NEWS

Finalmente è BMW Serie 4 Coupé

5 dicembre 2012

Ufficialmente è un prototipo, ma la versione di serie dovrebbe essere praticamente identica.

Finalmente è BMW Serie 4 Coupé

CONCEPT O DEFINITIVA? - Più bassa, più larga e lunga della Serie 3 berlina dalla quale deriva, con le dimensioni aumenta anche il nome, crescendo di una serie, la seconda con numerazioni pari dopo le 6 Cabrio, Coupé e Gran Coupé. Inizio di una nuova indipendenza, anche stilistica, con la quale la BMW Serie 4 Coupé sarà ben identificabile e con vita propria. L’attuale Concept, realizzata per il Salone di Detroit, è in realtà una versione pressoché definitiva, come accaduto in precedenza con la Serie 6. Solo alcuni elementi, come gli scudi anteriori e posteriori e le relative prese d’aria, troppo marcati.

SLANCIO FILANTE - L’aspetto è muscoloso, identifica una vettura ben piazzata e dalle spalle larghe, come confermano le dimensioni di lunghezza e larghezza di 4641 e 1826 mm, e solo 1326 di altezza, mentre il passo di 2810 è naturalmente identico alla Serie 3, condividendone il pianale. Lo stile della BMW Serie 4 Coupé  Concept in generale si evolve dall’ultima berlina, con un più incisivo taglio lungo tutta la fiancata, che comprende la maniglie delle portiere. Scarico dell’aria vezzosamente cromato dietro i passaruota anteriori (resterà anche sulla serie definitiva?), maggior evidenza dell’andamento del padiglione con cornici cromate e retrovisori più aggressivi ne completano la vista laterale con il taglio dei parafanghi, più grintosi anche della Serie 6.

FRONTALE SCAVATO - Come sulla Serie 3, nella parte anteriore della BMW Serie 4 Coupé  Concept troviamo i fari collegati alla mascherina: qui però l'effetto è più “tridimensionale”. Il prominente fascione inferiore ha una grande “bocca”, certamente esasperata nel prototipo. Il largo cofano copre parte delle luci, accentuando l’impressione di larghezza dell’auto: forse sono solo particolari che facciano già pensare alle prossime M4. Non da meno il posteriore, con più netti richiami alla grande Serie 6, anche qui con una certa eccessiva presenza del paraurti, mentre le luci accompagnano in modo dinamico la coda, sfuggendo sotto l’apertura del bagagliaio.  

INTERNI DI SERIE? - Sembra che la preoccupazione di far sognare con una concept car, sia svanita di fronte al pragmatismo degli interni della BMW Serie 4 Coupé Concept, talmente curati e praticabili - oltre che direttamente ascrivibili alla Serie 3 - da far pensare siano già quelli definitivi. Solo la radio e bocchette di ventilazione sono posizionate più in alto.   

MOTORI NOTI - L’annuncio della Serie 4 Concept non ha riguardato i motori, ma quasi certamente saranno i medesimi della Serie 3. Dal 420d, ai restanti propulsori, che potrebbero così diventare 425d, 430d e 435d, mentre i benzina si tratterebbe di 418i, 420i, 428i, e 435i. Più oltre, le unità per la M4. Telaio più rigido per l’assetto sportivo, e immancabili trazioni integrali Xdrive a seguire. 

TUTTE LE SUE SORELLE - L’intera famiglia con la quale si svilupperà la nuova BMW Serie 4, ha già una pianificazione germanica, in quanto a precisione, con modelli, sigle di produzione e data di commercializzazione. Si comincia con la Coupé nome in codice F32 nel 2013, sei mesi dopo segue la Cabrio F33, nel corso del 2014 la sportivissima M4 Coupé F32M. Altri due lanci tra fine 2014 e inizio 2015, con M4 Convertibile F33M e Serie 4 Gran Coupé F35, a quattro porte come l’equivalente Serie 6 Gran Coupé, che come la “grande” arriverà anche in versione M4 Gran Coupé F35M verso fine 2015.

