PRIMO CONTATTO

Fiat Panda: a metano, ma vivace

Abbiamo guidato in anteprima la Fiat Panda 0.9 TwinAir Natural Power, versione a metano della citycar italiana. La praticità del modello e la notevole economicità d’utilizzo, dovuta al basso prezzo del gas e ai bassi consumi promessi, si accompagnano a un comportamento brillante (ma anche a un po’ di rumorosità in più).

20 agosto 2012
  • Prezzo

    15.000 circa
  • Consumo medio

    n.d. km/l
  • Emissioni CO2

    86 grammi/km
  • Euro

    5
Fiat Panda
Fiat Panda 0.9 TwinAir Turbo 80CV Natural Power Easy
Più cavalli e meno CO2

Si potrà ordinare solo dal prossimo autunno, ma alVolante ha già potuto provare un prototipo praticamente definitivo. Stiamo parlando della nuova Panda a metano, che, oltre che nella carrozzeria, nella scocca e negli interni, si differenzia nettamente dal vecchio modello (ancora in vendita col nome di Panda Classic) anche dal punto di vista meccanico. Infatti, al posto del quattro cilindri “1400”, la nuova Panda Natural Power (così si chiamano le Fiat che possono andare a metano o a benzina) monta l’innovativo “900” bicilindrico turbo TwinAir. Andando a gas, la potenza sale da 69 a 80 cavalli, e in proporzione cresce ancora di più la spinta ai medi regimi (quelli maggiormente utilizzati nella guida normale). Inoltre, dovrebbero diminuire molto le emissioni nocive e i consumi. Secondo la casa, per ogni chilometro percorso, dallo scarico escono 86 grammi di CO2 invece di 107, mentre, in base ai nostri calcoli (non ci sono ancora i valori ufficiali) per la nuova Panda dovrebbe venire dichiarata una percorrenza di circa 32 km con un kg di metano (25,7 per la “1400” Classic).

Sulla base della 4x4

Come già la Panda Classic, anche la nuova Natural Power condivide scocca e sospensioni con il modello 4x4 (che debutterà immediatamente dopo). La maggiore altezza da terra della versione a trazione integrale (3,5 cm) viene sfruttata per alloggiare le due bombole del metano nella zona in cui rubano meno spazio, ovvero nel sottoscocca, pur conservando un’abbondante distanza dal suolo e il serbatoio di benzina “originale” da 35 litri (scelta apprezzabile, dato il numero limitato di distributori di metano: poco più di 900 in tutta Italia). Una bombola da 22 litri è disposta sotto il tunnel centrale, mentre l’altra, da 50 litri, sta sotto il baule; rispetto al passato, il fondo del bagagliaio segue meglio la forma della bombola, lasciando spazio a un comodo portaoggetti estraibile (che prima non c’era). Rispetto alla versione solo a benzina, la capacità del baule cala da 225 litri a 189.

Non è più “artigianale”

Degli interni della Fiat Panda, e della notevole praticità di questa piccola ma spaziosa cinque porte, abbiamo già parlato qui, mentre in questa occasione ci interessa far notare le differenze legate alla presenza dell’alimentazione a metano. Ebbene, tutto è studiato con cura. Il tasto per passare dall’alimentazione a benzina a quella a gas (e viceversa) è uguale, come forma, agli altri presenti nella consolle centrale, mentre lo schermo della strumentazione riporta in contemporanea gli indicatori della quantità dei due combustibili. La Panda Classic, invece, ha un più “artigianale” (e poco visibile) tastino a sinistra del volante, che incorpora anche l’indicatore della quantità di gas residua nelle bombole.

