Honda Civic Tourer, la famigliare fluente

11 agosto 2013

A un mese dal salone di Francofortela Honda ha diffuso le foto ufficiali della Civic Tourer, cioè station wagon. Due i motori previsti.

Honda Civic Tourer, la famigliare fluente
WAGON SÌ, MA ORIGINALE - Dopo diverse foto “rubate” con la vettura camuffata, a un mese dal salone di Francoforte dove la vettura sarà esposta, la Honda ha svelato le prime immagini ufficiali della Honda Civic Tourer, catalogabile come station wagon ma con una personalità molto spiccata che ne fa qualcosa di particolare. 
 
 
LINEA SLANCIATA - A mettersi in evidenza è il profilo laterale della Honda Civic Tourer, soprattutto nella parte posteriore. Il profilo della porta costituisce un elemento della linea, ma alle sue spalle i designer della Honda hanno dato un’impronta alla terza luce, dal profilo molto rastremato e curvo. In questo modo la linea pare che tenda a scendere, anche se il padiglione mantiene un andamento lineare che garantisce l’ampia capacità del bagagliaio. 
 
GRANDE TRASPORTATRICE - Se la caratteristica più marcata della Honda Civic Tourer è il profilo fluente, lontano dagli schemi tradizionali delle wagon, la Civic Tourer mostra di avere puntare molto anche sulle doti di trasporto, con un vano bagagli di notevole dimensioni: 624 litri con i sedili posteriori in posizione d’uso e il volume misurato sino all’altezza del limite inferiore dei finestrini. Se si abbattono i sedili posteriori e si sfrutta lo spazio sino al padiglione, il volume disponibile arriva a 1.668 litri. 
 
 
DUE MOTORI ANNUNCIATI - A proposito di dimensioni, la Honda ha diffuso soltanto le misure del bagagliaio, lasciando l’incertezza sulle misure esterne, lasciando la curiosità su quella della altezza, che pre abbondante. Ha invece reso noto quali saranno i motori proposti, almeno nella fase di lancio: il nuovo turbodiesel 1.6 i-DTEC da 120 CV e l’1.8 i-VTEC a benzina da 142 CV, abbinato sia a cambio manuale che automatico. 
 
