’Euro NCAP nel 2015 la Vitara ha ottenuto il miglior punteggio: cinque stelle.

VITA A BORDO
4
Average: 4 (1 vote)
Sa come ospitarti

Plancia e comandi
La strumentazione della Suzuki Vitara S, semplice ma impreziosita dai profili rossi, è leggibile e completa. Poco attuale la grafica dello schermo del computer di bordo. La posizione di guida rialzata è confortevole (i sedili, ampiamente regolabili, sono riscaldabili, ma nelle curve non trattengono a dovere le “taglie forti”), e i comandi sono disposti razionalmente. Bene il poggiagomiti regolabile fra i sedili e la registrazione anche in profondità del volante; scomoda, invece, quella a scatti per lo schienale.

Abitabilità
Anche se lunga appena 418 cm, l’auto è spaziosa e offre un divano che può accogliere tre adulti (ma chi siede al centro ha il tunnel fra i piedi).

Bagagliaio
Più capiente (con i cinque posti in uso) di molte rivali, la Vitara ha un baule di forma regolare e con il fondo posizionabile su due livelli. A divano ripiegato si può disporre di un piano di carico profondo 209 cm (78 con cinque posti in uso). Economico, però, il rivestimento plastico per le pareti. Normale, per una suv, l’altezza della soglia di carico a 72 cm dal suolo.

COME VA
4
Average: 4 (1 vote)
Meriterebbe uno sterzo più preciso

In città
Poco ingombrante, dotata di un 1.4 pronto nella risposta e di una frizione leggera, la Suzuki Vitara S non mette in difficoltà. Apprezzabile la buona visibilità permessa dalla posizione di guida alta e dai sottili montanti del tetto. Su asfalto non liscio, però, le sospensioni piuttosto ferme trasmettono qualche scossone. Niente male il consumo: 13,5 km/l.

Fuori città
Il motore è abbastanza dolce da far viaggiare in relax, ma ha anche la verve che serve per guidare con brio; in curva, la taratura rigida degli ammortizzatori riduce il coricamento laterale. Solo lo sterzo non è (a differenza del cambio) particolarmente preciso. Sempre all’altezza della situazione, invece, i freni e bassi i consumi (16,7 km/l).

In autostrada
Perfino dopo ore, si apprezzano i sedili comodi e l’abitacolo spazioso. A 130 km/h, in sesta, il motore lavora a 3100 giri e non si fa sentire più di tanto; lo stesso non si può dire dei fruscii aerodinamici. In velocità lo sterzo è leggero, ma l’auto si mantiene stabile. Rapide le riprese dopo i rallentamenti. Così, così i consumi: 12,8 km/l.

In Fuori strada
Anche questa versione sportiva la Suzuki Vitara S offre le buone doti “off-road” delle altre: la distanza fra il fondo dell’auto e il suolo (19 cm) è la stessa, proprio come il dispositivo che mantiene costante la velocità in discesa e l’efficace sistema di trazione 4x4. Occhio, però, ai cerchi: facile rigarne la finitura nera.

PERCHÉ SÌ

Motore
Più progressivo che grintoso, il 1.4 è brillante anche ai bassi regimi. Senza avere una grande sete di benzina.

Spazio
In rapporto alle dimensioni compatte dell’auto, l’abitacolo e il bagagliaio sono grandi.

Trazione 4x4
È efficace: non sono tante le rivali a disporre di un sistema altrettanto sofisticato e ricco di impostazioni selezionabili dal guidatore.

Visibilità
Non crea problemi neppure in “retro”.

PERCHÉ NO

Display nel cruscotto
Nulla da ridire sulla chiarezza delle indicazioni fornite, ma sembra ereditato da un modello più vecchio.

Plastiche
Hanno un aspetto poco appagante: da un’auto di questo prezzo è lecito aspettarsi di più.

Sospensioni
Non sempre sono efficaci sullo sconnesso: si paga dazio alla taratura sportiva.

Sterzo
Le prestazioni brillanti dell’auto richiederebbero un comando più preciso e consistente.

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1373
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 103 (140)/5500
Coppia max Nm/giri 220/1500
Emissione di CO2 grammi/km 127
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 418/178/161
Passo cm 250
Peso in ordine di marcia kg 1210
Capacità bagagliaio litri 375/1120
Pneumatici (di serie) 215/55 R17

 

I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 5a a 5600 giri   201,3 km/h 200 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 8,6   10,2 secondi
0-400 metri 16,1 138,5 km/h non dichiarata
0-1000 metri 29,7 175,7 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 33 167,1 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 31,6 158,5 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a 7,1   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 11,5   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   13,5 km/litro 16,1 km/litro
Fuori città   16,7 km/litro 20 km/litro
In autostrada   12,8 km/litro non dichiarato
Medio   14,7 km/litro 18,5 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   35,7 metri non dichiarata
da 130 km/h   60,2 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   136 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11 metri 10,4

 

