NEWS

Ford Fiesta: tour da record con la cantante Noemi

23 giugno 2017

La Ford Fiesta, da poco ordinabile, ha accompagnato la cantante fra Toscana e Lazio per 9 tappe in 10 ore.

Ford Fiesta: tour da record con la cantante Noemi

RITMI SERRATI - L’ultima tendenza fra le case automobilistiche è quella di stabilire nuovi record per il Guinness dei Primati. È degli scorsi giorni la consegna organizzata dalla Fiat, che in 48 ore ha consegnato quasi 1500 auto ai rispetti proprietari (qui la news), mentre pochi anni fa l’ex pilota David Coulthard aveva catturato una pallina da golf al volante di una SLS AMG Roadster a ben 275 metri dal punto di battuta. Nella lista si inserisce anche la Ford Fiesta, che entrerà presto nel libro del Guinness dopo un’impresa compiuta insieme alla cantante Noemi: la 25enne romana, nota per aver partecipato alla seconda edizione del programma X Factor, ha cantato dal vivo in 9 località diverse lontane almeno 50 km l’una dall’altra. Il tour è partito da Orbetello, in Toscana, e poi ha raggiunto il Lazio passando da Tarquinia, Vitorchiano, Orvieto, Vetralla, Santa Marinella, Trevignano Romano e Civitavecchia. L’impresa è durata 10 ore ed è stata seguita da un funzionario del Guinnes World Record, attento a valutare che la cantante e il suo staff non violassero i limiti di velocità, fossero osservati da un numero sufficiente di persone e non si esibissero a meno di 50 km fra una località e l’altra. 

AUDIO DI QUALITÀ - Il modello scelto per questa mini tournée è la nuova Ford Fiesta, dotata però del sistema audio B&O Pay: costa 1.050 euro e può essere ordinato a partire dalla versione Titanium, che aggiunge lo schermo touch nella plancia da 8 pollici. Il sistema B&O Play esordirà proprio sulla nuova generazione dell’utilitaria e promette una qualità sonora molto elevata, grazie al particolare profilo di diffusione delle onde acustiche e ai 10 altoparlanti, fra cui un subwoofer installato nel bagagliaio e un diffusore per medie frequenze posizionato sul cruscotto. La potenza totale del sistema è di 675 watt. L’impianto audio B&O è gestito da un amplificatore con processore integrato, più evoluto rispetto a quello “base”, in grado di controllare la distribuzione del flusso musicale e non penalizzare nemmeno chi siede dietro. La Fiesta è ordinabile in 5 allestimenti, che si aggiungono alla versione base Plus: sono le versioni Titanium, Vignale, Active, ST-Line e ST.

Ford Fiesta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
57
46
33
12
11
VOTO MEDIO
3,8
3.792455
159
Aggiungi un commento
Ritratto di Ercole1994
23 giugno 2017 - 19:33
È una chiara evoluzione della precedente generazione, ancora molto piacevole d'aspetto. L'unica cosa che non mi convince di questa nuova generazione, sono i fari posteriori, che preferivo di più prima.
Ritratto di lucios
23 giugno 2017 - 19:50
3
Spero che la qualità costruttiva sia migliore della precedente. Soprattutto il cambio (rumoroso), i montaggi (diversi scricchiolii) e l'insonorizzazione (mugolii dei pneumatici).
Ritratto di Gordo88
23 giugno 2017 - 20:21
Non si capisce che razza di record sia!! Comunque si sa che si tratta solo di pubblicità indiretta
Ritratto di Astra k
24 giugno 2017 - 13:35
Dentro pare ben fatta, anche se preferisco lo schermo integrato in plancia anziché sospeso, il frontale non mi piace troppo, con quella bocca triste che sa di aspirabriciole
Ritratto di The Krieg
24 giugno 2017 - 16:18
Esteicamente, fuori ha un'aria parecchio "cheap", dentro invece è parecchio migliorata. Se si potesse avere la precedente fiesta esteriormente, e la nuova come interni sarebbe perfetto.
Ritratto di Fr4ncesco
24 giugno 2017 - 20:42
In foto mi ha convinto, mi manca solo di vederla dal vivo adesso.
Ritratto di Mattia Bertero
24 giugno 2017 - 21:03
2
X FR4NCESCO. Io l'ho vista dal vivo al Salone dell'Auto a Torino poco tempo fa assieme alla nuova Ibiza. Ci sono salito sopra e valutato bene il tutto. Dal vivo rende di più anche se continuo a preferire la serie attuale, gli interni invece sono migliorati tanto anche se sono meno originali rispetto a prima, materiali ed assemblaggi migliori, non mi ha convinto tanto il cruscotto zona indicatori: troppo classici nel disegno.
Ritratto di Fr4ncesco
25 giugno 2017 - 10:51
Grazie per il riscontro Mattia, gli interni anche se meno originali mi sembrano più pratici con la plancia verticale e con un vano davanti al cambio più ampio. Per gli esterni credo bisognerà "abituarsi" come accade spesso quando viene sostituito un modello molto apprezzato (infatti l'hanno fatta molto simile alla precedente). Sono sicuro che avrà molto successo.
Ritratto di Moreno1999
25 giugno 2017 - 11:42
3
Vista sia a Torino che a Ginevra lo scorso marzo, fuori mi piace tantissimo, personalmente più della serie attuale restyling che mi sembra abbia solo peggiorato l'altrimenti aggraziatissimo corpo vettura. Dentro molto migliorata anche se rimangono alcuni punti di domanda come le portiere posteriori fatte quasi interamente di plastica senza inserti in tessuto (vedasi modello attuale). La preferisco alla Ibiza sicuramente, che dentro è spoglia e fatta di sola plastica rigida (e nemmeno troppo bella alla vista e al tatto)
Ritratto di Fr4ncesco
25 giugno 2017 - 16:49
Secondo me, almeno secondo i miei parametri, Fiesta ed Ibiza saranno tra i modelli nuovi quelle più interessanti. La nuova Polo mi sembra troppo blanda, la Micra ha mancanze importanti come gli alzacristalli elettrici e gli altoparlanti posteriori assenti, la C3 deve piacere quello stile. Poi c'è la Rio che anche è molto valida.
Pagine