NEWS

Formula E: risultato ePrix Berlino 2020 (gara 6)

Pubblicato 05 agosto 2020

Da Costa vince gara 6 del campionato 2020 di Formula E, primo di 6 ePrix che si disputeranno sul circuito ricavato nell’aeroporto di Berlino Tempelhof.

Formula E: risultato ePrix Berlino 2020 (gara 6)

GARA 7 - Dopo la lunga pausa dovuta alla pandemia, sono riprese le gare di Formula E. Oggi, alle ore 19, si è disputata a Berlino, presso il circuito ricavato nell’aeroporto di Tempelhof, la gara 6 del campionato 2020 (guarda il video della sintesi qui sotto). Si tratta del primo dei sei ePrix previsti in sei giorni (5 e 6, 8 e 9, 12 e 13 agosto) e ad aggiudicarselo è stato Antonio Felix Da Costa su DS Techeetah, il quale, grazie a una prova di forza, si è messo alle spalle un coriaceo e redivivo André Lotterer su Porsche e Sam Bird su Virgin.

SEMPRE IN TESTA - Il pilota portoghese, infatti, dopo aver conquistato la Superpole con il tempo di 1' 06'' e 799, ha condotto la gara in testa dall’inizio alla fine, senza commettere la benché minima sbavatura. Il compagno di squadra Vergne, due volte campione del mondo, non solo non è riuscito a contrastarlo, ma pian piano è stato raggiunto dai piloti avversari non riuscendo nemmeno a chiudere la gara. Alle spalle di Da Costa, che è riuscito a passare indenne anche al regime di Safety Car e a quello di bandiera gialla causate dall’incidente di Robin Frijns e Felipe Massa, i piloti hanno dato vita a una gara avvincente con un Lotterer che ha fatto valere la sua naturale predisposizione per le bagarre.

LE CLASSIFICHE - Con la vittoria, la pole position e il giro più veloce in gara, Da Costa fa incetta di punti (29 in totale), raggiungendo quota 96 e confermandosi così leader della classifica piloti con 40 punti di vantaggio su Mitch Evans (Panasonic). Terzo Gunther (BMW) con 48 punti. Grazie al successo di Da Costa la DS Techeetah guida la classifica costruttori con 127 punti, davanti alla BMW (95) e alla Mercedes (76).

LE PROSSIME GARE - Domani si torna in pista sempre sul circuito dell’aeroporto di Tempelhof per la gara 7 del campionato, che verrà percorso al contrario. Le gare 8, di sabato 8 agosto, e 9, di domenica 9, si correranno invece su una configurazione del circuito tradizionale.





Aggiungi un commento
Ritratto di Kranio71
6 agosto 2020 - 14:01
1
Gare infinitamente più combattute e spettacolari della povera formulina 1; peccato per quel suono insopportabile da macchinine polystil.