Nelle riprese non si fa pregare

Oltre al prototipo della Fiat Panda 0.9 TwinAir Natural Power, avevamo a disposizione anche una Classic 1.4. Guidandole una dopo l’altra, le differenze sono venute a galla con chiarezza; la due cilindri è decisamente più briosa. In base ai dati ufficiali, e andando a metano, lo scatto da 0 a 100 km/h richiede 12,8 secondi invece di 14,9, mentre la velocità massima sale da 157 a 168 km/h. Tuttavia, è soprattutto la ripresa in quinta marcia a far capire la differenza; nel passaggio da 80 a 120 orari, il tempo dovrebbe calare da 28,3 secondi a 15. Tra le note meno positive del due cilindri, il suo tipico “frullare”, fin troppo evidente in accelerazione (ma ben smorzato a velocità costante) oltre a qualche vibrazione nelle riprese dai regimi molto bassi. Per il resto, il comfort è buono (il rumore delle gomme sull’asfalto e la capacità di assorbire le buche sono molto migliorati rispetto alla Panda Classic), lo sterzo “solido” e la tenuta di strada affidabile (anche se il rollio in curva è evidente e l’Esp si potrà avere solo a richiesta, pagando 300 euro).

Motore irrobustito

Veniamo ora all’argomento “soldi”. Per stabilire con precisione quanto si spende per il carburante, occorrono le misurazioni del consumo da parte del nostro centro prove (cosa che verrà fatta nel corso di un prossimo test). Tuttavia, possiamo fornire una stima indicativa: considerando che il metano costa circa 0,97 euro/kg, la spesa dovrebbe essere intorno ai 3,5-4 euro ogni 100 km. Questo valore va messo a confronto con gli 11,4 euro della Panda TwinAir a benzina (costo del carburante di 1,78 euro al litro e percorrenza media rilevata nella prova di 15,6 km/l) e gli 8,9 della 1.3 Multijet a gasolio (1,69 euro/litro e 18,9 km/litro). C’è poi da tenere conto che il motore della Panda 0.9 TwinAir Natural Power è stato rinforzato rispetto a quello che va solo a benzina: l’intera testa, le valvole (con guide e sedi) e il catalizzatore sono più robusti. In questo modo, reggono le maggiori sollecitazioni causate dall’uso del metano, senza il bisogno di una manutenzione più frequente o costosa (se si esclude la sostituzione delle bombole ogni quattro anni, obbligatoria per legge, e per la quale si spendono circa 150-200 euro).

A partire da circa 15.000 euro

Il prezzo dell’auto non è ancora stato stabilito, ma probabilmente sarà superiore a quello della TwinAir a benzina di 2.500-3.000 euro (e di 1.800-2.300 rispetto alla turbodiesel); nell’allestimento Easy, quindi, la Fiat Panda 0.9 TwinAir Natural Power verrà a costare circa 15.000 euro, con una dotazione non proprio ricca; di serie ci saranno la radio e la chiusura centralizzata con telecomando, ma non il “clima” (optional a 850 euro). Infine, c’è da dire che la Panda Natural Power sarà venduta anche con un allestimento più “avventuroso”, simile a quello della versione 4x4 (con estese protezioni in plastica nella parte inferiore della carrozzeria). Ma in questo caso è davvero troppo presto per anticipare il prezzo.

Secondo noi

PREGI
> Impianto a gas. Le modifiche strutturali al motore, l’installazione delle bombole, il commutatore sulla plancia, il cruscotto: tutto è studiato con molta cura.
> Praticità. Cinque porte e abitacolo spazioso si abbinano a maneggevolezza a prova di città.
> Prestazioni. Chi pensa che le utilitarie a metano siano tutte lente, farà meglio a ricredersi: questa Panda è piacevolmente brillante. E dovrebbe essere anche molto economa.

DIFETTI
> Dotazione. In una citycar da 15.000 euro, il “clima” (ma anche l’Esp) dovrebbe essere di serie.
> Rollio. Nelle curve affrontate velocemente, l’auto si inclina sensibilmente di lato.
> Rumorosità. In accelerazione, il TwinAir si fa sentire (e non manca qualche vibrazione ai bassi regimi).

