Partecipa ai nuovi forum

CREA UNA DISCUSSIONE
Fait Punto
28 luglio 2018 - 11:28
Ritratto di IloveDR
alVolante di una
Volkswagen Polo 1.4 TDI 69 CV Comfortline
oggi finisce un'era, oggi sarà prodotta l'ultima Fiat Punto, erede della Fiat Uno, a sua volta erede della Fiat 127...era il 1971 l'anno in cui iniziò la commercializzazione della 127, una utilitaria a TA, molto spaziosa per la categoria, molto economica nella gestione, con qualità stradali di tutto rispetto per il periodo, non una novità assoluta la TA sulle utilitarie, infatti Autobianchi, Citroen, Renault, Austin già utilizzavano questo schema da molti anni, ma con la 127 nasceva l'utilitaria moderna buona per tutto...notevole successo per questo modello Fiat in Europa ed anche in SudAmerica dove un modello simile, ma molto più robusto, veniva assemblato in Brasile e chiamato Fiat 147...in quegli anni '70 parallelamente al mercato Europeo per Fiat diventava ugualmente importante il mercato SudAmericano. Della 127 si possono classificare 4 serie, l'ultima del 1983 era in pratica una 147 importata dal Brasile adattata al mercato italiano, questo perché proprio nel 1983 è nata la, mitica, Fiat Uno...un vero salto di classe, la concorrenza rimase sbaragliata, dimensioni da utilitaria anni'80, ma abitabilità interna di categoria superiore, 3 e 5 porte, allestimenti di classe media, motori che comprendevano anche il richiestissimo Diesel e il pericolosissimo Turbo i.e.: Anche la Uno ebbe una versione sviluppata per il mercato SudAmericano, da noi conosciuta come Uno CS, che conservava il pianale della vecchia 147 con le più robuste balestre posteriori. In Europa la Uno ebbe un sostanzioso restyling nel 1989 per poi essere sostituita dalla Fiat Punto nel 1993, mentre in SudAmerica la Uno CS ha continuato ad essere costruita anche dopo la commercializzazione della sua naturale sostituta la Fiat Palio del 1996, fino al 2013. Tornando in Europa nel 1993 nasce la Fiat Punto, adesso la concorrenza offre prodotti altrettanto validi, ma la Punto riesce ed essere ancora un gradino sopra gli altri, così come era sempre gradino sopra gli altri la VW Golf nel suo Segmento C...in quei primi anni'90 la Punto riusciva ancora ad essere l'auto più venduta in Europa, ad essere la prima utilitaria ad avere un cambio a 6 marce, con il restyling del 1999 ad avere particolari differenze estetiche fra la più classica 5 porte e la più sportiva 3 porte, poi con l'aggiornamento estetico del 2003 debutta sulla Punto il 1.3 Diesel Multijet con l'innovativo common-rail...ma la concorrenza ormai non insegue più la Classica utilitaria Fiat, ora Polo, 206, Fiesta, Corsa stanno scavalcando la Punto superandola e non inseguono più. Nel 2005 arriva la risposta Fiat alla concorrenza più agguerrita con la Nuova Punto, in Italia ribattezzata Grande Punto per distinguerla dalla Punto '03 rimasta in produzione fino al 2010 e per mettere in evidenza le dimensioni esterne che per la prima volta superano i 4 metri di lunghezza, estetica di classe con un frontale che si rifà a quello della prestigiosa Maserati, il successo iniziale è strepitoso anche grazie agli incentivi statali di quegli anni per il rinnovo del parco circolante, poi nel 2009 arriva il primo restyling in cui migliorano nettamente gli interni, ma purtroppo peggiorano gli splendidi esterni nel vano tentativo di cinquecentizzare l'intera gamma Fiat, un errore da incompetenti. Nel SudAmerica la Fiat Palio parallelamente alla Punto europa viene molto apprezzata, anzi nel 2007 viene affiancata da una versione della Grande Punto sviluppata appositamente per i mercati emergenti con pianale specifico ed interni più semplificati, denominata Punto 310, costruita e venduta anche in India...potrebbe sembrare il periodo di maggior splendore per la Punto, costruita e venduta in tre continenti, invece in Europa si rinuncia a proporre una sue naturale sostituta, in India Fiat si rititra dal mercato e in SudAmerica nel 2017 viene commercializzata la Fiat Argo che sostituisce contemporaneamente sia la Fiat Palio che la Fiat Punto 310...Stop, Fine. Oggi 28 luglio 2018 alla Sata di Melfi sarà prodotta l'ultima Fiat Punto...per me, che sono nato quando stava per nascere la Fiat 127, la capostipite, oggi è la fine di un'era...giusto o sbagliato, non lo so, so solo che è la FINE.
