NEWS

Toyota FT-4X Concept: la piccola off-road

13 aprile 2017

La FT-4X Concept rappresenta lo studio della Toyota per una suv dalle dimensioni contenute adatta al tempo libero.

Toyota FT-4X Concept: la piccola off-road

LINEE SPIGOLOSE - La Toyota ha coniato il termine “casualcore” per descrivere il prototipo FT-4X Concept, che si rivolge agli automobilisti dallo stile di vita pieno e dinamico che vivono in città ma che la abbandonano volentieri in favore delle attività all'aperto in campagna o montagna. La Toyota FT-4X Concept viene presentata al Salone dell’automobile di New York (14-23 aprile) e ha dimensioni compatte, non troppo lontane dalla Jeep Renegade, da cui riprende alcune soluzioni per la carrozzeria: è lunga 425 cm e potrebbe anticipare quindi una vettura di serie in questa categoria, che si andrebbe così a posizionare un gradino sotto la Toyota C-HR.

LA BASE è DELLA PRIUS - Lo stile della Toyota FT-4X Concept è stato definito presso il Calty, il centro della Toyota di Newport Beach, in California. Il presidente Kevin Hunter ed i suoi collaboratori hanno basato i disegni sulla piattaforma costruttiva Toyota New Global Architecture, ricavando una vettura dalle forme decise e dai colori sgargianti, a tre porte, che si avvale di un meccanismo inedito per l’apertura del portellone: in città sono previsti due battenti ad armadio, mentre in fuoristrada il portellone è unico e si può sollevare in maniera convenzionale. Per scegliere la modalità di apertura è sufficiente girare il maniglione in un senso o nell’altro. Sui paraurti, a ridosso dei ganci per il traino, sono ricavate prese di corrente per alimentare dispositivi portatili o un frigorifero da campeggio.

IDEE FURBE PER L’ABITACOLO - Nell’involucro dello specchietto retrovisore destro della Toyota FT-4X Concept è ricavato lo spazio per una telecamera GoPro, le ruote sono da 18 pollici e le generose appendici riparano la carrozzeria dalle strusciate involontarie, nei parcheggi o quando si affronta un ostacolo impegnativo. I vetri laterali sono amovibili e si possono sostituire con cristalli opachi o dalla diversa sfumatura. L’abitacolo della Toyota FT-4X Concept è di aspetto minimale, per effetto della plancia sagomata, ma sono presenti numerose accortezze per aumentare il livello di funzionalità: i tappetini sono rivestiti con un materiale facile da pulire, integrate nelle portiere si trovano delle borracce e il tessuto che riveste il bracciolo centrale può diventare un sacco a pelo. Le bocchette laterali possono ruotare lungo il binario su cui sono montate e scaldare così i guanti bagnati.

Aggiungi un commento
Ritratto di M93
13 aprile 2017 - 09:26
Toyota FT-4X Concept - Devo dire che non è niente male: sufficientemente pulita e semplice, ma con qualche tocco estetici preso in prestito dal mondo dei fuoristrada. Qualora si produca e arrivi in Europa potrebbe essere interessante, sopratutto con motorizzazione ibrida.
Ritratto di nicktwo
13 aprile 2017 - 09:30
so che a molti sembrera' infattibile ma come l'ho vista mi ha ricordato una vw up che ho incrociato proprio stamane anch'essa arancione e con paraurti grigio chiaro che mi sono sembrati un po' fuori dall'ordinario (forse era tipo una versione rustica o simile)... saluti
Ritratto di Dr.Torque
13 aprile 2017 - 09:59
Come al solito di tante idee solo un 10% arriverà in produzione ma il concetto è fresco e confezionato bene. Pur non amando i suv ben vengano i marchi che osano e costruiscono la propria personalità lontano dal gregge.
Ritratto di morino
13 aprile 2017 - 10:36
Preciso il modello che manca alla Land Rover, un piccolo fuoristrada premium urbano sui 4.2 m e a cui avevo fatto riferimento riguardo all'uscita della nuova inutile Velar...
Ritratto di Fr4ncesco
13 aprile 2017 - 11:19
A parte il posteriore del Doblò lo trovo molto piacevole, ha le linee che ricordano le "jeep" Toyota di una volta e trasmette semplicità e avventura. Sarebbe ideale per chi necessita un mezzo tuttofare e per le occasioni descritte nell'articolo. Forse è una tipologia di vetture che tornerà di moda, infatti anche la Ford avrà il suo nuovo Bronco.
Ritratto di MAXTONE
13 aprile 2017 - 14:58
Penso il Bronco sia di un altro segmento, più su di questo. In comune hanno il remake delle linee di un tempo anche se, mentre per il Bronco si parla proprio di ritorno del modello originario con tutte le citazioni li bene in vista come avviene dal 2005 sulla Mustang, per Toyota invece, poco incline alle operazioni nostalgia, i riferimenti al passato si fermano al frontale tipo Land Cruiser anni 80 e alla scritta TOYOTA che sostituisce il marchio e fa tanto vintage.
Ritratto di Fr4ncesco
13 aprile 2017 - 15:39
Si sarà ben più grande. Dovrebbe essere o su base Explorer o F-150 (in questo caso avrebbe una meccanica più "grezza" adatta all'utilizzo più gravoso), però il genere è quello.
Ritratto di Xadren
13 aprile 2017 - 11:42
Da quanto ho capito vuole inserirsi in quella nicchia di mercato che fra anni Novanta e primi Duemila andava alla grande soprattutto qui in provincia, quella dei piccoli fuoristrada - come Daihatsu Feroza e Terios, i primi due RAV4, la Suzuki Samurai, Jimny e Grand Vitara - a tre porte che se la cavano un po' ovunque in città e in campagna. A me sono sempre piaciuti per la loro versatilità e robustezza e mi è dispiaciuto che negli anni siano scomparsi in favore dei crossover.
Ritratto di Sepp0
13 aprile 2017 - 13:41
Ma siete seri? Mio D|o, è un aborto su gomma.
Ritratto di Alessandro Sorvino
13 aprile 2017 - 15:29
Vogliamo parlare del tuo suvvettino?
Pagine