 

Fiat Panda
TI PIACE QUEST' AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
121
83
48
24
48
VOTO MEDIO
3,6
3.632715
324
Commenti
Ritratto di Truck
20 agosto 2012 - 00:57
Piacevole direi con ottime soluzioni,ma sono dubbioso sulla resistenza del twin air va bene che c'è il turbo,ma con 2 bomboloni cosi alla portata dei dolcissimi dossi che abbiamo nel nostro paese non mi fido; e speriamo vivamente che la versione a metano rimanga nella 4x4 ,per via dell'altezza,ma pensandoci bene non saprei, se ci improvvisa fuori strada con le bombole :(
Ritratto di TurboCobra11
20 agosto 2012 - 09:45
Leggete con attenzione. Per fare la versione normale della Panda normale, usano il telaio della 4x4, per avere la maggiore altezza da terra. Non è 4x4, ma utilizza il telaio della 4x4 pur essendo la panda normale, per questione di spazi. ...Saluti.
Ritratto di fanto88
22 agosto 2012 - 01:25
Dopo 4 anni di Panda a metano e 150000 km se potessi ne comprerei altre due...Alta da terra, maneggevole, utile anche per l'uso non proprio cittadino(campagna-sterrato), ottima per qualche viaggettino(ok per 200km...) Penso che poche auto (anche ibride) permettano un tale risparmio. 15000 euro sono tanti, anche se non sono dati ufficiali e sicuramente il prezzo di lancio sarà con qalche offerta, ma il risparmio è incalcolabile...NON DIMENTICHIAMO CHE FINALMENTE E' PRODOTTA IN ITALIA...(Esempio concreto: Bologna-Catania 45 euro di metano). Unico problema i distributori aperti solo in fasce orarie(tranne i rarissimi self) e la distanza dal luogo di utilizzo abituale del veicolo. In Emilia, dove vivo, sono più che sufficenti ma in altre regioni non proprio, speriamo che aumentino.
Ritratto di lucalucaluca
15 ottobre 2012 - 17:29
ci sono self di metano?
Ritratto di Enrico Q5
20 agosto 2012 - 09:06
Conviene per l'impianto a metano, ma non nel prezzo visto che non da nemmeno il clima di serie...comunque a me sembra una panda normale non la nuova 4x4
Ritratto di TurboCobra11
20 agosto 2012 - 09:48
Infatti è la Panda normale, ma più alta da terra perchè utilizza scocca e sospensioni della versione 4x4, non per essere fuoristradistica, ma per avere maggiore spazio per l'impianto. Saluti.
Ritratto di IloveDR
20 agosto 2012 - 09:07
3
metano più vicino a casa mia dista 30 km... figuratevi quanto mi può interessare questa versione...poi 5000 euro in più per l'acquisto rispetto alla versione a benzina...ogni 4 anni sostituzione delle bombole...più razionale la scelta del GPL o la Panda Classic a benzina con l'indistruttibile 1.2 Fire
Ritratto di Vincenzo1973
20 agosto 2012 - 12:16
ma se lo avessi vicino casa, conti alla mano, le altre due motorizzazioni non le prenderesti nemmeno in considerazione, fidati. il risparmio e' esagerato. lo so perche ce l'ho.
Ritratto di IloveDR
20 agosto 2012 - 17:32
3
oltre 5000 euro in più per l'acquisto rispetto alla ancora valida Panda Classic a benzina...la Panda è una citycar... per chi fa molti km. meglio prendere in considerazione Punto o Multipla (usata)...a metano
Ritratto di osmica
20 agosto 2012 - 19:19
Da me, il primo metanaio è a 70km da casa (70 andata e altri 70 ritorno). Considera anche l'autonomia, che non è certo entusiasmante, ovvero solo 300km.
Ritratto di IloveDR
20 agosto 2012 - 19:52
3
...io ho l'auto a gasolio e la Vespa a benzina!!!
Ritratto di IloveDR
20 agosto 2012 - 18:51
3
a quel distributore (mi riferisco a quello di Galatina sulla via per Lecce) è sempre pieno di Panda a metano, bisogna fare la fila...
Ritratto di gig
