PROVATE PER VOI

Audi A1 Sportback: meglio il “pieno” che lo sprint

Prova pubblicata su alVolante di
agosto 2015
  • Prezzo (al momento del test)

    € 22.350
  • Consumo medio rilevato

    19,8 km/l
  • Emissioni di CO2

    91 grammi/km
  • Euro

    6
Audi A1 Sportback
Audi A1 Sportback 1.4 TDI ultra Sport
L'AUTO IN SINTESI

L'Audi A1 Sportback è stata oggetto di un restyling (soprattutto nel frontale) alla fine nel 2014 e si è dotata di motori ancora meno assetati. In particolare questo “millequattro” a gasolio, con cui abbiamo ottenuto percorrenze medie molto vicine ai 20 km/litro. Questo tre cilindri però è piuttosto ruvido e rumoroso nell’erogazione. E non è dei più brillanti, pur avendo 90 cavalli. Non male invece lo sterzo e le finiture, mentre sulla dotazione la casa tedesca è stata tutt’altro che generosa: al momento del test erano optional il “clima” automatico, il cruise control e il vivavoce Bluetooth. 

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
3
Average: 3 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
RAFFINATA, TRANNE NELLA VOCE
 
Audi A1 Sportback
 
Tra le “quattro metri”, questa Audi A1 Sportback spicca per le finiture davvero curate, oltre che per le doti di guida. Lo sterzo (dalla giusta consistenza, in manovra come tra le curve) è preciso e asseconda anche andature sostenute. Lo stesso vale per le sospensioni, che in questa versione Sport hanno una taratura un po’ più rigida: il rollio è contenuto e la tenuta di strada elevata, anche nella guida brillante. Al contrario, il motore è tutt’altro che vispo: il tre cilindri brilla in fatto di consumi, ma non per lo sprint. Inoltre, è piuttosto rumoroso. A proposito del comfort, le asperità più marcate si sentono: oltre che per l’assetto abbastanza rigido, anche per i pneumatici dalla spalla ribassata 215/40 R 17, un optional presente sulla vettura del nostro test.
VITA A BORDO
4
Average: 4 (1 vote)
CLASSE E SPORTIVITÀ VANNO A BRACCETTO
 
Audi A1 Sportback
 
Plancia e comandi
Essenziale nelle forme, la plancia dell'Audi A1 Sportback si distingue per la qualità delle finiture, dai materiali agli assemblaggi. La dotazione però non è impeccabile: il climatizzatore automatico (monozona) va pagato a parte, così come la connessione Bluetooth per utilizzare in vivavoce il proprio cellulare. Tutti sistemi che, spesso (anche su vetture meno costose), sono di serie. Non male, invece, la praticità della vaschetta sotto la consolle centrale, dotata anche di portamonete, e del vano di fronte al passeggero anteriore.
 
Abitabilità
Lo spazio non è molto, soprattutto per chi siede dietro (specie per le gambe e in altezza), e i vetri piccoli rendono l’abitacolo tutt’altro che arioso. I sedili anteriori, per quanto sportivi, sono accoglienti e si regolano in altezza con una leva. Il divano si può avere a due o a tre posti, senza differenza di prezzo.
 
Bagagliaio
La capacità di carico non è la dote migliore di quest’auto: tra le rivali non mancano quelle con un baule più ampio, anche se non di molto. In compenso, le finiture sono di buon livello e la soglia di carico, a 66 centimetri di altezza da terra, risulta comoda quando si caricano e scaricano valigie pesanti.
COME VA
5
Average: 5 (1 vote)
SA ANCHE ESSERE DOCILE
 
Audi A1 Sportback
 
In città
Con una lunghezza inferiore a quattro metri e uno sterzo leggero, la piccola Audi A1 Sportback si districa bene nel traffico. Tuttavia, il “millequattro” a gasolio si “siede” ai bassi regimi: per avere uno scatto adeguato va tenuto un po’ su di giri. Inoltre, nella manovre si vede ben poco dal lunotto. 
 
Fuori città
Sui tornanti stretti quest’auto tira fuori le sue doti di agilità, mentre nelle curve veloci è la sensazione di sicurezza a emergere. Anche in questo caso è il motore a risultare sottotono: manca di allungo (ed è pure rumoroso quando lo si spreme). Solo discreto il comfort sulle buche, soprattutto per chi siede sul divano. 
 
