NEWS

Formula E: De Vries e la Mercedes campioni 2021

Pubblicato 16 agosto 2021

La Mercedes conquista titolo costruttori e piloti in occasione delle ultime due gare della stagione a Berlino.

Formula E: De Vries e la Mercedes campioni 2021

Le due gare di Berlino hanno chiuso la stagione 2021 della Formula E, la settima. Alla fine a trionfare sono stati Nyck De Vries e la sua Mercedes, che hanno conquistato, rispettivamente, il titolo di campione del mondo piloti e quello costruttori. 

Doveva essere un finale imprevedibile e così è stato. Determinante, per assegnare il titolo, è stata gara 2 (guarda la sintesi nel video qui sotto). Avvio di gara thrilling per Mitch Evans (Jaguar), uno dei favoriti alla conquista del titolo, che è rimasto fermo sulla griglia di partenza ed è stato travolto da Mortara, altro possibile iridato. Un uno-due che quindi ha messo fuori gioco due dei 14 possibili iridati, determinando inoltre lo stop della gara per 30 minuti.

Visti i presupposti, e dall’alto dei suoi 95 punti in classifica, la gara dello scudiero olandese De Vries è stata tutt’altro che trascendentale; approfittando del doppio ko dei due rivali e della posizione di Frijns, altro potenziale iridato che veleggiava a metà classifica, ha preferito mantenere una condotta guardinga, terminando ottavo ma mettendo in cascina i punti sufficienti per portare a casa il titolo. Ad aggiudicarsi gara 2 sul circuito di Berlino è stato Noman Nato con la Mercedes Venturi, secondo Rowland (Nissan), terzo Lotterer su Porsche. La Mercedes, che nel 2022 potrebbe lasciare la Formula E, va quindi a interrompere il lungo dominio della DS Techeetach.

La gara 1 di sabato 14 era stata invece vinta da Lucas Di Grassi su Audi. Dopo una prima metà di gara molto equilibrata, senza grossi colpi di scena, al giro 27 il pilota brasiliano ha sferrato l’attacco decisivo a Edoardo Mortara togliendogli la vittoria. L’italo svizzero della Venturi ha chiuso in recupero, senza però essere riuscito a sopravanzare di Grassi. Chiude il podio Evans su Jaguar. Male le due DS Techeetach di Vergne e Da Costa, che dopo alcuni giri ai primi posti, hanno chiuso sesto e settimo.





Aggiungi un commento
Ritratto di IloveDR
16 agosto 2021 - 11:04
4
Spettacolare
Ritratto di bebbo
16 agosto 2021 - 11:49
Vista qualche gara un paio di anni fa, non mi attrasse più di tanto. Sì anche una buona dose di sorpassi ma, e spero si sia evoluta, al tempo lo trovai condizionato più che altro dalla gestione della batteria, il risultato finale della gara. Non che in F1 vada meglio relativamente a poca battaglia aperta a 360° tecnologici e di guida, tanto si sono dovute per regolamento uniformare nel tempo.
Ritratto di Francesco Pinzi
16 agosto 2021 - 12:13
1
Ieri per sbaglio ho visto la moto e. 5 giri. Vorrei sapere come fanno ancora ad andare avanti.
Ritratto di v8sound
17 agosto 2021 - 18:35
In Fe pare che dal 2022 non parteciperanno Mercedes, BMW ed Audi...
Ritratto di Trattoretto
16 agosto 2021 - 12:23
Ormai le categorie prototipo, che si chiamino Formula 1 o concorrenza minore (compresa la formula E), son troppi anni che propongono sempre il solito sonnifero. Spero che si inventino qualche categoria nuova o cambino qualcosa.
Ritratto di Andre_a
16 agosto 2021 - 16:47
9
Cioè... la F1 è un sonnifero, ma Lamborghini fa comunque schifo perché non vi partecipa. Non riesco a capire la tua logica
Ritratto di Trattoretto
17 agosto 2021 - 20:15
Io la trovo noiosa, ma rimane pur sempre la massima serie ed espressione automobilistica (vale anche per la formula E), ed è seguita ancora da milioni di persone. Poi vedo che ancora mi attaccate personalmente causa lesa maestà contro la Lamborghini, solo per aver detto che è una zero tituli (detto alla Mourinho)
Ritratto di Trattoretto
17 agosto 2021 - 20:17
F1 e FE Massima espressione automobilistica dal punto di vista tecnologico si intende.
Ritratto di Andre_a
17 agosto 2021 - 22:54
9
Non è lesa maestà, è che se ripeti lo stesso concetto sotto ogni singolo articolo da fastidio, quindi se trovo un'incongruenza te la faccio notare volentieri.
Ritratto di Trattoretto
18 agosto 2021 - 07:59
Però le stesse ripetizioni e ingruenze per le altre case automobilistiche - anzi direi a volte la m3rda che buttate per esempio sul gruppo Stellantis in particolare sui marchi italiani - non le vedi. Anzi ti vanno pure bene. La coerenza questa sconosciuta ... almeno io ho un metro di giudizio stabile per tutti i costruttori.
Pagine