NEWS

Traffico autostrade: info e previsioni controesodo 31 agosto e 1 settembre

31 agosto 2013

Ecco le previsioni del traffico sulle autostrade da bollino rosso nel weekend di controesodo, con un occhio alle partenze intelligenti.

Traffico autostrade: info e previsioni controesodo 31 agosto e 1 settembre
WEEK END CRITICO - È in corso il controesodo estivo. Con la fine di agosto si chiude il periodo più intenso delle vacanze e il week end di oggi e domani vede il rientro dalle località di villeggiatura. Le arterie più interessate al fenomeno sono l’autostrada A14 della riviera adriatica, in particolare quella romagnola, il nodo di Bologna, il tratto autostradale da verso la frontiera di Chiasso con la Svizzera, nella zona di Udine, il nodo di Firenze, le autostrade delle due riviere liguri, la A4 nella zona da Venezia a Trieste. Nel sud a essere interessata all’accentuarsi del traffico è la Salerno-Reggio Calabria percorsa da chi lascia le spiagge calabro-campane per tornare al nord.
 
TANTE SITUAZIONI GIÀ PESANTI - Il servizio informazioni della società Autostrade per l’Italia, Isoradio, e il Cciss-viaggiare informati a fine mattinata segnalano alcune situazioni critiche, spesso dovute a incidenti che limitano la scorrevolzza del traffico. Una di queste è tra Rimini e Cesena, dove il traffico intenso è stato praticamente bloccato proprio a causa di un incidente. Sulla stessa autostrada si registra qualche problema anche più a sud, nella zona del casello di Ancona Nord, per il traffico abbondante.  Problemi ci sono pure nel tratto tra Padova e Rovigo, mentre un altro incidente sta rallentando la marcia sulla A4 Milano-Brescia in direzione est, tra Grumello e Palazzolo. In Liguria sta aumentando il flusso veicolare sulla autostrada A10 in direzione verso Savona e Genova. Nella zona di Pietra Ligure e Finale Ligure sono già iniziati i rallentamenti che presumibilmente andranno ad aumentare nel pomeriggio inoltrato e soprattutto saranno più massicci nella giornata di domani. Questo in modo particolare tra il raccordo dell’A12 Genova-La Spezia-Livorno con la A7 Genova-Milano, e sulla A10 Genova-Ventimiglia nei pressi dei raccordi con la A6 Savona-Torino e la A26 Genova Voltri-Alessandria-Gravellona. Forti rallentamenti sono segnalati sulla A4 tra San Giorgio di Nogaro e raccordo con la A23 Palmanova-Tarvisio in direzione del Tarvisio. Situazione analoga sull’autostrada del Brennero tra Bolzano Sud e l’allacciamento con la superstrada per Merano. 
 
APPESANTIMENTO DEL TRAFFICO - Anche se la situazione è parzialmente alleggerita dal divieto di circolazione per i mezzi pesanti per tutta la giornata di oggi e per domani, le previsioni comunque sono riassunte nel “bollino rosso” che contrassegna la situazione per i due giorni sulle arterie autostradali del paese, in particolare appunto per quelle che collegano le zone turistiche con le grandi città.  
Aggiungi un commento