NEWS

La Golf 7 cambierà, ma senza esagerare

4 gennaio 2012

La futura Volkswagen Golf non perderà l’aspetto solido e rassicurante dell’attuale, ma sarà più slanciata e leggermente più lunga, per migliorare l’abitabilità.

ARRIVA A FINE ANNO - La vedremo a dicembre 2012 e sarà tutta nuova, ma come l’attuale porterà la firma del designer italiano Walter De Silva. La linea (qui nella nostra ricostruzione al computer) manterrà l’aspetto sobrio dell’attuale modello, con un’impronta più sportiva, data dalle decise sagomature sulle fiancate e dal muso sottile e appuntito. La carrozzeria della nuova Golf (modello giunto ormai alla settima generazione), sarà più lunga di pochi centimetri rispetto all’attuale (dovrebbe arrivare a 430 cm) e verrà proposta nelle versioni a tre e a cinque porte. Il peso, però, non dovrebbe crescere, grazie all’utilizzo di materiali più leggeri per la scocca e la carrozzeria.

SORELLA DELLA NUOVA AUDI A3 - La base su cui verrà costruita la Golf 7, sarà quella della nuova Audi A3 (attesa per il Salone di Ginevra, in marzo, leggi qui); a partire dalla piattaforma modulabile MQB, adatta a modelli con trazione a due o a quattro ruote motrici, con motori in posizione anteriore.

SAPRÀ FRENARE DA SOLA - Tra le novità, ci saranno parecchi moderni sistemi di sicurezza, come quello che frena da solo l’auto in città quando il veicolo che precede si ferma di colpo, ma anche inedite soluzioni tecniche, come lo sterzo “attivo” che consente di variare il rapporto di sterzata in base alla velocità della macchina.

ANCHE ELETTRICA - I motori saranno un’evoluzione degli attuali turbo a benzina e a gasolio, tutti in abbinamento allo Stop&Start. I cambi saranno il manuale a sei marce, affiancato dal DSG a doppia frizione. Più avanti (accanto alle versioni cabrio, famigliare e monovolume) dovrebbero arrivare anche una Golf ibrida, probabilmente basata su un piccolo diesel 1.6, e una elettrica (vedi qui la prova del prototipo). 

Volkswagen Golf
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
280
202
159
101
237
VOTO MEDIO
3,2
3.19101
979
Aggiungi un commento
Ritratto di Cinque porte
4 gennaio 2012 - 12:51
È sempre un pò a anonima!
Ritratto di fabri99
4 gennaio 2012 - 13:10
4
E troppo lunga!
Ritratto di nello13
4 gennaio 2012 - 14:06
7
Troppo lunga... come la Delta!
Ritratto di delta96
9 gennaio 2012 - 15:04
In effetti la Golf era nata come auto sportiva ed invece sta tradendo lo spirito delle origini, mentre la Polo da utilitaria sta diventando sempre più berlina.
Ritratto di nello13
10 gennaio 2012 - 12:16
7
c'è la moda di ingrandire e appesantire sempre più le auto.....Basta che guardo la mia Clio III (motore 1.5 dCi) pesa 1200 kg a vuoto!!!! La mia vecchia Clio II (motore 1.2) pesava 900kg! E le dimensioni maggiori poi..si sentono fin troppo specie nei parcheggi... Mi complimento solo con Peugeot per avere rimpicciolito e alleggerito la 208 rispetto alla 207!
Ritratto di delta96
24 gennaio 2012 - 15:48
esatto... le auto si stanno sempre più ingrandendo
Ritratto di DaveK1982
4 gennaio 2012 - 15:40
7
con i suoi 430 cm sarà una delle più corte del suo segmento! Non fatevi ingannare dalla foto che è solo un'ipotesi.
Ritratto di osmica
5 gennaio 2012 - 15:28
Penso che intendevano della linea. Sembra lunga. Il laterale sembra più proporzionato sulla VI che su questa elaborazione.
Ritratto di gio.G
4 gennaio 2012 - 23:55
20
molto anonima...........preferisco la Leon nuova, non si chiamerà Volkswagen ma almeno ha un minimo di carattere....non mi piacciono le auto solo sostanza....
Ritratto di Gipo
5 gennaio 2012 - 17:50
...chi compera Golf considera la Seat tamarra, non all'altezza della propria "classe", in quanto tipicamente tamarro e privo di classe (chiaro, non tutti, ma una buona fetta sì; basti vedere il successo degli allestimenti sportivi sulle versioni "base"). Per compensazione nevrotica Adleriana questa tipologia di cliente è disposta a fare sacrifici di ogni genere, figuriamoci a rinunciare ad una linea più personale. La sostanza poi, in pratica, sappiamo che è la stessa.
Pagine