NEWS

La TVR torna alle corse

5 aprile 2018

A 12 anni dall’ultimo campionato monomarca, la TVR dà il nome alla scuderia Rebellion Racing e sarà al via del campionato mondiale Endurance.

La TVR torna alle corse

PARTE IL RILANCIO - Il costruttore inglese TVR ha presento a settembre 2017 la coupé TVR Griffith, una sportiva che segna il ritorno sul mercato dell’azienda 12 anni dopo l’uscita di scena della Tuscan. La Griffith è un modello inedito e ambizioso e dà inizio alla strategia di rilancio messa a punto dall’imprenditore inglese Les Edgar, entrato in possesso dall’azienda 5 anni fa, che ha deciso di puntare anche sulle corse per risollevare un marchio “appannato” dopo un lungo periodo di crisi: da quest’anno infatti la TVR sarà al via del campionato mondiale endurance (WEC), la disciplina per le gare di lunga durata in cui i piloti si sfidano per 6 o 24 ore o sulla distanza (è il caso della 1.000 miglia di Sebring).

COME SPONSOR - La TVR non sarà al via del campionato WEC 2018-2019 con un team gestito direttamente, ma sarà lo sponsor principale della scuderia svizzera Rebellion Racing: il team non a caso prenderà il nome Rebellion Racing TVR. L’operazione è simile all’accordo in Formula 1 fra l’Alfa Romeo e la Sauber. Per il costruttore inglese ciò significa ritornare nel mondo delle competizioni dopo 12 anni di assenza, da quando cioè si svolse l’ultima edizione del campionato monomarca Dunlop TVR Series, che segnò la fine della TVR con le gare dopo tante partecipazioni alla 24 Ore di Le Mans. La Rebellion Racing TVR ha scelto di partecipare alla classe “regina” del WEC, la LMP1, dove si sfidano prototipi realizzati ad hoc e non automobili da corsa basate su quelle in vendita. L’auto in gara si chiama Rebellion R13.

STAGIONE LUNGA - La R13 sponsorizzata dalla TVR sarà portata in gara da due equipaggi: uno è formato dai piloti André Lottener, Neel Janj e Bruno Senna, mentre l’altro da Thomas Laurent, Mathias Beche e Gustavo Menezes. Il campionato WEC 2018-2019 partirà il 5 maggio con la 6 Ore di Spa-Francorchamps ed è strutturato su otto gare, non più racchiuse all’interno di un anno solare ma distribuite fra il 2018 e il 2019: l’ultima corsa è prevista il 16 giugno 2019. Nel corso della stagione sono in programma due 6 Ore di Spa-Francorchamps e due 24 Ore di Le Mans, che rimane l’appuntamento più blasonato e prestigioso. Le altre gare sono la 6 Ore di Silverstone, la 6 Ore di Fuji, la 6 Ore di Shanghai e la 1000 Miglia di Sebring.

TVR Griffith
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
20
6
0
0
0
VOTO MEDIO
4,8
4.76923
26


Aggiungi un commento