Partecipa ai nuovi forum

CREA UNA DISCUSSIONE
Nuovo codice della strada
31 luglio 2015 - 18:27
Ritratto di mss.sbn
alVolante di una
Mercedes GLK 250 BlueEfficiency Sport 7G Tronic
In attesa dell'eventuale approvazione, volevo riproporvi quanto letto su omniauto circa l'aggiornamento del codice stradale. "Un’altra possibile novità riguarda il contrasto dell'esterovestizione: secondo il nuovo articolo 132-bis, se mai diverrà realtà, potrà circolare in Italia con un mezzo straniero solo il residente in grado di documentare la regolare detenzione del veicolo. Nel caso di veicoli in leasing o locazione senza conducente con targa straniera sarà necessaria una nuova immatricolazione con targa italiana". Qualche tempo fa, proprio su questo forum (assicurazioni) aprii una discussione in merito alle targhe straniere. Voi cosa ne pensate? Riuscirà questa legge a placare i "furbetti"?
Aggiungi un commento
Ritratto di M93
31 luglio 2015 - 19:11
Ciao Massiniliano, tutto bene? Argomento piuttosto spinoso, quello dei "furbetti" con targa straniera che circolano in Italia. Credo che la proposta avanzata, art. 132 bis, sia corretta: sopratutto auspicabile che venga messa in pratica. Io, in caso di mancato rispetto della procedura, proporrei magari un sequestro conservativo da applicare alla vettura, fino a che tutto non sarà in regola, in modo da avere maggiori garanzie in tal senso. Vedremo come si procederà ;) Un saluto.
Ritratto di mss.sbn
31 luglio 2015 - 20:03
Ciao Marco :) Fortunatamente sono arrivate le vacanze. In questo momento mi trovo in Puglia motivo per cui non riesco a seguire appieno tutti i post del forum, soprattutto commentarli. Ho letto la notiza su omniauto e proprio qui ho notato il grandissimo numero di auto con targa straniera, e guarda un pó sono anche quelle più costose. Ieri a mare nel parcheggio del lido ho trovato una Macan Turbo, CLA 45 AMG e BMW M6, tutte rigorosamente con targhe non italiane. Ovviamente voglio credere che siano tutte persone che siano venute in vacanza qui e non "furbetti italiani" ma, sa non sbaglio, Andreotti disse: "A pensar male si fa peccato ma si indovina quasi sempre". Ciao Marco, un saluto e buone vacanze. Speriamo che qualche legge entri in vigore e che la si faccia rispettare, mentre altre ancoda abolite (superbollo).
Ritratto di M93
1 agosto 2015 - 14:41
Ciao Massimiliano, spero anche io che questa legge "passi" e che riesca finalmente a rendere difficile (se non impossibile) la vita ai furbetti: il problema più grande sarà, al solito, applicarla e farla valere nel modo migliore. Io le vacanze le ho terminate da poco, così come la sessione estiva, per fortuna :) Ti ringrazio e ti auguro buone vacanze! A risentirci. Un saluto.