20 agosto 2012 - 09:31
Capisco la sufficiente qualità costruttiva, l' alimentazione e il design simpatico, più che bello, ma 15000 euro per un' auto che non ha nemmeno clima e fendinebbia è un furto. Molto meglio il GPL, secondo me!
Ritratto di Micrista
20 agosto 2012 - 20:12
è un audi italiana...
Ritratto di gig
21 agosto 2012 - 11:10
Un' Audi italiana? Se fosse l' equivalente dell' Audi sarebbe dotata decentemente, avrebbe plastiche e montaggi più accurati e non costerebbe così tanto. Inoltre, non sarebbe a metano!
Ritratto di Micrista
21 agosto 2012 - 11:52
che tanti optional sono a pagamento e la dotazione standard x il prezzo è una ladrata
Ritratto di TurboCobra11
22 agosto 2012 - 10:12
No, avrebbe solo plastriche migliori e 4 anelli sul cofano. Ma come prezzi costerebbe 25.000€ come dotazione sarebbe da integrare come tutte le audi con 10.000€ di optionals, mentre per l'essere a metano, controlla la nuova A3 di che motori sarà dotata??? Arriverà anche a metano.....
Ritratto di Massimo126
22 agosto 2012 - 10:02
E vero anch'io conviene GPL mi piace...dentro GPL fino 10anni,e invece metano fino 4 anni !! Pero panda c'è serie clima e fendinebbia...e mio fratello con metano,invece adesso nuova modello non hanno serie quindi pagano caro!!! Uff...
Ritratto di TurboCobra11
20 agosto 2012 - 09:40
Questa volta la definizione è giusta, italiana. Buonissimo il risparmioso metano su twinair che sembra possa fare mezzi miracoli coi consumi e veri miracoli sui costi conseguenti. Peccato per i 15.000€ per non avere nemmeno Esp e Clima. Io preferisco il metano al Gpl, avrei il distributore a 2km da casa, anzi 2 distributori e ce ne sono 3-4 in città. Ma per ora, di auto non se ne parla nemmeno. Poi la Panda non mi piace come linea, preferivo la Classic. ...Saluti
Ritratto di tony74
20 agosto 2012 - 10:10
X giustificare la spesa rispetto alla versione a benzina dovrei fare 100.000 km all'anno !!!!!!ABBASSATE I PREZZI ALTRIMENTI CONTINUERETE A VENDERE SEMPRE MENO!!
Ritratto di Ninja
20 agosto 2012 - 16:04
vedrai che ti occorre fare ben meno strada per recuperare i 2.550 euro di maggior spesa iniziale rispetto alla TwinAir a sola benzina: a metano spendi 4 centesimi al km (4 euro diviso 100), a benzina 11 centesimi (1,78 euro diviso 15,6), e quindi: 2.550 diviso 0,07 = 36.430 km (non all'anno, ma assoluti) per ammortizzare la differenza di prezzo iniziale, e poi è tutto risparmio
Ritratto di tony74
20 agosto 2012 - 16:40
Che io ne percorro di media 8.000 l'anno mi "bastano solo" 4 e mezzo:) P.S IL MIO ERA UN RIFERIMENTO GENERALE PERCHÉ SECONDO ME È GIÀ MOLTO ALTO IL PREZZO DELLA VERSIONE A BENZINA.SALUTI
Ritratto di LanciaRules
23 agosto 2012 - 14:07
Chi fa 8000 km all'anno non dovrebbe neanche fare i conti per la versione a metano. Per quella basta percorrenza basta il 1.2 a benzina
Ritratto di LanciaRules
23 agosto 2012 - 14:15
"bassa percorrenza"
Ritratto di panda07
20 agosto 2012 - 10:27
1
è stata una buona idea il twinair, pure a metano è sempre piacevole da guidare e ha la potenza giusta, certo 15.000 eurozzi mia sono pochi e il clima e l'esp lo dovrebbero mettere di serie!! specialmente l'esp su questa versione, però va anche detto che hanno fatto delle modifiche non molto leggere e quindi da una parte ci protrerrebbero stare, comunque per me la fiat doveva aspettare a tirare fuori la nuova panda perchè la classic ancora vede e con 12.000/13.000 euro ti porti a casa la classic natural power 1.4 fire!!! full optional con tutto il necessario e più!! W il Pandino :) ottima macchina
