Lotus F1 Team

La descrizione della scuderia, i piloti, le caratteristiche tecniche

Lotus F1 Team

Il team in sintesi

Sede Enstone
Nazione Gran Bretagna
Presidente -
Team principal Gerard Lopez
Responsabile tecnico Nick Chester
Monoposto E23
Motore Mercedes PU106A
Presenze 587
Vittorie 81
Titoli iridati 7 (1963 - 1965 - 1968 - 1970 - 1972 - 1973 - 1978) 

 

 

Legata indissolubilmente al mito di Sir Colin Chapman, la Lotus è uno degli assi portanti della storia della Formula 1: vi hanno corso (e vinto, spesso a mani basse), piloti del calibro di Jim Clark, Graham Hill, del compianto Jochen Rindt, di Emerson Fittipaldi, di Mario Andretti, per tacere di un giovane Ayrton Senna. Scomparso Chapman nel 1982, autore di soluzioni tecniche più volte rivoluzionarie (dall'effetto-suolo fino al doppio telaio della 88), la squadra è rimasta in piedi con alterne fortune fino al 1994, quando dichiarò fallimento, vendendo il reparto corse alla Pacific Racing. Dopo una serie infinita di peripezie, con altrettanti passaggi di mano, la Lotus F1 è rinata sulle ceneri della ex Renault nel 2012. Con Kimi Raikkonen, al rientro nel Circus dopo due anni sabbatici nei rally (e addirittura nella Nascar), i risultati non hanno tardato ad arrivare, con due vittorie a cavallo tra il 2012 e il 2013, coronate dalle prestazioni a volte irruenti dello svizzero di passaporto francese Romain Grosjean. Dopo un 2014 disastroso, nel quale il telaio della E22 proprio non voleva sapere di andare d'accordo con la power unit Renault, il 2015 si apre all'insegna di una monoposto (la E23) che nei test precampionato sembra nata bene: il plusvalore è il motore Mercedes, l'incognita una carenza di fondi che appare necessaria per stare alla pari dei top team.

Lotus F1 Team
Piloti
Lotus F1 Team

NEWS FORMULA 1