CREA UNA DISCUSSIONE
E se il concessionario non vuole applicare lo sconto di 1000/2000 euro?
25 luglio 2020 - 10:31
Ritratto di InfoDany
alVolante di una
Opel Corsa 1.2 Edition
E se il concessionario non vuole applicare lo sconto di 1000/2000 euro? Buongiorno. I contributi statali previsti nella "Legge Rilancio" relativi l’acquisto di un veicolo Euro 6 (61-110 CO2 g/km) e rottamazione di auto di proprietà con più di 10 anni vengono riconosciti a condizione che sia praticato dal venditore uno sconto pari almeno a 2.000 euro. Domanda: ma se il venditore non ha intenzione di applicare lo sconto di 2000 euro cosa succede? Semplice, non si può accedere nemmeno al contributo statale di 1.500 euro. Ora che motivo avrebbe il concessionario per applicare uno sconto di 2000 euro su un’auto che di listino costa 12-13 mila euro? Ho letto ad esempio che il venditore ha la possibilità di recuperare lo sconto di 2000 euro con credito in compensazione sulle tasse. Stanno effettivamente così le cose? Chiedo perché ieri una concessionaria mi ha spiegato che loro arrivano solo ad applicare lo sconto di 1000 euro (+750 euro di contributo statale) senza rottamazione e solamente se si accetta di acquistare con finanziamento. Un ringraziamento a chi può far luce sull'argomento. Grazie
Aggiungi un commento
Ritratto di CF30
2 agosto 2020 - 19:07
Ho girato in lungo e in largo, ma l'incentivo sulla rottamazione non lo applica nessuno. Applicano quello sull'acquisto di una nuova auto con emissioni al di sotto dei 110 di CO2, ma con finanziamento obbligatorio con tassi di interesse molto alti e applicando assicurazioni "obbligatorie" come furto-incendio o Kasko. E' legale tutto questo? Praticamente ho aspettato agosto per niente!