NEWS

Incontro Müller-EPA: nulla di fatto

14 gennaio 2016

L’amministratore del gruppo Volkswagen ha incontrato i vertici dell’agenzia americana per la protezione dell’ambiente.

Incontro Müller-EPA: nulla di fatto
SENZA RISULTATI CONCRETI - È stato più che interlocutorio l’incontro a Washington tra Matthias Müller (nella foto), capo del gruppo Volkswagen, con Gina McCarthy, presidente dell’EPA , l’agenzia Usa per l’ambiente che a settembre ha fatto esplodere il caso Dieselgate, accusando la casa tedesca di avere ingannato sulle emissioni di ossidi di azoto delle sue vetture turbodiesel. Secondo l’agenzia Reuters l’incontro è durato appena un’ora, un tempo incomprensibile per un colloquio che doveva affrontare una vicenda con complesse implicazioni tecniche, normative ed economiche. Tutto fa pensare che si sia dunque trattato di una presa di contatto per rimanda la discussione ad altre istanze e/o altri incontri.
 
BOCCIATURA DELLE PROPOSTE - Sicuramente ha pesato il fatto che il giorno prima c’era stata la comunicazione formale della bocciatura delle proposte avanzate dalla Volkswagen per avviare a soluzione il problema (cioè il piano di richiami da dispiegare per modificare le 580 mila auto non regolari che la Volkswagen ha venduto negli Usa). Quanto proposto dalla casa tedesca è infatti stato ritenuto inadeguato a risolvere il problema (qui per saperne di più). Così dall’incontro la Volkswagen sono uscite da entrambe le parti solo scarne dichiarazioni che fanno riferimento appunto all’impegno a continuare a lavorare ancora per trovare una soluzione.
Aggiungi un commento
Ritratto di ROSSIFUMI
14 gennaio 2016 - 12:37
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di ROSSIFUMI
23 gennaio 2016 - 17:53
E CHE HO SCRITTO???? HO SOLO DETTO CHE DEVONO PAGARE E BASTA. NON È UNA VIOLAZIONE DELLA POLICY DEL SITO.
Ritratto di ROSSIFUMI
14 gennaio 2016 - 12:37
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di Porsche
14 gennaio 2016 - 12:46
ancora non si sa nulla e subito a trarre conseguenze.
Ritratto di Porsche
14 gennaio 2016 - 12:52
non fare il furbo con me... tu hai scritto sembra e poi dici secondo me... FCA: due concessionari di auto di Chicago hanno fatto causa a Fca per essere stati indotti, dietro ricompensa di denaro, a falsificare i dati sulle vendite di auto nell'ultimo giorno del mese, per correggerli poi l'indomani. E' quanto scrive il sito americano specializzato Automotives News. Mike Palese, un portavoce di Fca negli Usa, ha detto che la citazione non è stata ancora notificata e quindi non è possibile fare commenti finché non si avrà l'opportunità di leggere quali sono le accuse. Secondo un operatore l'entità della vicenda al momento non è quantificabile.
Ritratto di Claus90
14 gennaio 2016 - 13:30
VAG E TOYOTA SAI QUANTE NE HANNO FATTI DI MAGHEGGI SIMILI E NON E' NULLA DI CONFERMATO E' SOLO PER DENIGRARE GENTE SERIA, PORSCHE COSA CENTRA COL DISELGATE? NON CAMBIARE LE CARTE IN TAVOLA
Ritratto di Porsche
14 gennaio 2016 - 12:47
BMW e MB sono stati controllati anche da terzi. Di cosa parli ?
Ritratto di andrea750
14 gennaio 2016 - 13:12
La penso in linea di massima come te. Penso che Euro 4 forse l'ultima normativa "facilmente" implementabile per i Diesel. Poi, a meno di non aver sviluppato un motore più moderno oppure a meno di non aver introdotto particolari tarature software molto difficilmente si sarebbe rimasti nei limiti delle Euro 5 e poi delle Euro 6 senza urea ed altri dispositivi. Probabilmente VW era indietro sul motore da adottare per l'Euro 5 e magari per rientrarci avrebbe dovuto tarare ad hoc le centraline rendendo il motore meno brillante e consumando di più. Volendo prendere capra e cavoli e quindi non spendere e non scontentare i clienti per le prestazioni si è inventata il software truffaldino che dal loro punto di vista aveva anche il "pregio" di rappresentare una soluzione unica da applicare indistintamente su tutti i mercati, compreso USA dove erano fuori di molto rispetto ai parametri. Io la penso così. Mi viene da dire che guarderei con sospetto ad altre case con motori vecchi all'epoca dell'Euro 5 e assenza di particolari aiuti installati: urea ecc.
Ritratto di hulk74
15 gennaio 2016 - 16:26
Parlando con un dipendente di una azienda che fa motori diesel per auto, ha detto che hanno provato vari motori a banco della concorrenza. È rimasto di stucco quando provando un 2.0 bmw senza filtroo e marmitta era euro 3... Tutto dipende dalla combustione. Mi diceva che bmw era avanti
Ritratto di Porsche
14 gennaio 2016 - 12:48
Appuntamento poteva essere annullato visto il verdetto negativo di ieri.
Pagine