Renault Zoe, elettrica non solo per la città

9 marzo 2012

L'utilitaria elettrica francese sarà in vendita dall'autunno con prezzi da 21.650 euro. Ha un motore da 88 CV che le fa raggiungere i 135 km/h e percorrere in media più di 200 km.

Renault Zoe, elettrica non solo per la città

BATTERIE A NOLEGGIO - In occasione del Salone di Ginevra la Renault ha presentato la versione definitiva dalla Zoe, la nuova utilitaria elettrica che sarà in vendita dal prossimo autunno, ma che si può già prenotare sul sito dedicato www.renault-ze.com. L'auto viene proposta in tre allestimenti e con prezzi a partire da 21.650 euro a cui bisogna aggiungere altri 79 euro per il noleggio mensile delle batterie.

{C}

Renault zoe-2

MODERNA FUORI E DENTRO - Lunga 408 cm, larga 173 e alta 157, la Renault Zoe mantiene proporzioni simili a quelle delle altre utilitarie e non impone nessun sacrificio dal punto di vista dello spazio: grazie alla disposizione delle batterie sotto il pavimento l'abitacolo è omologato per ospitare fino a 5 passeggeri e il bagagliaio ha un volume di 338 litri. Caratterizzata da forme tondeggianti e dal frontale dominato dal grosso logo della casa francese, un look che ritroveremo declinato anche su altri modelli della casa francese, la Renault Zoe si dimostra originale anche negli interni, con una plancia moderna, dove spiccano la strumentazione di tipo digitale e la consolle centrale “sospesa” (sembra un grosso tablet) che incorpora un schermo a sfioramento di 7 pollici.

Renault zoe-7

FINO A 210 KM DI AUTONOMIA - Per quanto riguarda la meccanica, la Renault Zoe è dotata di un motore elettrico da 88 CV e 220 Nm di coppia posizionato nel corto muso che invia il moto alle ruote anteriori. La velocità massima è autolimitata a 135 km/h mentre l'autonomia dichiarata dalla Renault è di 210 km: secondo il costruttore francese, anche nelle condizioni di utilizzo più gravose, garantisce sempre una percorrenza di almeno 100 km. La Renault dichiara che per fare un pieno di energia sono necessarie dalle 3 alle 9 ore in base alla potenza erogata dal punto di ricarica.

 

VIDEO
Aggiungi un commento
Ritratto di joshstation
9 marzo 2012 - 17:49
I disegni mi facevano sperare in qualcosa di diverso, Magari con qualche particolarità estetica, ma non sono deluso, anzi. Resto sempre convinto che ranault sia la migliore perchè ha provato ed è riuscita a creare un'utilitaria elettrica più economica delle cugine ion e czero. Gli interni non sono il top, ma accettabili. Speriamo che eni si sbrighi ad installare le colonnine di ricarica nelle stazioni di servizio!
Ritratto di mustang54
9 marzo 2012 - 17:58
2
il nome ZOE, poiché è un nome di donna in Francia?? Immaginatevi una FIAT Maria, una Seat Consuelo, un'Opel Klaudia o una Peugeot Margot??
Ritratto di ak47leo
11 marzo 2012 - 17:33
Opel Klaudia... hmmm, non male come nome...
Ritratto di RenaultClub.it
27 marzo 2012 - 15:26
Una Skoda Fabia?
Ritratto di mustang54
27 marzo 2012 - 16:29
2
dovrebbe essere SKODA Fabiola... :) Immaginate auto con nome maschile: Alfa Romeo FRANCO, Citroen Jaques, Ford James, Toyota Matzumoto...
Ritratto di jb007
9 marzo 2012 - 18:29
se pensiamo alle inutili c-zero and company, questa è + grande, + potente, più economa e costa meno!!!anke se questa carrozzeria nn ce la vedo cn la futura clio...
Ritratto di Gordo88
9 marzo 2012 - 18:46
La linea semplice e sportiva allo stesso tempo mi piace in più non è neanche cara considerando che è elettrica però non so se avrà molto successo nel nostro mercato. Se però mettessero degli incentivi sulle auto elettriche allora..
Ritratto di P206xs
9 marzo 2012 - 18:56
Secondo me la nuova clio esternamente sarà praticamente come questa......tranne il paraurti davanti che avrà le prese d'aria più grandi per il motore .....
Ritratto di Skaramakaj
11 marzo 2012 - 10:56
Dalle foto spia che circolano in rete direi che la Clio sia decisamente diversa da questa, dallo stile, all'impostazione est (la Clio + corta e bassa...), mentre quello che è hanno in comune è più che altro confinato alla maniglia che è sita sul montante post a mò di Ypsilon, et similia...
Ritratto di Sbyro87
9 marzo 2012 - 19:23
...nel frontale a primo impatto mi ha ricordato vagamente la nuova Lancia Y!!! I prezzi sono pur sempre alti ,sia per l'acquisto del mezzo sia per il noleggio delle batterie...l'autonomia invece in questa macchina almeno é discreta!!! Ci vorranno ancora parecchi anni prima che il pubblico le acquisti!!! Saluti...
Pagine