PROVATE PER VOI

Volkswagen Golf: sobria nell’aspetto, vivace nella guida

Prova pubblicata su alVolante di
gennaio 2018
Pubblicato 18 settembre 2018
  • Prezzo (al momento del test)

    € 26.050
  • Consumo medio rilevato

    18,9 km/l
  • Emissioni di CO2

    106 grammi/km
  • Euro

    6
Volkswagen Golf
Volkswagen Golf 1.6 TDI 115 CV Business BlueMotion Technology 5 porte

L'AUTO IN SINTESI

A dispetto dei soli 116 cavalli, la Volkswagen Golf 1.6 TDI è un’auto divertente da guidare. Parte del merito va allo sterzo preciso e alle sospensioni che coniugano una buona tenuta di strada con un comfort di tutto rispetto. Curati e tutt’altro che angusti gli interni, nella media la capacità del baule. La Business ha una dotazione non scarna: di serie il cruise control adattativo e i sensori di parcheggio anteriori e posteriori. Tuttavia sorprendono alcuni optional, normalmente di serie per auto di questo prezzo, come i comandi vocali, l’attivazione automatica di fari e tergicristallo e la radio Dab e le interfacce Apple CarPlay e Android Auto. Optional anche il navigatore, che diverse rivali in allestimento Business offrono di serie.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
5
Average: 5 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Anche col 1.6 non delude

Non è un caso se la Volkswagen Golf è da anni fra le auto più vendute in Italia, oltre che in Europa. Alle forme sobrie, ma non prive di slancio, si accompagnano interni curati (rivestite in feltro le tasche delle porte, anche di quelle posteriore). Di tutto rispetto le doti di guida. Anche con il 1.6 TDI del test, che nonostante non abbia una potenza da record muove con vivacità la cinque porte tedesca. Giusto in ripresa si sente il bisogno di un maggiore sprint (per chi non può farne a meno, c’è la 2.0 TDI da 150 cavalli), complici anche i rapporti lunghi del cambio. Che ha solo cinque marce, ma è ben manovrabile (volendo c’è il valido robotizzato DSG a doppia frizione con 7 rapporti, che rende anche più pronta l’auto nel riguadagnare velocità). Fra le tante versioni la Business ha un buon equipaggiamento, incluso il “clima” bizona e il regolatore di velocità con radar di distanza. Non male pure la dotazione di sicurezza, con la frenata automatica d’emergenza e l’anti-colpo di sonno. Inoltre, vale la pena ricordare che nel 2012, prima del restyling (avvenuto nel 2017) la Golf ha ottenuto cinque stelle nei crash test Euro NCAP, spiccando soprattutto nella protezione degli adulti a bordo (94 punti su 100) e dei bambini trasportati (89/100).

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
È ben fatta, almeno per quattro

Plancia e comandi
Gradevoli al tatto le morbide plastiche della plancia (e delle porte anteriori), che non manca neppure di eleganti inserti in alluminio. Anche i comandi nella consolle della Volkswagen Golf, a partire da quelli del “clima” bizona (che però sono un po’ in basso), danno una sensazione di qualità. Troppi i tasti (addirittura 18) sulle razze del volante: permettono di gestire il sistema multimediale e il cruise control adattativo. Rapido e dalla grafica gradevole lo schermo di 8 pollici del sistema multimediale Discover Media, un optional da circa 1.000 euro.

Abitabilità
Nonostante sia più corta delle sue rivali, la Volkswagen Golf non è affatto piccola all’interno. Comodo e facilmente accessibile il divano, nel quale risulta sacrificato solo il passeggero centrale per via dell’ingombrante tunnel sul pavimento, della seduta rialzata e dello schienale più rigido. Le poltrone offrono un buon sostegno, e hanno (entrambe) la regolazione lombare. Dietro non mancano le bocchette del “clima”.

Bagagliaio
La capacità di carico è nella media: 380 litri quella minima dichiarata, che passa a 1270 litri reclinano entrambe le frazioni del divano. Lo spazio a disposizione si sfrutta bene grazie alle forme regolari. Per trasportare oggetti lunghi e sottili, come gli sci, è presente la botola passante. Non troppo alta la soglia di carico: è a 68 cm da terra e non rende troppo scomodo caricare gli oggetti pesanti. Il fondo regolabile su due livelli si può fissare a filo di quest’ultima o più in basso di 10 cm.

COME VA

5
Average: 5 (1 vote)
Guidarla è un piacere

In città
Le sospensioni sono ben tarate e filtrano bene dossi e pavé; inoltre la Volkswagen Golf è ben insonorizzata (solo a freddo, o accelerando a fondo, il 1.6 TDI “alza la voce”) e ha una frizione non troppo pesante. In manovra si apprezza il servosterzo elettrico, mentre i sensori di distanza (anche anteriori) aiutano negli spazi ristretti. Buoni i consumi rilevati: 16,7 km/litro.

Fuori città
Oltre che sulla buona vivacità del 1.6 turbodiesel, si può contare sullo sterzo preciso e sull’elevata tenuta di strada: i percorsi tortuosi risultano piacevoli. Molto potente la frenata e notevole la tenuta di strada. Quando occorre, il controllo di stabilità interviene in modo tempestivo, e mai più del necessario. Così così la ripresa in quinta marcia, che è lunga per favorire i consumi: 20 km/litro quelli misurati dai nostri strumenti.

In autostrada
A 130 km/h (in quinta) il motore lavora a 2500 giri e si può chiacchierare senza problemi: la rumorosità è bassa, come la sete di gasolio (17,9 km/litro nel nostro test). Utile il cruise control adattativo (di serie), che varia la velocità mantenendo la distanza di sicurezza impostata. Il comportamento dell’auto nei curvoni è sicuro.

