RICHIAMI UFFICIALI DEI COSTRUTTORI

È una questione di sicurezza


I richiami sono verifiche tecniche, ordinate dalle case, per eliminare possibili difetti di progettazione, anomalie dei componenti o problemi verificatisi durante la produzione della vettura. I controlli, e le eventuali operazioni di ripristino, sono completamente gratuiti e a cura della rete di assistenza della casa. Chi è proprietario di un'auto potenzialmente difettosa riceve una raccomandata con l'invito a presentarsi in officina.


POSSIBILI GRANE ASSICURATIVE - Effettuare i controlli è importante, innanzitutto per motivi di sicurezza: le verifiche vengono disposte dal costruttore per evitare che si creino situazioni di pericolo. E, in caso d’incidente dovuto a un problema tecnico che si sarebbe potuto eliminare con il richiamo, la compagnia assicuratrice potrebbe rivalersi sul proprietario della vettura, se lo ha ignorato.


L’ELENCO È PUBBLICO - Può accadere, per esempio, che non si venga a conoscenza di un richiamo perché si è cambiato indirizzo e non si riceve l’avviso. In ogni caso, ogni volta che la vettura entra in un’officina, anche “indipendente”, per eseguire un tagliando o una riparazione, viene verificato se è interessata a una campagna, e viene avvisato il cliente. L’elenco dei richiami è pubblico e si può consultare QUI accedendo al sito del ministero delle infrastrutture e dei trasporti.


  • toyota yaris 4 base
    Il rivestimento del cablaggio elettrico che collega i sensori degli airbag laterali alla centralina nel vano motore potrebbe fessurarsi, lasciando così i...
  • seat ibiza 5 1 0 business
    La cintura di sicurezza posteriore sinistra si potrebbe sganciare accidentalmente, compromettendo la sicurezza del passeggero in caso d’incidente o di frenata...
  • citroen berlingo 3 1 2 puretech 110 cv ss feel
    La leva del freno di stazionamento potrebbe non inserirsi saldamente, sganciandosi quando la vettura è parcheggiata: va quindi controllata (e, se necessario,...
  • opel crossland x 1 1 2 110 cv 120 anniversary ss
    A causa di un trattamento termico non corretto, i bulloni che fissano l’assale posteriore alla scocca potrebbero essere di qualità non conforme ai capitolati...
  • nissan qashqai 2 1 2 dig t
    In 8227 esemplari con motore 1.5 dCi venduti in Italia, va sostituita la ventola di raffreddamento del radiatore (intervento che richiede un paio d’ore)....
  • mitsubishi asx 1 1 6 bi fuel inform 2wd
    1 Un “bug” del software che gestisce la frenata automatica d’emergenza di 1745 auto potrebbe farla funzionare in modo anomalo, continuando a tenere la...
  • mitsubishi asx 1 1 6 bi fuel inform 2wd
    Bisogna sostituire il tenditore automatico della cinghia dei servizi di 374 vetture vendute nel nostro Paese: c’è il rischio che si rompa, a causa di...
  • land rover range rover 4 2 0 si4 phev autobiography
    Sono 36 le vetture (tutte in versione 2.0 PHEV, ibrida ricaricabile) che richiedono la sostituzione del sensore del livello del carburante.
  • mitsubishi asx 1 1 6 bi fuel inform 2wd
    Il vetro del tetto apribile di 2706 esemplari venduti in Italia, si potrebbe staccare, per una perdita di efficacia dei collanti (complici le vibrazioni). Il...
  • land rover discovery 5 2 0 sd4 hse
    Un bullone di fissaggio della puleggia dell’albero a gomiti è da sostituire: potrebbe spezzarsi, col risultato di provocare gravi danni al motore....
  • hyundai ioniq 1 1 6 hybrid dct classic
    Vanno cambiati i contatti dei relé del Power Relay Assembly, che fa parte del dispositivo ad alta tensione della batteria agli ioni di litio del sistema...
  • ford focus wagon 3 1 0 ecoboost 100 cv plus
    Nei 1867 esemplari da verificare in Italia, i cavi flessibili che comandano lo sblocco delle serrature delle porte posteriori sono stati montati in una...
  • volkswagen t roc 1 1 0 tsi advanced bluemotion technology
    ln 7357 esemplari “italiani” con motore 1.0 TSI e cambio manuale, la centralina elettronica dei freni va riprogrammata: con temperature sotto lo zero,...
  • mazda 2 3 1 5 115 cv exceed
    Umidità e sbalzi di temperatura possono compromettere, in caso d’incidente, la corretta entrata in funzione dell’airbag frontale destro: la fuoriuscita del...
  • citroen c crosser 1 2 2 hdi 160 cv fap crociera gialla
    Sono 30, nel nostro paese, gli esemplari con motore 2.4 a benzina da ispezionare per sostituire, se necessario, il tenditore della cinghia degli accessori.
  • citroen c zero 1 attraction
    In 20.289 esemplari (a cinque porte) circolanti in Italia, il collante che fissa le cerniere dei finestrini posteriori (del tipo “a compasso”) rischia di...
  • toyota auris 2 1 2 turbo active
    Il sistema ibrido è controllato da una centralina in grado di rilevare malfunzionamenti e di avviare, quando necessario, la modalità d’emergenza (l’auto...
  • porsche panamera 2 2 9 v6 4s
    La centralina che comanda il servosterzo elettrico di 74.585 esemplari venduti in tutto il mondo (1306 dei quali nel nostro Paese) dev’essere riprogrammata...
  • citroen c crosser 1 2 2 hdi 160 cv fap crociera gialla
    A causa dell’azione combinata del freddo e dell’umidità, il vetro del tetto apribile a comando elettrico rischia di staccarsi dal telaio in cui è montato:...
  • mazda 3 3 1 5 skyactiv essence
    In caso di sovratensione, il circuito di controllo (integrato nella centralina) degli iniettori del motore 2.2 diesel potrebbe andare in corto circuito,...

NEWS PER CATEGORIA

PROBLEMI E DIFETTI
PER MARCA

  • Abarth
  • Alfa Romeo
  • Audi
  • BMW
  • Chevrolet
  • Chrysler
  • Citroën
  • Dacia
  • Dodge
  • Ferrari
  • Fiat
  • Ford
  • Great Wall
  • Honda
  • Hyundai
  • Infiniti
  • Jaguar
  • Jeep
  • Kia
  • Lancia
  • Land Rover
  • Lexus
  • Mazda
  • Mercedes
  • Mini
  • Mitsubishi
  • Nissan
  • Opel
  • Peugeot
  • Porsche
  • Renault
  • Seat
  • Skoda
  • Smart
  • Subaru
  • Suzuki
  • Tesla
  • Toyota
  • Volkswagen
  • Volvo

PROBLEMI E DIFETTI
PER ANNO

2019
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
2018
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
2017
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
2016
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
2015
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
2014
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
2013
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
2012
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
2011
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
2010
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
2009
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12