NEWS

Formula E: risultato dell’ePrix di Diriyah 2022 (gara 1)

Pubblicato 28 gennaio 2022

Doppietta della Mercedes con De Vries e Vandoorne, terzo Dannis su Avalanche Andretti. Male l’esordio di Antonio Giovinazzi.

Formula E: risultato dell’ePrix di Diriyah 2022 (gara 1)

DOPPIATTA MERCEDES - La stagione 2022 della Formula E inizia con la vittoria del campione del mondo in carica Nyck De Vries su Mercedes sul circuito di Diriyah (Arabia Saudita). Secondo posto per l’altra Mercedes di Stoffel Vandoorne, che completa la doppietta, terzo per Jake Dennis su Avalanche Andretti.

LA CRONACA - La gara è stata frizzante come siamo ormai abituati a vedere in Formula E. Dopo 11 minuti è entrata in scena la safery car, a seguito dello scontro contro le barriere di Oliver Rowland (Mahindra), tamponato da Robin Frijns (Virgin), che è stato costretto a scontare un drive-through.

Il momento topico, che poi ha determinato l’epilogo dell’ePrix, è avvenuto al giro numero 15. Stoffel Vandoorne, partito dalla pole, non è infatti riuscito ad attivare l’Attack Mode ed è stato quindi superato dal compagno di squadra De Vries, il quale ha terminato la gara in testa. Dennis su Avalanche Andretti è stato l’unico capace di tenere il passo della coppia di testa, almeno fino a un certo punto della gara, quando le Mercedes sono comunque riuscite a prendere il largo. È stata molto avvincente la serrata lotta per il terzo posto che ha coinvolto lo stesso Jake Dennis e il coriaceo André Lotterer (Porsche). I due hanno mandato in scena una bella sfida con diverse sportellate ai limiti del regolamento.

ULTIMO L’UNICO ITALIANO - Male l’italiano Antonio Giovanizzi, ex pilota di Formula 1 che, con la sua Dragon Penske, aveva provato a fare una gara tranquilla posizionandosi dietro due avversari, ma la sua condotta non ha portato a molto, visto che ha chiuso ultimo a oltre 1'16" dal vincitore.

GARA 2 IN TV - Si replica domani 29 gennaio con gara 2 sempre a Diriyah. L’appuntamento per le qualifiche 2 è alle ore 13.40 su Sky Sport Action e Sportmediaset.it, mentre la gara vera e propria prenderà il via alle 18:00 e potrà essere seguita su Sky Sport Action, Mediaset Canale 20 e Sportmediaset.it.



Aggiungi un commento
Ritratto di Lorenz99
29 gennaio 2022 - 17:44
GIOVINAZZI, VA BENE CHE SEI ESORDIENTE, MA DA UPILOTA DI F1, ARRIVARE ULTIMO CON GRANDE DISTACCO, É PROPRIO UNA BATOSTA.
Ritratto di Reallyfly
29 gennaio 2022 - 18:15
ma era un pilota di formula 1? :-)
Ritratto di Gordo88
30 gennaio 2022 - 00:15
1
@reallyfly ma come non eri tu che dicevi che giovinazzi con la macchina di hamilton poteva vincere i mondiali?
Ritratto di Andre_a
30 gennaio 2022 - 08:53
9
Sinceramente anch'io mi sarei aspettato che un pilota di F1, per quanto "scarso" potesse far bene nelle classi minori. Buemi, Di Grassi e Vergne hanno vinto il mondiale in Formula E, ma in F1 non hanno fatto faville neanche loro. Vediamo se è una questione di abitudine, o se il livello delle monoposto elettriche si è alzato.
Ritratto di 1995
30 gennaio 2022 - 10:33
Mercedes sta portando l’esperienza della F1 in FE e viceversa. Perché Ferrari non fa ricerca e sviluppo alla stessa maniera? Paura,ignoranzae snobbismo ci porteranno in un 2022 di figuracce!
Ritratto di 1995
30 gennaio 2022 - 10:36
Marchionne avrebbe messo una fiat in FE! ne avrebbe aumentato l’esperienza, qualità e prestigio
Ritratto di andi9
31 gennaio 2022 - 12:56
ma chi è che segue queste gare di aspirapolveri?
Ritratto di Oxygenerator
31 gennaio 2022 - 13:35
Io.