NEWS

L'Alfa Romeo 4C: confermato il prezzo di 45.000 euro

19 dicembre 2011

Nuove indiscrezioni sembrano avvalorare quello che era nell'aria sin dalla presentazione del primo prototipo. Costruita intorno a un telaio in carbonio che permetterà di contenere il peso sotto i 1000 kg sarà prodotta in circa 18.000 esemplari.

MENO DI 50.000 EURO - Circa 45.000 euro: questo dovrebbe essere il prezzo dell'Alfa Romeo 4C. A rivelarlo è stato il responsabile per lo sviluppo Mauro Pierallini al settimanale inglese Autocar. Si tratta di un prezzo che si annuncia competitivo, non solo nei confronti della Porsche Cayman (parte da 53.242 euro), ma anche di sportive come la Nissan 370Z (da 41.450 euro). In vendita dagli inizi del 2013, l'Alfa Romeo stima di produrre circa 18.000 4C lungo tutto il suo ciclo di vita. Stando a quanto dichiarato da Pierallini, la casa non avrebbe ancora deciso in quale fabbrica italiana assemblare l'auto.

Alfa romeo 4c concept 05 2011 02


TELAIO IN CARBONIO
- La versione definitiva dell'Alfa Romeo 4C manterrà un aspetto molto simile al prototipo (nelle foto). L'auto è dotata del 1.750 turbo a iniezione diretta di benzina da 230 CV della Giulietta Quadrifoglio Verde montato in posizione centrale/trasversale, ma Pierallini ha confidato che sulla 4C sarà costruito interamente in alluminio con un risparmio di 25 kg. Un'attenzione al peso che sulla coupé Alfa Romeo sarà maniacale: l'obiettivo è quello di contenere la massa complessiva sotto i 1.000 kg. Un risultato che la 4C raggiungerà grazie all'utilizzo di un telaio in fibra di carbonio progettato dalla Dallara, che ha portato avanti anche lo sviluppo aerodinamico. La carrozzeria è di materiali compositi, mentre il telaietto posteriore che regge il motore è in alluminio.

> Saperne di più dellAlfa Romeo 4C

Alfa Romeo 4C
TI PIACE QUEST' AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
486
71
36
13
34
VOTO MEDIO
4,5
4.503125
640
Aggiungi un commento
Ritratto di ilovenaples89
19 dicembre 2011 - 18:00
a questo prezzo non è meglio acquistare una tt?
Ritratto di armyfolly
19 dicembre 2011 - 18:08
E METTERE DA PARTE IL RESTO..OGNUNO COMPRA QUELLO CHE VUOLE POI QUESTA 4C NON HA NIENTE IN COMUNE CON LA TT...PARTENDO DAL MARCHIO, DALLE SOLUZIONI TECNICHE, DALLE DIMENSIONI, DAL PESO, DAL PREZZO..
Ritratto di jerrylee
8 giugno 2012 - 17:19
Ma come si fa a paragonare una Audi TT a questo schianto di automobile? Questa 4C è un altro pianeta, molto lontano e molto superiore per classe, eleganza, forme, contenuti e marchio. Anche paragonare il marchio Audi al marchio Alfa Romeo, è sbagliato. Molto meglio Alfa Romeo: un'altro pianeta. Senza contare che nessuna macchina tedesca può competere con qualsiasi macchina italiana, a qualsiasi livello, in tutti i campi: stile, comfort, rapporto qualità/prezzo. Anche facendo il paragone Wolkswagen/FIAT, senza ombra di dubbio vince la FIAT alla grande: qualcuno è entrato dentro una Golf e dentro una Bravo? Ha visto che bella la Bravo, e che pena la Golf? Evidentemente ci sono ancora troppe persone accecate da un marchio, che non guardano la fondatezza di un falso mito, non più vero da tempo (e forse mai stato vero). Persone che guardano il marchio e non il contenuto.
Ritratto di Diavolo76
19 dicembre 2011 - 18:09
ciao, secondo me è giusto che mantenga quel prezzo, chi vuole una sportivona e spendere poco può prendere la nissan, l'alfa deve essere una scelta di cuore, per chi vuole distinguersi dalla massa e per chi non teme gli sguardi ironici degli snob su TT e Z3 ecc... secondo me è giusto così.
Ritratto di ilovenaples89
19 dicembre 2011 - 19:03
ma quando una persona la bellezza di 45000 euro si aspetta interni di classe e anche un marchio di classe. ok la giuletta, la mito e al limite la futura berlina, ma questo tipo di sportive non fa per l'alfa attuale, sarebbe stato meglio (storcendo il naso ai alfisti) fare una nuova gt.
Ritratto di armyfolly
19 dicembre 2011 - 19:17
PRIMA O POI SI DEVE INIZIARE...E QUESTO MI SEMBRA UN BUON INIZIO!! PER ME IL MARCHIO ALFA COMUNICA MOLTO PIU' DI AUDI E TU MI PUOI CAPIRE ESSENDO NAPOLETANO COME ME..IO AD AUDI TT ASSOCIO PANINARO CON TUTA DEL BARCELLONA E TIMBERLAND, CAPELLO FONATO E CHE MANGIA AL CIOTTOLO IL SABATO SERA E METTE 5 EURO DI BENZINA AL DISTRIBUTORE!!
Ritratto di Zack TS
19 dicembre 2011 - 20:00
1
su un altro sito ho trovato questo parere sugli audisti........... L'"audista" compra l'auto di moda e design da pubblicitario rampante, pensa di comprare l'auto sportiva e invece ha preso un permaflex con un motore troppo potente per il telaio su cui e' montato o una golf ricarrozzata, e come tale fa danni pazzeschi perche' non ha idea di cosa guida e perche' non sa guidare (o non cercherebbe di fare lo sportivo su un'audi). Sulle ultime audi il discorso cambia. Sono auto vere. La tentazione di castigare l'audista, di solito anche scorretto nella guida, e' fortissima. NON CEDETE. Se si ha un mezzo meno potente, si dovra' rischiare rosicchiando margine nel misto per sopperire con la netta superiorita' dell'assetto e telaio del proprio mezzo alla strapotenza del comunque mostruoso motore che tiene sotto il cofano. Se si ha un mezzo superiore, anche superandolo cosa si dimostra? Che con una macchina sportiva vera se ne tiene dietro una finta? Non ne vale comunque la pena. Lasciatelo andare nella sua boria, seguito dal compatimento di chi sa guidare e capisce di auto e lo vede passare."
Ritratto di metacril
20 dicembre 2011 - 09:02
"la tuta del barcellona e il capello fonato".....grandissimo...mi hai fatto scompisciare dalle risate....ihihih....grande...
Ritratto di ilovenaples89
20 dicembre 2011 - 11:37
marò sto ridendo ancora, troppo forte, chi non è di napoli non potrà mai capirlo. Visto che alfa è un marchio di eleganza e sportività perchè non farla un pò più "normale" a 4 posti? cosi fatta è solo uno sfizio, e non anche un auto che si può usare tutti i giorni
Ritratto di sciamano.web
19 dicembre 2011 - 22:56
... allora è come dire ad uno che compra un'AUDI R8 di spendere quei soldi per una LAMBORGHINI o una FERRARI, poichè l'AUDI non è di quella classe... Saluti
Pagine