NEWS

Con Europ Assistance arriva l’assistenza stradale digitale

21 aprile 2017

Ecco il primo servizio di assistenza stradale completamente digitale: a lanciarlo è Europ Assistance.

Con Europ Assistance arriva l’assistenza stradale digitale

CON LO SMARTPHONE - Il soccorso stradale diventa più tecnologico: Europ Assistance lancia il primo servizio di assistenza stradale completamente digitale. In caso di panne, l’automobilista che aderisce a questa formula può chiedere aiuto in modo immediato, utilizzando il proprio smartphone non solo per una tradizionale chiamata a un operatore della centrale operativa, ma anche per accedere ai nuovi strumenti di chatbot disponibili attraverso Facebook Messenger. In questo caso, il cliente entra in contatto con un assistente virtuale che, grazie a una tecnologia di riconoscimento del linguaggio naturale, lo segue fino ad arrivare alla risoluzione del problema: un “aiutante” digitale dotato pure della capacità di capire se è necessario passare la telefonata a un operatore reale. Rispetto a una classica app, questi strumenti offrono il vantaggio di non richiedere un preventivo download.

GEOLOCALIZZATO - La nuova Digital Roadside Assistance permette anche di geolocalizzare in maniera precisa e immediata l’automobilista in panne, per una risposta rapida ed efficace nelle situazioni in cui è necessario agire nel minor tempo possibile per rimettersi in viaggio in condizioni di sicurezza. E un servizio di tracking del carro attrezzi permette al cliente di visualizzare il percorso di avvicinamento del mezzo di soccorso, per rendere meno stressante l’attesa.

Aggiungi un commento
Ritratto di massi_82
21 aprile 2017 - 13:31
Lavoro per l'assistenza stradale dell' Allianz. Anche noi abbiamo sviluppato un'app che attiva il soccorso e geolocalizza il cliente. Il futuro sarà questo, spero solo non porti via posti di lavoro!
Ritratto di rebatour
26 aprile 2017 - 00:08
Non vorrei fare il gufo, ma qualche timore l'avrei. Auguri! P.S. Sono assicurato con Allianz.
Ritratto di caronte
18 giugno 2017 - 19:32
Welcome to the furure.