NEWS

Formula E virtuale: Rowland vince gara 5

Pubblicato 25 maggio 2020

Rowland su Nissan e-Dams ha ottenuto la vittoria sul circuito di Berlino. Figuraccia per Daniel Abt, squalificato per aver fatto guidare un altro al suo posto.

Formula E virtuale: Rowland vince gara 5

RACE AT HOME - Per ovviare allo stop del campionato dovuto al coronavirus, gli organizzatori della Formula E si sono inventati un campionato virtuale, nel quale i piloti corrono con dei simulatori di guida. I punti non valgono per il campionato vero, ma formano una classifica a parte e vengono assegnati seguendo il sistema di punteggio attualmente in vigore nel campionato di Formula E (attribuzione di punti extra per la pole position e per il giro più veloce e nell'ultima gara, prevista il 13 giugno, i punti saranno doppi).

LA GARA - Gara decisamente originale la quinta del campionato di “Formula E race at home” che si è tenuta sul circuito virtuale di Berlino (guardala qui sotto). Ad aggiudicarsi la vittoria è stato un protagonista inatteso, Oliver Rowland su Nissan e-Dams, che al settimo giro ha approfittato del testa a testa tra Stoffel Vandoorne (che ancora una volta ha ottenuto la pole), e Daniel Abt su Audi, rispettivamente secondo e terzo al traguardo. Con il quarto posto ottenuto Pascal Wehrlein su Mahindra, è riuscito a mantenere la testa della classifica.

LA CLASSIFICA - Male l’ex leader della classifica Maximilian Gunther, della BMW, settimo al traguardo e scavalcato al secondo posto in classifica generale dal pilota della Mercedes Stoffel Vandoorne. Questa la classifica dopo cinque gare: Wehrlein 82 punti, Vandoorne 78, Gunther 71, Frijns 48.

ABT IL DISONESTO - Il quinto appuntamento del campionato virtuale di Formula E verrà però ricordato soprattutto per la figuraccia di Daniel Abt, che per aver lasciato guidare un professionista degli E-sport al suo posto (Lorenz Hoerzing), è stato squalificato e multato di 10.000 euro (somma che verrà devoluta in beneficenza). Hanno infatti suscitato sospetti le performance del pilota tedesco, che prima di questa gara non era mai riuscito a finire a punti nei primi quattro appuntamenti stagionali. I commissari, dopo aver constatato che Abt aveva il volto oscurato in webcam hanno fatto una verifica degli IP della connessione al server scoprendo l’inganno.





Aggiungi un commento
Ritratto di Miti
26 maggio 2020 - 09:12
1
I più belli commenti per una cosa senza senso.
Ritratto di PEPY67
26 maggio 2020 - 09:29
2
Bei commenti non belli ......!!!!
Ritratto di Miti
26 maggio 2020 - 09:54
1
La ringrazio per la correzione. Questi articoli mi fanno veramente arrabbiare. Gareggiare con un simulatore ...
Ritratto di Miti
26 maggio 2020 - 09:59
1
Bei commenti ... era solo ironia per un articolo così. Più adatto per una rivista per Xbox & co.
Ritratto di Francesco Pinzi
26 maggio 2020 - 09:29
1
Bello bello, complimenti.. Posso partecipare con la ps4?
Ritratto di PEPY67
26 maggio 2020 - 16:17
2
Non sanno più cosa scrivere evidentemente.....!!!!! Concorda sono notizie da riviste del settore TV game PS4 e Xbox ..... boh