SOSPENSIONI INTELLIGENTI - Come già noto, la novità tecnica principale del nuovo modello Honda Civic Tourer saranno le sospensioni posteriori ADS (Adaptive Damper System, qui per saperne di più) concepite per variare l’azione delle sospensioni in funzione del carico sulla vettura.
VIDEO
loading.......
Honda Civic Tourer
TI PIACE QUEST' AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
43
28
20
11
18
VOTO MEDIO
3,6
3.558335
120
Aggiungi un commento
Ritratto di MAXTONE
12 agosto 2013 - 01:46
Ti saluto anonime Astra e Focus SW, se non quanto a numeri (perché è impossibile per una nipponica in europa spodestare una qualunque tedesca) ma per tutto il resto...ho provato la versione hatchback poco tempo fa e dentro posso dire che era a livello di una blasonata tedesca come qualita' dei materiali e precisione degli assemblaggi. Di sicuro la Tourer sarà un arma vincente per allargare il bacino di utenti della Civic anche in Europa. Unico appunto: peccato l'abbiano chiamata Tourer che suona un po'anonimo invece di tornare a usare il celebre Aerodeck come negli anni 80.
Ritratto di fabri99
12 agosto 2013 - 11:41
4
Non è una cosa da tutti i giorni di trovare tra gli aggettivi per una Honda, bella, ma piuttosto goffa, pesante, comoda, affidabile, non certo bella... Eppure, con la nuova Civic Tourer si può: le ultime due generazioni della Civic sono davvero state una svolta per Honda, che, secondo Top Gear, si è accorta che le auto che produceva erano...per i vecchi... Già da quando James May fu entusiasta della...strana Element, in quanto ai...vecchi che compravano e possedevano Honda non piaceva... Ed ora eccoli qui, con la versione famigliare del loro modello di punta, da parecchio, l'intramontabile Honda Civic... Anche non ci sarebbe tutto questo bisogno della versione Tourer, o come Honda la a chiamata(non capisco perchè le SW non si chiamano tutte SW ma con nomi diversi e strani, tipo Sportour, Sportbrake eccetera), eccola qui... Il già ottimo baule della berlina, diventa un magazzino in versione Tourer: 624 litri in posizione d'uso non li offrono nemmeno auto di fascia e misure superiori, tipo Mondeo, Accord, C5... Addirittura, una delle segmento D più spaziose, ovvero la Insignia, ne offre 550 in versione SW, la Civic è vicina alla Mercedes GL! Per questo mi sembra che Honda abbia fatto un errore ha pubblicare i dati: probabilmente sono 462 litri, comunque davvero ottimi e superiori alle avversarie. L'auto mi piace molto e sarà la solita valida Civic, non la migliore internamente, ma ben fatta, robusta e affidabile, speriamo mantenga prezzi bassi.. Per il resto, complimentoni, davvero bella... Saluti!
Ritratto di Luk maserati
12 agosto 2013 - 16:02
2
Già la berlina offre 485 litri, è lecito dunque aspettarsi un baule enorme dalla sw, quindi non credo che i dati pubblicati siano errati (allungare la civic per regalerle meno bagagliaio non avrebbe senso). Per quanto riguarda la linea, quasi tutte le Honda sono originali e all'avanguardia, per il mercato europeo soprattutto dalla fine della joint venture con Rover. Lo stile estroverso e azzardato poi è croce e delizia per qualsiasi costruttore, e a volte fa la fortuna di un modello e a volte lo affossa.
Ritratto di fabri99
12 agosto 2013 - 18:21
4
Beh, in effetti è già grande la berlina, eppure 624 litri sembrano davvero tantissimi.. Per il design, amo le case che osano, Renault su tutte: certe volte escono degli orrori, ma certe volte escono auto stupende.. Ciao!
Ritratto di osmica
12 agosto 2013 - 19:49
Ben 100litri in più della versione precedente. Lo stesso vale per Leon e Octavia variant.
Ritratto di MAXTONE
13 agosto 2013 - 01:27
come nel caso della Golf Variant che è praticamente una Passat Variant in piccolo (considerato che già la Passat è un inno all'anonimato non esalta il fatto che la Golf Variant ne rappresenti il suo alter ego in sedicesimo). Il difficile è ricavare uno spazio di ben 624 litri in una linea affusolata, sportiveggiante e innovativa come quella della Civic ma gli ingegneri e i designer Honda ci sono riusciti meglio di chiunque altro. Semplicemente da Oscar.
Ritratto di osmica
13 agosto 2013 - 10:52
Stiamo parlando del bagagliaio a filo dei finestrini, cioè nella configurazione standard. Il discorso della linea ha valenza se si parla di sfruttare lo spazio fino al tetto, e qui la forma del portellone influenza notevolmente i dati (ma questa Civic non ha una linea che compromette lo spazio interno). Per quanto riguarda la Civic, già la berlina precedentemente (come la Jazz) aveva il serbatoio sotto l'abitacolo passeggeri. In tal modo offriva un bagagliaio fuori dal comune. Ed in questa, come scritto nell'articolo, il notevole litraggio dell'abitacolo è dato dall'altezza (che pare abbondante).
Ritratto di MatteFonta92
12 agosto 2013 - 11:55
3
La fiancata posteriore è un po' troppo massiccia e "pesante", ma nel complesso direi comunque che è una stupenda vettura, davvero ben riuscita! Magari vista dal vero è ancora meglio, questo tipo di auto così "allungate" di solito in foto non rende al meglio (come la 500L).
Ritratto di wiliams
12 agosto 2013 - 11:56
Non ho mai visto un auto così orrenda come questa......un orrore senza fine......la linea è piena di zig zag senza un inizio ne una fine.....chi l ha disegnata uno schizofrenico????????
Ritratto di antonygesso
12 agosto 2013 - 12:01
Come può avere un bagagliaio più grande di una passat variant?
Pagine