Partecipa ai nuovi forum

CREA UNA DISCUSSIONE
Nuova Mazda2 e bagagliaio: nemici per la pelle?
05 settembre 2014 - 11:16
Ritratto di Moreno1999
alVolante di una
Mazda 2 1.5 75 CV Evolve
Ciao a tutti, ieri sera mentre cäzzeggiävo su siti automobilistici mi sono imbattuto in un primo contatto sulla Demio australiana (fuori e dentro è uguale a quella che avremo qui o almeno sembra). Mazda non ha ancora dichiarato la capacità del bagaglio, ma in quel sito (americano) parlavano di 220 (duecentoventi!) litri di capacità minima. Spero vivamente sia uno scherzo o una misura presa ad occhio, visto che la media nelle utilitarie è abbondantemente sopra i 250 e ormai nella scelta di una 'supermini' conta più il bagagliaio che la linea. A me nelle foto pareva sui 270, certo è che se poi nei dati ufficiali emergerà una 'sorpresina' simile Mazda ha toppato clamorosamente, il che vorrebbe dire diminuzione delle vendite (il che sarebbe un peccato perché mediamente ha fatto una buona impressione sia ai giornalisti che ai lettori). Qualcuno ne sa qualcosa?
Aggiungi un commento
Ritratto di Moreno1999
5 settembre 2014 - 11:17
4
Scusate mi ha clamorosamente schiacciato la foto
Ritratto di M93
5 settembre 2014 - 12:40
Ho dato un'occhiata anche io sul web, ma le notizie e le specifiche scarseggiano parecchio. Ma credo che possa essere una capacità che rispecchia quella reale, anche perchè date dimensioni e forma della carrozzeria non si potrà certo ottenere una capacità da record: il dato da te indicato secondo me è corretto, anche osservando ad occhio le foto, in cui è evidente la sua limitata grandezza... Considerando che l'attuale capacità è pari a 250 litri ed è stata criticata per essere piuttosto limitata, 220 litri sarebbero un ulteriore passo indietro. Aspettiamo informazioni ufficiali in merito ;)
Ritratto di Moreno1999
5 settembre 2014 - 14:06
4
Non credo anche io che sarà una piazza d'armi e nemmeno così sfruttabile da caricarlo fino al soffitto, ma non lo vedo meno piccolo o sqaudrato rispetto a quello ad esempio della Punto o della mia Corsa (275 e 285 litri, la seconda togliendo il doppio fondo)
Ritratto di Flavio Pancione
5 settembre 2014 - 13:27
7
Non ho mai e poi mai dato importanza al bagagliaio . Secondo me è una fissa da mezza etá... Tutti con le wagon con bagagliaio rigorosamente vuoto. Per quattro in vacanza bastano e avanzano 350/400 litri in una qualunque berlina, figuriamoci per meno persone dove in più è possibile ribaltare sedili. Così come in un utilitaria, dopo la spesa , il passeggino e mezzo viaggio ad agosto che altro ci vuoi fare? Caricare frigoriferi tutti i giorni?
Ritratto di Moreno1999
5 settembre 2014 - 14:04
4
Però per dire noi utilizziamo un'utilitaria per viaggiare (guarda non so nemmeno io il motivo sinceramente), altre famiglie lo fanno per necessità, queste famiglie magari cercano più spazio. Io comunque non lo vedo più piccolo di quello della 2/Demio precedente, anzi mi sembra anche più squadrato. Certo che tra le piccole Mazda quella che ho io è e penso sarà sempre imbattibile per inghiottire valigie. Il modo in cui la carichiamo è comunque esagerato (valigie fino al tetto, portapacchi, bici sul portellone, una borsa nel sedile centrale del divanetto) per fare 3 settimane di vacanze, penso che a qualsiasi persona verrebbero un po' i brividi vedendo le foto che ho scattato il mese scorso... Comunque la scelta dell'auto in base al bagagliaio putroppo non è voluta da noi, ma dalle appunto persone di mezza età, non possiamo farci niente.
Ritratto di Flavio Pancione
5 settembre 2014 - 16:07
7
Che si hanno esigenze particolari come ho detto sopra , basta optare per altre auto, tanto al prezzo di un utilitaria tra usato e aziendali si trova qualcosa di più grande. Forzare l auto al trasporto é poco sicuro e stressante per i consumi e l auto.. Parlavo della fissa del bagagliaio anche quando non si ha bisogno. Io ad esempio viaggio spesso in 2 o solo quindi il problema non si tange, ma in delle occasioni anche in una Punto con bagagli a 4 non ho avuto problemi per andare in vancanza. Poi per il resto dell anno... Nulal piu
Ritratto di Moreno1999
5 settembre 2014 - 17:16
4
Noi ci siamo sempre mantenuti di almeno 2 kg in meno a quanto riportato sul libretto come massimo, l'auto fa si 2 km/l in meno rispetto alla norma (già piuttosto alta), l'auto ha sempre retto bene (io mi preoccupo di controllarla sia prima che dopo). Ha fatto questo viaggio per 18 volte contando il ritorno ed è sempre perfetta e non da segni di stress. Il portapacchi lo fissiamo il più possibile alle barre e le barre all'auto, "sballottando anche un po la carrozzeria per essere sicuri che regga. Idem per le bici: due, leggere (la mia mountain bike pesa 11 kg), messe su un portabici posteriore omologato solo per la Mazda2. Diciamo che abbiamo sempre fatto il possibile per rendere quest'esperienza il meno traumatico possibile. Avere due macchine piccole aiuta molto in città per il discorso parcheggio. Quando io e mia sorella eravamo piccoli ma anche fino a un 2/3 anni fa stavamo comodi anche in viaggio, ora mi secca un po avere meno spazio, ma tutto sommato si sta comodi lo stesso. Sedili piuttosto morbidi e ariosità molto buona aiutano
Ritratto di Flavio Pancione
5 settembre 2014 - 17:34
7
.