BMW Serie 4 Coupé
TI PIACE QUEST' AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
123
36
16
7
19
VOTO MEDIO
4,2
4.179105
201
Aggiungi un commento
Ritratto di mustang54
5 dicembre 2012 - 17:26
le coupé intendo...
Ritratto di Motorsport
5 dicembre 2012 - 18:42
Poi la M3.....
Ritratto di Enrico Q5
7 dicembre 2012 - 21:09
Si chiamerà M4...
Ritratto di Motorsport
8 dicembre 2012 - 17:40
E che sono da anni che la chiamo così ; -)
Ritratto di bubu
5 dicembre 2012 - 18:01
caspita! questa si che è bella... non come la serie 3 o la gt che no mi convincono molto con quel frontale confuso... questa coupè merita proprio!
Ritratto di TurboCobra11
5 dicembre 2012 - 18:51
Bellissima, la mia coupè preferità da oggi. L'ideale sarebbe una 335i non Xd ma posteriore, spettacolare, davvero complimenti Bmw. Speriamo che una coupè all'altezza di questa si possa vedere al più presto con un marchio italiano, magari una Giulia Coupè, se faranno tale declinazione, sperando in un design che non sia come quello della Giulietta o Mito ma con bellezza di 147 156 e 159. Saluti
Ritratto di fabri99
5 dicembre 2012 - 19:11
4
Io invece spero in un design che sia come quello della più spettacolare tra le Alfa "contemporanee", ovvero la Pininfarina Dueottanta, una delle più belle Alfa di sempre... Comunque hai ragione, anche i design di 147, 156 e sopratutto 159 sono bellissimi e, vedendo una Brera adesso, non dico sembri uscita ieri, ma fa comunque(esteticamente e non solo) il cùlo a molte berline medie attuali, Giulietta compresa... Ciao ;)
Ritratto di TurboCobra11
6 dicembre 2012 - 13:17
Beh è comunque uno stile nei fanali più simile a 159 andare indietro che in stile Topo come la Giulietta, o appunto, la Topomito. Comunque la Brera voleva essere una 159 Coupè Hathback, era una segmento D, la Giulietta è C. Comunque si è più bella, peccato che per quanto con una buona tenuta aveva un peso assurdo, che comunque la guasta e motori che erano non il massimo, prima solo il 2.4 e poi solo il 2.0 a gasolio, mentre a benzina.... Speriamo che presto risorga con vetture belle e con telai leggeri e a traz posteriore, facendo un lavoro come Cadillac che da americane tutto motore enorme e basta hanno fatto l'ATS che è all'altezza della serie 3, speriamo Alfa prenda quella strada, sembra che l'intenzione ci sia, anche se non verso la trazione posteriore. di strada per arrivare a bmw ce ne però si può fare, visto che Alfa ha comunque il nome e motori a Gasolio, a differenza di Cadillac. ...Saluti
Ritratto di fabri99
6 dicembre 2012 - 20:25
4
Va beh, comunque concordo con te, Alfa, volendo, ce la potrebbe anche fare... Ciao ;)
Ritratto di TurboCobra11
6 dicembre 2012 - 22:20
Si era un 3.2 V6 Benza di origine Gm, come il telaio, e poi c'era anche un 2.2Jts, sempre americano mi sa, e dopo negli ultimi tempi il 1750Tbi. Gli americani però erano famosi per ciucciare come ubriaconi, senza però dare chissà quali emozioni, se non quella di prendersi un accidente quando andavi dal benzinaio, cosa frequente. Poi C'erano anche le versioni Q4 con la 3.2 e la 2.4JTDm, era un listino ricco, ma di roba di poco valore a benzina e a gasolio forse un 200cv era troppo per molti, giusto il tardivo 2.0 da 170cv, però sempre troppo pesante era. Alfa se vuole ce la fa, senza troppo problemi deve solo fare auto che siano delle vere Alfa, lusso e sportività, trazione posteriore, meccanica raffinata, qualità. Certo che ad oggi con una Punto travestita da Topo e una Giulietta che vuole sfidare Serie1 con qualità Oscena rispetto a lei, anche una generalista come l'Astra ha interni migliori, ha ben poco da fare, se non vendere quel pò in Italia, ma di sicuro chi compra Bmw non se ne accorge neanche di Alfa. ...Ciao!
Pagine