NEWS

Renault Twingo: la prossima si "sdoppia"

2 aprile 2012

Basato su una nuova ossatura condivisa con la Smart, il progetto Twingo dal 2014 darà origine a due modelli: uno, sotto i tre metri di lunghezza, con soli due posti e uno più simile all'attuale.

PARENTE DELLA SMART - Alla terza generazione della Twingo spetterà un altro primato: sarà il primo modello a nascere dalla collaborazione tra la casa francese e la Daimler. Come previsto dall'accordo siglato due anni fa (leggi qui la news), la prossima generazione della citycar francese condividerà la piattaforma, il motore e la trazione posteriore con le future Smart: il progetto, denominato "Edison", prevede la creazione di un'inedita architettura modulare dalla quale nasceranno anche le nuove Fortwo e Forfour.

ANCHE ELETTRICA - Come mostra la foto qui sotto, pubblicata dal sito Worldcarfans, la nuova Twingo è già su strada: i primissimi prototipi anticipano il modello di serie che vedremo nel 2014. La nuova citycar francese si sdoppierà in due versioni: una due posti, lunga meno di 300 cm, e una più grande in grado di accogliere fino a quattro passeggeri. Inoltre, sarebbe già prevista una variante elettrica per completare la gamma delle "zero emissioni" della casa francese, affiancandosi alla cittadina Twizy, all'utilitaria Zoe e alla berlina Fluence ZE.

twingo_spy.jpg

UNA TRE PORTE “CHIC” - La versione a passo lungo della futura Twingo dovrebbe sopperire alla mancanza di una carrozzeria a 3 porte per la prossima Clio e andare a confrontarsi con modelli più "chic" come la Fiat 500, la Mini e la nuova Opel Junior. Anche i prezzi dovrebbero rispecchiare questa strategia di offrire un modello più ricercato e di qualità superiore.

> Renault Twingo: i prezzi aggiornati

Aggiungi un commento
Ritratto di Bmw Xdrive
2 aprile 2012 - 18:05
ma la twingo non competeva con la c1 la 107 e l'aygo (anche se la twingo è tutta un altra auto)????? che senso ha farla a trazione posteriore e con soli due posti??? inoltre che senso ha fare una cinque porte???? praticamente stanno facendo una sottospecie di up!..... non ha senso perchè la up! ha prezzo inferiore e qualità superiore.
Ritratto di danck87
2 aprile 2012 - 18:13
2
questa è una tua opinione.. ho visto la up e sinceramente tutta sta qualità... resta sempre una scatoletta perfettamente rettangolare (ricorda quai geff di topgear nata dalla mano spezzata di Jeremy Clarcson..) senza fantasia..
Ritratto di Bmw Xdrive
2 aprile 2012 - 18:28
si concordo però geff assomigliava di più ad una vecchia panda (1 e 2 serie) più che ad una up! comunque sarà pure una scatoletta però è pur sempre una vw che è pur sempre il gruppo che vende di più al mondo. sai perchè il gruppo vw vende così tanto??? perchè una vw si compra con la testa e non con il cuore perchè una volkswagen è e resterà sempre una VOLKSWAGEN che è una delle macchine più affidabili di tutte. inoltre non costa uno sproposito come una mercedes.
Ritratto di Marcopazzo
2 aprile 2012 - 19:11
a parte che la volkswagen è un gruppo e non una macchina, ma poi l'affidabilità di quel gruppo io non la giudicherei così tanto bene. Ne ho viste abbastanza di "rogne" in officina, anche se devo dire che il più delle volte erano guai elettronici e non meccanici (a parte le turbine defunte). In questo continuo abbondare di elettronica le più affidabili al momento sono le giapponesi, in futuro si vedrà......
Ritratto di Bmw Xdrive
2 aprile 2012 - 19:23
si hai ragione però una vw resta un auto per convinzione e non per passione (escluse le varie gti e gtd perchè quelle si comprano per passione)
Ritratto di danck87
2 aprile 2012 - 19:42
2
no dai seriamente.. esprimi un concetto che abbia senso ti prego... credi davvero alle protezioni sottoscocca che proteggono dalla corrosione??? Dai su, sono ossigeno e salsedine a corrodere la ghisa non i ciottoli o la sabbia... ma poi la tua amata autodelpopolo non fa i basament in alluminio? (da quando l'aalluminio si corrode?)
Ritratto di Bmw Xdrive
2 aprile 2012 - 19:50
cosa??
Ritratto di super5
3 aprile 2012 - 11:38
fa schiantare dalle risate! anche la mia supercinque base del lontano 1986 ha le cerniere delle porte in metallo pressofuso e la protezione dell'intero sottoscocca con il mastice antighiaia applicato sullo strato anticorrosione!!! e costava 10milioni di lire!dicono parecchie scemenze...al prossimo spot diranno che ha anche le maniglie per aprire le porte :)
Ritratto di ska23
2 aprile 2012 - 18:16
veramente nell'articolo si dice "Twingo dovrebbe sopperire alla mancanza di una carrozzeria a 3 porte per la prossima Clio " quindi non credo che faranno una 5 porte come dici. per la 2 porte tipo smart è un segmento di mercato che fanno in pochissimi e secondo me fanno bene a puntare lì.
Ritratto di vvolvo
2 aprile 2012 - 18:18
La 5 porte verra' venduta con il marchio Smart... Invece la Twingo a 2 posti sara' una fotocopia della Smart si spera a prezzo ridotto altrimenti non avrebbe senso..
Pagine