NEWS

Dakar Series China Rally 2017: la 5ª tappa

28 settembre 2017

Il vincitore della Dakar 2009 su Toyota Hilux recupera minuti preziosi in una tappa caratterizzata da tanti attraversamenti di dune nel deserto Badain Jaran.

Dakar Series China Rally 2017: la 5ª tappa

TAPPA 5 - Che sarebbe stata un’altra giornata impegnativa era già chiaro dal road book della Dakar Series China Rally 2017: 317 km di prova speciale per un totale di 375 km con tanti attraversamenti di dune grandi come montagne. Il secondo loop intorno al bivacco di Alxa Right, poi ridotto a 255 km,  ha portato i concorrenti nel Badain Jaran Desert per un’altra full immersion nelle dune prima di affrontare tratti più veloci, ma per questo non meno complicati, con piste danneggiate dalla pioggia.

DE VILLIERS - Determinato a recuperare posizioni, il sudafricano Giniel De Villiers (Toyota Gazoo Racing) ha preso il via questa mattina con un obiettivo: evitare errori di navigazioni  per poter puntare a fare la differenza in una tappa decisiva per la classifica generale. Così è stato e il vincitore della Dakar 2009 ha chiuso secondo a soli 25 secondi dal cinese Han Wei (SMG Buggy), il più veloce oggi e primo della classifica FIA (4h 7min 02 sec). Terzo a +9 min 06 sec  il cinese Tao Yong Ming su Nissan VK50. Il mongolo #121 Aorigele, vincitore di ben tre tappe, ha chiuso solo 4° a +9 min e 10 sec. “Sapevamo che ci avrebbe atteso una tappa molto impegnativa con tanti attraversamenti di dune e così è stato. Le dune qui, grandi come montagne, sono massacranti per il fisico. A questo si aggiunge una navigazione difficile, ma sono contento perché con Dirk, il mio co-pilota abbiamo fatto un ottimo lavoro.   Era importante recuperare posizioni, quando mancano solo due tappe al termine”, ha dichiarato De Villiers.

CLASSIFICA GENERALE - Con il risultato odierno, Giniel De Villiers e il copilota Dirk Von Zitzewitz balzano in testa della classifica generale con un vantaggio di 1 min 41sec su  Zi Yungang e +15 min 50 sec su Han Wei. L’eroe locale Aorigele è in 4° posizione, ma più distaccato (+1h 06m 38s) a causa di un problema meccanico, con Chen Feng che chiude la top 5.

SPRINT FINALE - Domani i concorrenti affronteranno la 6° tappa che li porterà  al bivacco FB-Festival in Alxa Left. In totale copriranno 669 km di cui 328 di prova speciale.  Si tratta di un’altra tappa decisiva per la classifica generale, dove sarà ancora possibile fare la differenza prima dello sprint finale: 28 km di prova speciale davanti agli spettatori del FB-Festival, il famoso evento dedicato agli appassionati dell’off-road che raduna 2 milioni di visitatori. 

Aggiungi un commento