Ritratto di maxante
20 agosto 2012 - 11:43
Dalla recensione appaiono ottimi consumi e prestazioni, la qualità della Panda da aspettarsi dovrebbe essere quella consueta pertanto va bene la ricerca e le modifiche alla testata ed all'allestimento per le bombole ma 15000 euro sembrano un'enormità; Non sarà che la FIAT ha qualche notizia sottobanco di qualche ecoincentivo riservato alle auto alimentate a gas che con la scusa dell'ecologia renderebbe commercialmente conveniente un prodotto offerto con prezzo di listino fuori mercato? A pensar male si fa peccato ma spesso ci s'azzecca (G.Andreotti)
Ritratto di Vincenzo1973
20 agosto 2012 - 12:31
il prezzo e' troppo alto, vero anche che lo scontano tanto dal concessionario. diciamo che con clima ed esp e altre piccolezze dovrebbe essere intorno ai 12.500/13.000. credo che quello sia il prezzo sia giusto..
Ritratto di marco.stroppare
20 agosto 2012 - 12:12
Buongiorno, vorrei fare una domanda alla redazione: nella rivista mettete come densità del gas metano 0,65 kg metro cubo, mentre su wikipedia e su molti altri siti internet, la densità del metano risulta di 0,71-0,72 kg metro cubo. Come mai questa differenza? Qual'è il valore corretto?
Ritratto di JDeeeeM
20 agosto 2012 - 12:13
che con i vistosi sconti fiat in concessionario diventano molto meno...secondo me con 13000€ la si porta a casa magari con il clima in omaggio, davvero conveniente il consumo :)
Ritratto di wiliams
20 agosto 2012 - 12:14
In famiglia è dal 2009 che abbiamo una PANDA NATURAL POWER,percorsi poco più di 45mila km,ne siamo molto contenti e soprattutto abbiamo riscontrato zero problemi.Dove abito io poi ci sono ben 3 distributori con il metano,il più vicino a 5 km e quello più lontano a 10.Grande risparmio poi,pensate che in luglio di quest anno sono andato al mare qualche giorno in una località che dista 200 km da dove abito io,allora andata e ritorno sono 400 km e ho speso solo 16 euro di METANO,e una volta arrivato a casa le bombole non erano ancora completamente vuote.Davvero azzeccato il nuovo 2 cilindri TURBO della NUOVA PANDA per la versione a METANO,in questo modo adesso si hanno anche discrete prestazioni.
Ritratto di francesco alfista
20 agosto 2012 - 13:12
il prezzo e' cosi "alto"..xche' ce ancora la panda classic a metano...!!cmq x la cilindrata si risparmia sui consumi assicurazione e bollo con migliori prestazioni!!
Ritratto di fabri99
20 agosto 2012 - 13:37
4
Dato che hanno fatto il test in data del mio compleanno, sarò gentile... E' assolutamente inaccettabile che per avere una cavolo di versione a metano devo spendere 15.000 per una citycar! Ed è ancor più inaccettabile che osino rimpicciolire il già invisibile baule!!! Consumerà anche poco, ma per recuperare tutti sti soldi, ce ne vogliono di km... E' inaccettabile pue che la i10 e la Spark, da benza a gpl(stessa versione), aumentino di 1000€, mentre la Panda di più di 2000!!! Saluti ;) PS. Posso chiedere dove sono state scattate le foto...???
Ritratto di wiliams
20 agosto 2012 - 13:51
Penso che sia molto più inaccettabile comprare auto a benzina o diesel.........con quello che costa oggi ..........ormai la benzina è quasi a 2 euro e il gasolio a 1.8 euro.Comunque ormai al giorno d oggi i prezzi delle auto sono solo indicativi,con l andazzo che cè in giro gli sconti sostanziosi non mancano di certo.
Ritratto di StanleyFrehley
20 agosto 2012 - 14:03
2