Aggiungi un commento
Ritratto di bridge
29 luglio 2018 - 21:32
1
Mi è piaciuto leggere un pezzo di storia delle utilitarie italiane. Hai fatto bene a ricordarlo.
Ritratto di grande_punto
30 luglio 2018 - 10:24
3
.
Ritratto di grande_punto
30 luglio 2018 - 10:36
3
Dicembre 2007, acquistai la mia primissima Punto, era di seconda mano, una 1.2 16V HLX 3 porte del 2003. Grande auto, molto affidabile, l'ho tenuta fino al luglio 2017 e poi l'ho rivenduta con 180.000 km. Sostituita da un'altra Punto 1.2 Easy 5 porte, del 2014: ottima auto, ma con un motore veramente fiacco, e proprio questo mi portò a cambiarla. Nel 2008, acquistai la fantastica Grande Punto 1.3 MJT 75 CV 5 porte Dynamic. All'epoca era la migliore esteticamente, come hai ben detto. L'ho tenuta fino a fine maggio, rivenduta con 302.000 km, senza MAI avere il minimo problema. Quando l'ho cambiata, avrei voluto prendere un'altra Punto, ma ormai quella in produzione aveva 13 anni, poca tecnologia e scarsa sicurezza, e ho dovuto scegliere qualcosa dalla concorrenza, stessa cosa quando ho dovuto cambiare la 1.2 Easy del 2014. Addio Punto, se ne va un pezzo di storia, dopo 25 anni le dobbiamo dire Addio.
Ritratto di jefff
30 luglio 2018 - 16:43
basta leggersi wikipedia, ma chiunque abbia un minimo di conoscenze tecniche sa che la Punto del 1999 era un modello completamente nuovo rispetto a quella del 1993, mentre quella del 2003 era un restyling con vari aggiornamenti anche tecnici di quella del 1999.
Ritratto di PongoII
31 luglio 2018 - 23:19
7
Ottima disamina degli ultimi 40 delle utilitarie Fiat. In Famiglia (estesa) abbiamo avuto, tra le altre, ben 3 modelli di 127, 3 di Uno, 1 Punto ed 1 G.Punto, senza contare che per lavoro in "Ditta", in un quarto di secolo, ne ho guidate decine di Uno, Punto e G. Punto. Auto oneste e pratiche. Ma i tempi sono cambiati. Se Marchionne avesse terminato il suo percorso terreno, fatto di fasti e nefasti, si fosse interrotta tre giorni dopo, la chiusura di un periodo sarebbe stata più emblematica. Ora ci affideremo alla decina di versioni tra Panda & 500, in tutte le loro declinazioni.
Ritratto di dci82
1 agosto 2018 - 18:58
1
E' sempre stata bella la Punto, anche la tanto criticata Evo a me è piaciuta, specie in allestimento Sport con Skydome. Mi spiace che non ci sarà più... Addio carissima Punto!
Ritratto di MirtilloHSD
2 agosto 2018 - 11:55
4
Grazie per aver ricordato un pezzo della storia automobilistica italiana. In questi giorni la FCA ha subito tante perdite: Marchionne, la Punto e la Mito. Addio a tre miti... Mirtillo