PERCHÈ SÌ

Consumi 
Davvero economo il 1.6 turbodiesel, tanto nell’uso in città quanto nei lunghi viaggi.

Finiture 
Curati i particolari dell’abitacolo (per esempio, le tasche portaoggetti delle porte sono rivestite in feltro). Morbide le plastiche.

Guida 
Sterzo e sospensioni rendono piacevole la guida, nonostante i cavalli non siano molti. Davvero potente la frenata.

PERCHÈ NO

Extra 
Si pagano a parte la radio Dab, i comandi vocali e l’attivazione automatica di fari e tergicristallo.

Quinto posto 
Chi siede al centro del divano deve fare i conti con la seduta rialzata, lo schienale rigido e l’ingombrante tunnel nel pavimento.

Tasti nel volante 
Diciotto pulsanti sono decisamente troppi. Alcuni sono anche piccoli: difficile utilizzarli senza fare confusione.

SCHEDA TECNICA

Carburante gasolio
Cilindrata cm3 1598
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 85 (116)/3200-4000
Coppia max Nm/giri 250/1500-3200
Emissione di CO2 grammi/km 106
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 5 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 426/179/149
Passo cm 262
Posti 5
Peso in ordine di marcia kg 1248
Capacità bagagliaio litri 380/1270
Pneumatici (di serie) 205/55 R16
Serbatoio litri 50

 

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 5a a 3800 giri   196,7 km/h 198 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 10,4   10,5 secondi
0-400 metri 17,3 127,2 km/h non dichiarata
0-1000 metri 32,0 163,1 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 4a 35,5 159,0 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 5a 34,2 149,3 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 4a 10,1    
da 80 a 120 km/h in 5a 13,2   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   16,7 km/litro 21,7 km/litro
Fuori città   20,0 km/litro 26,3 km/litro
In autostrada   17,9 km/litro non dichiarato
Medio   18,9 km/litro 24,4 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   34,2 metri non dichiarata
da 130 km/h   59,7 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   136 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,7 metri non dichiarato
Volkswagen Golf
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
336
227
185
126
311
VOTO MEDIO
3,1
3.127425
1185


Aggiungi un commento
Ritratto di ziobell0
18 settembre 2018 - 15:08
Design noioso ma sobrio ed elegante per Golf e Polo della precedente generazione. L'attuale Polo già la trovo più pasticciata.
Ritratto di Mattia Bertero
18 settembre 2018 - 16:47
3
Ci avevano provato con la Golf V a fare linee più morbide, con il risultato che è stata la Golf meno venduta tra tutte le serie, con la VI infatti sono tornati a linee leggermente più tese fino a questa ancora in produzione. Semmai l'attuale design non ha nessuna innovazione di rilievo, stanno portando tutti concetti che Da Silva aveva portato nella casa tedesca, modernizzandoli male.
Ritratto di caesar70
1 ottobre 2018 - 00:27
le golf da sempre invecchiano male perchè nascono già poco innovative nella linea, provate a vedere una golf serie 5 rispetto alle sue pari età, per esempio accanto ad un'alfa 147, sembra un'auto molto più "antica".
Ritratto di hamtaro
18 settembre 2018 - 15:32
15
Se proprio deve essere Diesel, 2.0 TDI
Ritratto di caesar70
1 ottobre 2018 - 00:27
se ci fai tantissima autostrada si, altrimenti perchè farsi inutilmente del male?
Ritratto di Massimo Faggi
14 maggio 2019 - 08:58
Ok
Ritratto di Pellich
18 settembre 2018 - 16:56
Benfatta e valida come sempre, ma basta guardare la prima foto degli interni per annoiarsi ..
Ritratto di 19andrea81
18 settembre 2018 - 17:00
Una macchina di m3rda con questo motore -cambio !!!! Una vergogna per la VW !!! Sei in prima, acceleri,si accende la spia della "seconda",metti la seconda e sei a 1100giri ampiamente sotto coppia!!! Cosi con tutte le altre marce !!! A questo punto acceleri di più e tutto va peggio - con soli 250nm di coppia non va un tubo, motore pigro a salire di giri,tanto rumore,aumentano i consumi. La peggio Golf in assoluto !!! Peccato per il resto !!!!
Ritratto di piac
19 settembre 2018 - 21:08
basta cambiare motorizzazione..con un 1.4 da125 o 150 ancor meglio la musica cambia (adesso ci sono i nuovi 1.5 che però soffrono di qualche irregolarità a bassi regimi). in alternativa se non si vuole rinunciare al motore da trattore ed al raffinato ponte rigido in favore di un pesante multilink si puà sempre optare per l'affidabilissimo DSG 7 marce!
Ritratto di Massimo Faggi
14 maggio 2019 - 09:00
Ma tas ignurannnt
Pagine
Annunci

Volkswagen Golf usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Volkswagen Golf usate 20158.50014.110131 annunci
Volkswagen Golf usate 20167.90014.850186 annunci
Volkswagen Golf usate 20178.70017.410224 annunci
Volkswagen Golf usate 201813.90018.980157 annunci
Volkswagen Golf usate 201915.90020.960184 annunci
Volkswagen Golf usate 202020.30025.83068 annunci
Volkswagen Golf usate 202126.95027.4302 annunci

Volkswagen Golf km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Volkswagen Golf km 0 201520.60020.6001 annuncio
Volkswagen Golf km 0 201719.99019.9901 annuncio
Volkswagen Golf km 0 201818.50021.1807 annunci
Volkswagen Golf km 0 201917.96024.08030 annunci
Volkswagen Golf km 0 202018.60024.730343 annunci
Volkswagen Golf km 0 202125.30027.3305 annunci