Ha ragione williams 15000 euro è il prezzo di listino ed è indicativo, poi con il passare del tempo ci saranno ecoincentivi e i vari sconti dei concessionari ed il prezzo si abbasserà ulteriormente. Comunque era ora che in fiat si cominciasse ad utilizzare motori turbo con l'alimentazione a metano (sperando che il twinair risulti efficiente e soggetto a poche manutenzioni come lo era il FIRE) così si potrà avere anche quelle piccole prestazioni che prima te le sognavi e così i diffidenti potranno evitare di snobbare il metano per i suoi cali di prestazioni (è ovvio che se lo si usa su un piccolo motore aspirato non si ha prestazioni ma se lo si usa in motorizzazioni come questa il risultato c'è!). Sarebbe stato meglio anche metterlo nella Punto 2012, il metano nello 0.9, invece di utilizzare il 1.4 70cv!
Ritratto di MatteFonta92
20 agosto 2012 - 15:47
3
Sto prendendo seriamente in considerazione la nuova Panda come mia futura auto, se ci sarà la possibilità. Io però opterei per la Lounge con impianto a GPL: non ruba spazio nel baule, e il motore è meno "piantato" che quello a metano (infatti il 1.2 4 clilndri non ha il turbo come questo TwinAir) oltre ad avere una maggiore autonomia, senza contare il risparmio sulla revisione delle bombole ogni 10 anni invece che i 4 del metano. E anche se il prezzo è molto vicino a quello di questa versione (14.000 € circa), lo sconto di 5.000 € che la Fiat fa per le auto a metano e GPL compensa in parte la spesa.
Ritratto di panda07
20 agosto 2012 - 15:53
1
e poi il 1.2 fire è un motore stra collaudato!!! e con questi sconti te la porti via a poco ciao :)
Ritratto di gig
21 agosto 2012 - 11:20
Una Lounge a GPL ti vinene 14000 euro, se prendi una i10 a GPL la paghi 8000 euro! Fatta meglio, con 5 anni di garanzia, e pressocchè uguale dotazione, se non di più! Inoltre, la ripresa della i10 eccelle, quella della nuova Panda è davverodi una lentezza imbarazzante
Ritratto di panda07
21 agosto 2012 - 11:33
1
forse l'esemplare che hai provato aveva il motore molto legato e stava ancora in rodaggio, anche noi quando avevamo preso la panda era davvero lenta ma poi con il passare dei km si sciolta ed è diventata molto scattante!!!!..... ciao :) prendi la panda non te ne pentirai, poi ti fanno gli sconti, ti dico solo che mio zio ha preso qualche settimana fa un doblò nuovo che veniva 22.000 euro e più e se lo è portato a casa con 17.000 euro grazie lo sconto e la rottamazione del golf 2 gti incidentato lateralmente
Ritratto di gig
21 agosto 2012 - 11:41
E' sicuro che il motore fosse ancora in rodaggio, ma tu devi anche considerare che la Panda era 1.2, invece, quando (prima di acquistarla) mi fecero provare una i10 1.1 (lo stesso allestimento da me successivamente acquistato) ed era più che scattante! Anche quando ho ritirato la i10 non era scattante come ora, ma di sicuro lo era di più della Panda che ho provato. Per MatteFonte: prendi la i10 non te ne pentirai: con gli sconti prendi una Sound Edition con tutto di serie a 10700, o una Classic con tanti accessori di serie a soli 10150 o, se vuoi spendere di meno, una Like (con comunque clima e radio) a 8000! Il tutto con le stesse prestazioni (eccellenti!) del benzina, con meno spesa della Panda! Ricorda che però la i10 ha 5 anni di garanzia, assistenza stradale e controlli gratuiti in officina! Non è poco! Pensaci! Ciao... :)
Ritratto di MatteFonta92
21 agosto 2012 - 12:31
3
