maggio 2012

Seat Mii

È la prima citycar della casa spagnola dai tempi della Arosa (in pensione nel 2004). Come la “cugina” Skoda Citigo (nell’altra pagina), deriva dalla Volkswagen up!, dalla quale differisce soprattutto nella parte anteriore (nella Mii i fari hanno un profilo più spigoloso e la mascherina è quella tipica delle Seat) e nell’andamento del vetro posteriore (non sale verso l’alto). Tante le possibilità di personalizzazione, con gli stessi optional tecnologici della up!. Due le versioni: Reference e Style, a tre o a cinque porte. nella pagina accanto) c’è quello da 75 CV. A giugno esordirà il cambio automatico; per la fine del 2012 è prevista la Mii a metano. Da 9.300 euro.

Seat Mii
TI PIACE QUEST' AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
10
10
11
16
38
VOTO MEDIO
2,3
2.27059
85
PER SAPERNE DI PIU'
Aggiungi un commento
listino
Le Seat
  • Seat Ibiza SC
    Seat Ibiza SC
    da € 11.820 a € 17.970
  • Seat León ST
    Seat León ST
    da € 19.230 a € 35.130
  • Seat Ibiza ST
    Seat Ibiza ST
    da € 13.070 a € 19.220
  • Seat Alhambra
    Seat Alhambra
    da € 30.500 a € 39.000
  • Seat Mii
    Seat Mii
    da € 9.540 a € 15.655
Seat Mii usate

LE SEAT PROVATE PER VOI

  • € 23.830

    È agile e redditizia fra le curve e i 150 CV del 2.0 turbodiesel (un po’ rumoroso, ma poco assetato) sono briosi. La cura delle finiture e la buona dotazione giustifica il prezzo.

  • € 21.740
    Spaziosa a sufficienza per quattro adulti, è una berlina sportiveggiante sia nell’estetica, sia nel comportamento stradale: fra le curve è agile e vanta limiti di aderenza elevati. Nonostante i suoi 105 CV non siano un valore da record, il 1.6 a gasolio non fa mancare il tiro nemmeno ai regimi inferiori, e consuma poco; inoltre, consuma poco ed è abbinato a un cambio manuale dalla buona precisione. Concorrenziale il prezzo, giustificato dai buoni contenuti tecnici, dalla costruzione curata e dalla ricca dotazione della Style.
  • € 12.750

    Con il 1.2 da 69 CV le prestazioni non sono il suo forte, ma questa wagon non consuma troppa benzina e, in rapporto agli ingombri esterni, si rivela piuttosto spaziosa. Agile su strada e dotata di uno sterzo preciso, costa come un’utilitaria e offre una completa dotazione di sicurezza. Molti, però, gli accessori da richiedere con sovrapprezzo.