In autostrada
A velocità costante il tre cilindri “abbassa un po’ la voce” (a 130 km/h lavora in quinta marcia a 2400 giri) e il comfort è buono. Nei curvoni affrontati in velocità la stabilità è elevata, mentre la ripresa dopo un rallentamento è fiacca: occorre mettere mano al cambio (ben manovrabile, nonostante gli innesti un po’ duri).
PERCHÉ SÌ
Agilità
L’auto è corta e leggera, e le sospensioni piuttosto rigide assecondano una guida brillante anche nelle curve strette.
 
Consumi
Sono la dote migliore del tre cilindri a gasolio: in media si percorrono 20 km con un litro e in città si sta sopra i 18. Non male anche per un’auto così piccola.
 
Finiture
I materiali sono di qualità elevata (morbida al tatto la plancia) e la cura negli assemblaggi è a tutta prova. 
 
Sterzo
Ha la giusta consistenza e precisione. Piacevole l’utilizzo sia nella guida tranquilla sia aumentando l’andatura.
PERCHÉ NO
Baule
Non avevamo grandi aspettative, viste le dimensioni dell’auto. Ma anche le rivali, non molto più lunghe, caricano più valigie.
 
Comfort
L’assetto piuttosto rigido e la rumorosità del motore non sono l’ideale per viaggiare rilassati.
 
Prestazioni
Il tre cilindri non è vispo, soprattutto ai bassi regimi. Ma anche in allungo non spicca.
 
Prezzo
Si pagano il marchio e la qualità, non certo la dotazione piuttosto scarna. Al prezzo di listino, già elevato, vanno aggiunti diversi optional.
SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1422
No cilindri e disposizione 3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 66 (90)/3250
Coppia max Nm/giri 230/1500-2500
Emissione di CO2 grammi/km 91
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 5 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 398/175/142
Passo cm 247
Peso in ordine di marcia kg 1130
Capacità bagagliaio litri 270/920
Pneumatici (di serie) 215/45 R 16

 

 

I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 5a a 3300 giri   178,7 km/h 182 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 12,5   11,6 secondi
0-400 metri 18,5 118,6 km/h non dichiarata
0-1000 metri 34,4 148,9 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 4a 35,9 148,8 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 5a 35,1 142,8 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 4a 9,1   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 5a 15,1   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   18,5 km/litro 25,6 km/litro
Fuori città   23,3 km/litro 32,3 km/litro
In autostrada   16,4 km/litro non dichiarato
Medio   19,8 km/litro 29,4 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   37,1 metri non dichiarata
da 130 km/h   65,3 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,6 metri 10,6

 

 

Audi A1 Sportback
TI PIACE QUEST' AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
37
36
41
35
86
VOTO MEDIO
2,6
2.587235
235
Aggiungi un commento
Ritratto di Vrooooom
11 aprile 2016 - 12:56
Addirittura non 'sport' ma 'ULTRA sport'.... wow!!
Ritratto di Francesco110
11 aprile 2016 - 15:59
Le ultra sono le versioni a ridotto consumo di carburante, mentre sport è l'allestimento, sono due cose distinte e l'"ultra" non sta per esaltare la parola "sport"! :)
Ritratto di Pagani_Z
11 aprile 2016 - 16:11
1
Ci metterei anche il pacchetto s-line, così tutti sapranno chi comanda a bordo del bolide da 90 cv :D
Ritratto di simopente
11 aprile 2016 - 18:09
3
Ahhahhhah
Ritratto di MAXTONE
11 aprile 2016 - 13:06
Un amico mio ha fatto il contratto settimana scorsa per un a1 e preso dall'entusiasmo ha postato sul suo profilo facebook, nell'ordine 1)Foto mentre entra nel conce 2)Foto mentre ne visiona una nel salone 3)Foto mentre firma il contratto 4) Foto del contratto. Non oso pensare a cosa postera' quando la ritira.
Ritratto di Vrooooom
11 aprile 2016 - 13:10
con sta bestia di motore qua?
Ritratto di MAXTONE
11 aprile 2016 - 13:37
Esatto
Ritratto di Helio
11 aprile 2016 - 14:27
Io invece la trovo toccante. Penso sia una cosa positiva vivere con tanto entusiasmo la propria vettura.
Ritratto di MAXTONE
11 aprile 2016 - 14:50
Lo troverei toccante anch'io. Se avesse comprato una bella automobile.
Ritratto di AlexTurbo90
11 aprile 2016 - 16:34
Ahahahah Max, giuro che ti ho immaginato con la voce alla Fantozzi mentre descrivevi tutte quelle foto del tuo amico! :)
Pagine