NEWS

Philippe Krief è alla Ferrari

14 marzo 2016

Dal Biscione al Cavallino. L’ex responsabile tecnico dell’Alfa Romeo, tra i “papà” della Giulia, passa alla Ferrari.

Philippe Krief è alla Ferrari

SEMPRE “IN CASA” - Philippe Krief (nella foto), l’ingegnere francese responsabile tecnico dell’Alfa Romeo, e in quanto tale tra i “papà” della nuova Giulia, ha lasciato la casa del Biscione per la Ferrari. Il passaggio cade poco dopo il ritorno di Roberto Fedeli (manager di grande esperienza, con 26 anni in Ferrari, dov’è stato a lungo direttore tecnico) nel gruppo FCA, che aveva lasciato nel 2014 per approdare alla BMW. Una coincidenza? Non sembra proprio. Fedeli è il nuovo “supervisore” tecnico di Alfa Romeo e Maserati, e nel suo nuovo ruolo riferisce direttamente ad Harald Wester, il grande capo dei due marchi premium del gruppo.

LA GIULIA SI FA ASPETTARE - L’avvicendamento (ma c’è chi parla di una vera e propria rimozione) potrebbe avere a che fare con i ritardi nello sviluppo dell’Alfa Romeo Giulia, ammessi dallo stesso Sergio Marchionne a Ginevra. Il quale, nella conferenza stampa tenuta nel corso del Salone, ha riconosciuto l’immaturità tecnologica del progetto e la necessità di entrare in un mercato dominato dai costruttori tedeschi solo con un prodotto davvero all’altezza delle aspettative. Al di là dei problemi di sviluppo, a Ginevra è stata esposta per la prima volta tutta la gamma Giulia (qui la news). La vettura sarà ordinabile dal prossimo 15 aprile.

Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
14 marzo 2016 - 18:52
3
bla bla bla, Sergio avrebbe dovuto già investire sulla 159 nel 2011 e fare tanta esperienza, non queste sceneggiate per nascondere l'arretratezza progettuale
Ritratto di autolog
15 marzo 2016 - 16:17
Quando IloveDR scrive un commento a caso la rissa è sempre garantita.... il livello sprofonda sistematicamente verso il basso. Davvero, che noia. Al Volante non ti accorgi che così il blog muore? Passa la voglia anche a un santo.
Ritratto di Vrooooom
14 marzo 2016 - 19:12
Investire nella 159, e fare esperienza ( tanta, non si sa mai)..,,,..ma un po' di amor proprio non ce l'hai? No veramente, va be ne tifare ma certe boiate non le scriverebbe nemmeno un bambino dell'asilo infantile.
Ritratto di Vrooooom
14 marzo 2016 - 19:13
Cmq togliendo di mezzo il commento del'incompetente, adesso anche i telai delle Ferrari si piegheranno?
Ritratto di Automotive
15 marzo 2016 - 00:21
DR SEI ANACRONISTICO, FALLA FINITA PER TUTTI....VATTENE
Ritratto di IloveDR
15 marzo 2016 - 09:55
3
L'anacronismo (dal greco ανά "contro" e χρὁνος "tempo") è una situazione in cui appaiono oggetti o personaggi che, per ragioni storiche e cronologiche, non sarebbero potuti comparire in quella situazione. Un anacronismo è dunque un fatto o un oggetto apparentemente avulso dal proprio contesto temporale. Il termine viene usato anche in senso opposto, per indicare fatti o realtà che, pur collocati in un certo contesto cronologico, appaiono superati poiché ormai considerati retaggio, appunto anacronistico, di un'epoca passata. Quindi la Giulia è ANACRONISTICA...quanta cultura diffondi Automotive...
Ritratto di SINESTRO
15 marzo 2016 - 10:08
3
Le dr invece sono al passo coi tempi...
Ritratto di Vrooooom
15 marzo 2016 - 10:35
Ma lol ...mo è diventata cultura pure fare il copiancolla di wikipedia, come i ciucci della classe quando fanno l a' ricerca'....sempre più in basso, mi raccomando, fra un po' al referendum cambieranno il quesito e anzichè delle trivelle parleranno del tuo scavare scavare scavare scavare scavare...troverai il fondo un giorno, poi spegni la luce mi raccomando!!
Ritratto di IloveDR
15 marzo 2016 - 10:46
3
"SEI ANACRONISTICO, FALLA FINITA PER TUTTI....VATTENE" cit. Automotive...bye Vrooooooooooom
Ritratto di Vrooooom
15 marzo 2016 - 11:03
suca
Pagine