Suzuki Vitara
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
69
78
77
44
40
VOTO MEDIO
3,3
3.2987
308
Aggiungi un commento
Ritratto di gferrero
10 febbraio 2017 - 20:26
Confermo. A vederla in foto ero rimasto molto perplesso ma dal vivo è totalmente un'altra auto. Ecco magari la tinta rossa io personalmente la eviterei optando per un meno appariscente grigio.
Ritratto di JapanCulture
14 febbraio 2017 - 22:58
Bella ma soprattutto di sostanza come Subaru xv. I giapponesi su questo tipo di mezzi sanno il fatto loro. Poco entusiasmanti gli interni, ma agli amanti del genere dubito importi piu'di tanto questo aspetto.
Ritratto di tetopi58
17 febbraio 2017 - 13:23
Io l'ho ordinata, mi arriva a marzo, Grigia e con il cambio automatico. avevo bisogno di un ' auto che stesse in garage ( 4,40mt max) , fosse 4x4 vero ( giro per l'europa e ci vuole un niente ultimamente a passare da sole a nevicata furibonda) , comodo , con cui fare una buona "kilometrata " annuale, per rimanere nei canoni "terribili" dei kilometri da percorrere del contratto a leasing speciale per la A6 AllroadTDI 272 cv, e completo di tutto. L'ho provata e ne sono rimasto sbalordito, silenziosa, comoda, ""SVEGLIA"" in ogni situazione, molto più performante della X500 1.4 170 autom. l'unica "lacuna" e ...spilorcieria è che gli abbaglianti sono ancora alogeni ( anabbaglianti etc tutti a LED)...... questa è proprio essere taccagni !!! per il resto ...un gioiellino!!!
Ritratto di Manuela Masetti
18 gennaio 2018 - 05:14
Recensione VITARA 1.6 DDiS V-Top 2WD Abbiamo acquistato l'auto dalla Concessionaria Suzuki Auto Santerno a Imola. L'Addetto alla Vendite Sig. Luca Baroncini, gentile, preparato e molto professionale, ci aveva illustrato le caratteristiche della Vitara, auto di nostro interesse, e ci ha convinto a scegliere la versione Top, che ha tutte le nuove tecnologie delle auto “appena uscite”, navigatore compreso (anche se di questo non ne sentivamo la necessità). Per il momento abbiamo percorso solo 1000 km. Queste le mie personalissime prime impressioni. L'auto è compatta (non ha i fanalini posteriori sporgenti!). Alla guida si ha un'ottima visuale posteriore (anche senza sensori e telecamera, ma ci stanno benissimo, “tutto aiuta”) e anteriore (i montanti del parabrezza non riducono la visuale in fase di sterzatura), la lunghezza è inferiore alla Bravo che avevamo, per cui riusciamo ancor meglio ad alloggiare due auto in garage, gli specchi che si ripiegano elettricamente sono comodissimi (l'entrata del garage è stretta). I sedili in Alcantara, materiale che conosco bene, perché lo consigliavo anche negli interni degli autobus, è perfetto, come comode e larghe le sedute anteriori e posteriori. Tantissimi vani ideali per tutte le “cose” che noi donne ci portiamo sempre appresso, ma anche mio marito non scherza! Il vano baule è grandissimo e si può aumentare, Abbiamo percorso ancora pochi chilometri ma ci siamo sentiti “a casa”, caldi e comodi. Guida sicura, spunto decisamente ottimo in accelerazione, per essere un diesel e, dovendo fare tutti i giorni percorsi molto accidentati con avvallamenti e buche, una buona tenuta di strada. Il motore è rumoroso, ma non molto, come un diesel si sa, ma all'interno si sente appena, quel tanto che poi a me è sempre piaciuto.
Ritratto di moris70
16 febbraio 2018 - 14:17
Arrivata da una settimana. Direi che la prova e' completamente veritiera per quanto a comportamento, i consumi perfettamente uguali a quelli rilevati 13 km/l (io abito vicino Cortina d'Ampezzo quindi montagna pura). Per quanto riguarda lo sterzo, secondo me, va bene cosi, il motore e' ottimo ma per la 'sportivita' che sviluppa e' piu' che sufficente. Le plastiche degli interni non hanno nulla da invidiare a quello che propone il mercato in questa fascia. Il piccolo display del cruscotto e' completo e permettetemi, perche' l'ho guidata ieri, e' uguale a quello dell'Audi Q3, quindi... Per il resto me la godo... complimenti ad ' AL VOLANTE' perche' la prova e'... 'sincera' .
Ritratto di nojunk
20 marzo 2018 - 22:15
snobbavo la vitara perchè mi sembra che abbia rovinato la storia del modello. però le 4x4 compatte a benzina ormai sono poche. per questo ne ho voluta provare una. il motore a benzina è ottimo, lo sterzo e gli interni vanno benissimo, io non capisco proprio quale forma di mania spinga le persone a palpeggiare il cruscotto della propria auto.... la trasmissione all grip va bene per il fuoristrada "della domenica", attacca abbastanza velocemente ed ha più trazione di quello che mi aspettassi. però l'elettronica continua ad intervenire, il blocco è simulato con i freni per cui insistendo troppo si scaldano. il lock si spegne oltre una certa velocità. tutto sommato un 4x4 ottimo per la gita ma non va bene per "giocare" in off road serio. anche gli angoli e le gomme di serie non sono da vero fuoristrada. la subaru xv e la nuova mitsubishi sono più ingombranti e care per cui l'unica concorrente è la duster. io aspetterò di vedere il nuovo jimny.
Pagine
Annunci

Suzuki Vitara usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Suzuki Vitara usate 201313.40013.4001 annuncio
Suzuki Vitara usate 20159.30015.86016 annunci
Suzuki Vitara usate 201615.50017.0806 annunci
Suzuki Vitara usate 201715.95018.5503 annunci
Suzuki Vitara usate 201817.90019.3406 annunci

Suzuki Vitara km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Suzuki Vitara km 0 201721.50022.4303 annunci
Suzuki Vitara km 0 201817.45018.77024 annunci