Ehi, ehi, calma, non era mia intenzione scatenare una guerra Fiat-Hyundai! :-) Le tue motivazioni sono più che giuste, gig: tu logicamente mi consigli una macchina (la i10) che offre tutto quello che ha la Panda ad un prezzo però nettamente inferiore (perché la nuova Panda è un'auto modaiola, per questo il prezzo è piuttosto alto), quindi, in sostanza, con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Però c'è una cosa in cui la Panda batte 10 a 0 la i10: la linea. La Panda ha un desgn sia esterno che interno semplicemente perfetto, allegro, giovanile, come piace a me, insomma. La i10 da questo punto di vista non è bellissima. Probabilmente la nuova i10 (che è stata pescata su strada camuffata, come detto da un articolo recente di alVolante) potrà davvero lottare ad armi pari con la nuova Panda, perché sembra avere una linea più proporzionata. Riguardo al comportamento su strada, io sono salito sia sulla i10 che sulla Panda, ma da ferme, in concessionario, e quindi non so come possano comportarsi alla guida. Comunque farò tesoro delle tue opinioni, quando sarà sicuro (spero a breve) che io possa davvero permettermi un'auto tutta mia, valuterò e proverò scrupolosamente entrambe le vetture, stanne certo! E sceglierò quella che riterrò complessivamente migliore. Ciao! ;-)
Ritratto di panda07
26 agosto 2012 - 22:30
1
c'è un gravissimo problema!!!!!!!!!!!!, su omniauto , c'è uno che si firma con il mio nome e copia i miei commenti qui e parla con uno, lo so che abbiamo litigato, ma possiamo mettere da parte un secondo le nostre opinioni???, a te ti è capitato qual'cosa di simile???? aiutooooooooo ciao :(
Ritratto di gig
27 agosto 2012 - 08:59
Ma certo che mettiamo da parte le nostre opinioni contrastanti: del resto, la pensiamo in diverso modo, ma non per questo ci offendiamo a vicenda! Tempo fa, quando c' erano degli utenti che mi davano molto fastidio qui sul sito, è comparso anche il mio nick su omniauto, col quale qualcuno scriveva che mi ero inventato tutte le mie prove... Forse tu non eri ancora registrato su alVolante: è successo questo inverno o ancora prima...! Comunque, non ci si può fare nulla. Se qualcuno ti chiederà qualcosa, fai come ho fatto io: fai scoprire che quei commenti non sono scritti da te! Speriamo bene...! Ciao... ;) P.S Hai una vaga idea su chi possa essere? :)
Ritratto di panda07
27 agosto 2012 - 10:28
1
allora, questa persona copia pezzi di miei commenti e mette nei miei commenti anche il tuo nik e poi a me mi prende in giro (dice come che vedo le winx), poi linka le mie prova ecc.... e io ho messo da parte delle pagine con questi commenti, se vuoi te le linko, e a una dice che ho litigato con te e parla con uno e gli dice sono stato bravo?? ecc..... non lo so chi sia, io non ho fatto torti a nessuno, noi 2 litighiamo ma non sei tipo da fare queste cavolate e poi nei commenti ci sei anche te quindi, non saprei proprio :(, tu come hai fatto??? aiuto!!!!! ciao :( p.s c'è anche uno che si chiama come te!!!
Ritratto di panda07
27 agosto 2012 - 10:28
1
allora, questa persona copia pezzi di miei commenti e mette nei miei commenti anche il tuo nik e poi a me mi prende in giro (dice come che vedo le winx), poi linka le mie prova ecc.... e io ho messo da parte delle pagine con questi commenti, se vuoi te le linko, e a una dice che ho litigato con te e parla con uno e gli dice sono stato bravo?? ecc..... non lo so chi sia, io non ho fatto torti a nessuno, noi 2 litighiamo ma non sei tipo da fare queste cavolate e poi nei commenti ci sei anche te quindi, non saprei proprio :(, tu come hai fatto??? aiuto!!!!! ciao :( p.s c'è anche uno che si chiama come te!!!
Ritratto di gig
27 agosto 2012 - 19:44
