NEWS

Formula E virtuale: nella sesta gara vince Vandoorne

Pubblicato 31 maggio 2020

Vittoria e primato in classifica per il pilota della Mercedes-Benz EQ nel campionato corso dai piloti con dei simulatori di guida.

Formula E virtuale: nella sesta gara vince Vandoorne

A seguito allo stop del campionato dovuto alla pandemia, gli organizzatori della Formula E, con il supporto di Motorsport Games e con il fine di sostenere l’UNICEF nella lotta al coronavirus, hanno ideato un campionato virtuale parallelo, denominato “race at home” composto da 8 gare. I punti non valgono per il campionato vero, ma formano una classifica a parte e vengono assegnati seguendo lo stesso schema di punteggio attualmente in vigore nel campionato di Formula E (attribuzione di punti extra per la pole position e per il giro più veloce e nell'ultima gara, prevista il 13 giugno, i punti saranno doppi).

Campionato, quello virtuale, che sta diventando sempre più avvincente. Il sesto round, tenutosi al Brooklyn Street Circuit di New York (guarda la gara nel video qui sotto), ancora una volta ha infatti cambiato le carte in tavola. Dopo diverse prestazioni convincenti e quattro pole position ad aggiudicarsi la vittoria è stato il pilota belga della Mercedes-Benz EQ Vandoorne. Secondo posto per Pascal Wehrlein su Mahindra, vincitore dello scorso round di Berlino e autore di una bella rimonta, terzo Oliver Rowland su Nissan e-Dams.

La gara è stata avvincente e, come spesso accade anche negli ePrix “reali”, molto si è deciso alla prima curva, dove tre vetture hanno creato una situazione molto caotica innescando un mega-groviglio. Il pilota belga Vandoorne è riuscito a restarne alla larga, costruendo così le basi del suo successo. Male Maximilian Gunther (BMW), che si era aggiudicato i primi due ePrix, il quale, a causa di un incidente alla curva uno, non è riuscito ad andare oltre il dodicesimo posto.

Grazie al successo ottenuto Vandoorne ottiene anche il primato della classifica con 105 punti, mettendosi alle spalle Pascal Wehrlein (a 103), Gunther (73), e Rowland (58). Gli ultimi due appuntamenti si terranno nel weekend del 6 e 7 giugno.



Aggiungi un commento
Ritratto di Giulio Ossini
2 giugno 2020 - 13:56
Ma a chi interessa sta roba?
Ritratto di impala
2 giugno 2020 - 21:56
... vero !!! comè è detto nel titolo, è un campionato "virtuale"
Ritratto di erresseste
3 giugno 2020 - 17:34
Io sono arrivato terzo
Ritratto di Jimgoose
4 giugno 2020 - 22:00
Il valore di questo campionato nel reale non supera quello del campionato virtuale,non appassiona nessuno se non 1 sparuta minoranza di fricchettoni cacaquattrini,meglio le gare regionali di kart
Ritratto di Giulio Menzo
6 giugno 2020 - 16:26
2
E io dovrei appassionarmi a un videogioco solo perché ci corrono i piloti di campionato? Ma per piacere!

PROSSIMO GP

Questo evento è stato annullato
Brooklyn Circuit FE 2020
ORARI
Sabato 11 Luglio
Gara22:00