Non dubitare di me: non mi passa nemmeno per la testa di fare una cosa simile: è vero, abbiamo avuto delle discussioni e preferiamo auto differenti, ma nessuno dei due farebbe un simil torto all' altro. come ti dicevo, so che c' è anche qualcuno che scrive con il mio nick: sarà gente che non ha nulla di meglio da fare e si mette a scrivere tutto ciò. Un consiglio? Ignorali! Io ho fatto così! Ciao... ;)
Ritratto di panda07
27 agosto 2012 - 20:23
1
io ti ho scartato fin dall'inizio!!!!, neanche ho pensato che eri tu, lo voglio mettere bene in chiaro :), comunque è gente i.m.b.e.c.i.l.l.e, che non ha niente da fare che rompere agli altri!!!!, ma tu poi hai scoperto chi era??, ho sai chi potrebbe essere stato???.... concordo sull'ignorarli, e l'arma più giusta!!!! grazie gig!!! sei sempre disponibile e se abbiamo anche idee molto diverse andiamo sempre d'accordo ciaooooo :)
Ritratto di gig
28 agosto 2012 - 09:32
Io non scoprii mai chi fu a scrivere col miio profilo... Ma francamente poco mi importa! Ti ringrazio di non aver dubitato! ;) Per i consigli, figurati... è vero che abbiamo gusti diversi, ma su un sito si dovrebbe andare tutti d' accordo! Cosa che però non accade, e che mi ha infatti spinto ad inviare una mail alla redazione, della quale, se non riceverò una risposta entro questa sera, al massimo domani mattina, e se non vedrò cancellati alcuni utenti dei quali ho richiesto espressamente l' eliminazione (OVVIAMENTE NON SI TRATTA DI TE!!!) scriverò uno dei miei ultimi commenti. NON richiederò però la cancellazione, dato che rimarrò comunque a scrivere a cinque porte e a mattefonta, rispettivamente fino a che il primo non riuscirà a registrarsi sul sito della Hyundai e il secondo a decidere che auto comprare... Poi rimarrò a leggere le news, ma in quanto a commenti, basta. Sono deluso ed amareggiato dei nulli aiuti da parte del sito... A presto... :)
Ritratto di panda07
28 agosto 2012 - 10:40
1
io credo che questa persona che sta scrivendo con i nostri nik vuole che ce ne andiamo da alvolante!!!!, con il tuo nik ci scrivono ancora e parli con me!!!!! no con me con quello che scrive con il mio nik, :(,........, tu stai facendo il suo gioco!!! se te ne vai, io credo che sia la stessa persona a cui gli stiamo antipatici tutte e due, poi c'è un'altro che si firma con il nik BMWXDRIVE l'ho visto ieri sera!!!, che pizze!!!! ciao :( p.s ma io ignoro questi commenti!!!! ciao
Ritratto di panda07
21 agosto 2012 - 12:08
1
te lo dico perchè di sicuro è una grande evoluzione della panda 2 come è stato con la 1, non te ne pentirai e dove vuoi ti porterà senza problemi e pretese!!! ciao :)
Ritratto di panda07
21 agosto 2012 - 12:40
1
non ti preoccupare...... prenditi la panda che è più bella, ha il meraviglioso motore fire che se si rompe la cinghia di distribuzione non si piegano le valvole e molte altre cose che non ti sto a dire senno ti addormenti XD, è un motore fiat e questo ti dice tutto, dura molto nel tempo, i pezzi di ricambio sono poco costosi, i consumi bassi le prestazioni ottime (noi abbiamo la variante euro 4 da 60cv ed è una bomba e sorprende molto sembra di categoria superiore, su la 500 quello da 69 cv e va molto meglio), le tratte auto stradali te le fai senza problemi e poi e made in italy!!!!, ciao :) p.s con gli sconti te la porti via a poco :) prendi il pandoro (io la chiamo cosi XD) che sarà una tua fedelissima compagna di viaggio, divertimento e se la maltratti non gli fai niente ansi è anche più felice e ti fa anche divertire XD
Pagine