Ritratto di Moreno1999
5 settembre 2014 - 18:08
4
Si: la abbiamo da quando ho 4 anni e mezzo, diciamo che è stata (per ora) l'auto da noi posseduta per più tempo e quella con cui ho fatto i miei più lunghi viaggi (tralasciando gli spostamenti in aereo). Diciamo che la tengo con molta cura perché ho speranza di usarla il primo anno da neopatentato, mi piacerebbe tutto sommato, non sarà una Mercedes e nemmeno un'auto chissà quanto ambita ma ci sta anche "accontentarsi", dopotutto fin dal 2004 poteva essere vista come la mia probabile prima auto e ci ho fatto ormai l'abitudine...è quasi mia! Devo solo convincere i miei a mettere i cerchi in lega... vorrei questi: https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRSz2mg0aUPNMeN1S2HXsj9wIOHMnUnZTHKgkTcbdNubAV5Ng5l
Ritratto di Flavio Pancione
5 settembre 2014 - 18:28
7
della prima serie giusto? E' allora la macchina che ha avuto mio zio due auto fa, era grigia e dopo di chè si è convertito a Citroen. I cerchi in lega migliorano l'aspetto di qualsiasi macchina, a questo punto punterei anche su cerchi non originali Mazda, anche se gli accessori originali sono tutt'altro che costosi in casa mazda.
Ritratto di Moreno1999
5 settembre 2014 - 19:05
4
Secondo me tra le utilitarie di quell'epoca c'era ben poco di meglio...tutte erano peggio dotate/più costose/più piccole/con motori più vecchi. Siamo certi di aver fatto una buona scelta... Tuo zio che motore aveva? Vorrei sapere come andava il meno diffuso 1.6 da 101 cavalli
Ritratto di Flavio Pancione
5 settembre 2014 - 20:33
7
mi dispiace . In effetti in passato le utilitarie non godevano di grandi dotazioni. Solo dopo gli anni 2000 si sono imborghesite , fino ad arrivare ad oggi che le più moderne possono tranquillamente dotarsi di tutto il necessario. Però secondo me nel 2004 c'era qualcos'altro di meglio, già la Panda 2 serie uscita nel 2003 era estremamente valida, più di oggi. Altra a mio parere ottima era la Yaris . Infine anche la Micra del 2002 per la sua linea ( carina ancora oggi ) era degna di nota. Infatti ricordo che questa Micra aveva il dispositivo che permetteva di tenere le chiavi in tasca e aprire le portiere senza l'ausilio del telecomando, roba che ne l'Audi A4 di mio padre, ne la Thesis poco dopo arrivata avevano.
Ritratto di Moreno1999
5 settembre 2014 - 22:00
4
Come dotazione erano peggio, e tutte e 3 erano piccole dentro, contando di pensionare la SW di ormai 12 anni cercavamo quella con la migliore abitabilità. Nessuna delle 3 montava accessori tecnologici, la Micra chiaveintasca è arrivata dopo e destinata ai modelli di punta. Comunque la mia (1.2) aveva già doppio airbag, abs (la Yaris al tempo del preventivo ne era priva se non erro), esp (unica), radio cd (molte erano a cassetta), clima, comandi al volante. Queste le aveva solo lei, per 12 mila € non si poteva avere di più. Inoltre aveva confort come i 4 alzavetro e gli specchietti elettrici e i sedili regolabili in altezza che erano poco diffusi (i primi su molte utilitarie non esistono oppure sono optional dedicati agli allestimenti più ricchi). L'altra rimasta era la C3 ma a parità di prezzo aveva 60 cavalli ed era in versione base, poi ae piace di più la linea più squadrata della nostra Mazda
Ritratto di Moreno1999
5 settembre 2014 - 18:21
4
https://encrypted-tbn1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRSz2mg0aUPNMeN1S2HXsj9wIOHMnUnZTHKgkTcbdNubAV5Ng5l
Ritratto di Shakito
6 settembre 2014 - 16:21
1
mi spiace deluderti ma per quanto ne so io (ho una mazda 2 seconda serie e sono voluto passare dai 15 in ferro ai 16 in lega, dunque mi sono informato un poco) i cerchi della seconda serie non montano sulla prima serie, perché quest'ultima ha un attacco al mozzo di 4x108, mentre la seconda serie ha come attacco il 4x100: dunque se i cerchi in foto sono originali mazda 2 (non li avevo mai visti, molto belli!) allora sarà impossibile montarli, se invece sono aftermarket, dipenderà dagli attacchi al mozzo disponibili :) mi rattrista sapere che la tua aveva l'ESP di serie mentre sulla mia (del 2008) non era neanche disponibile come optional!
Ritratto di Moreno1999
6 settembre 2014 - 18:42
4
'Azz, non lo sapevo! A me piacerebbe averli originali Mazda, quelli della mia 2 in lega erano belli ma quelli in foto lo sono ancora di più! Da me l'ESP mi pare fosse a pagamento per tutte ma la mia era una pronta consegna... Anche la tua 2 è una bella utilitaria (soprattutto quando è debuttata con il MY 2008, aveva una linea molto moderna) ma penso che la migliore per ora sia la mia, principalmente per motivi di spazio, confort (la seconda serie perde ad esempio molti litri del bagagliaio e non ha le maniglie sul tetto, ce ne avevano data una per un paio di giorni come auto sostitutiva qualche anno fa), ci sono meno portaoggetti, diciamo che perde un po' la maggiorparte dei punti di forza della MK1 a favore di una linea più sportiveggiante...diciamo che secondo me è meno "Mazda", ecco. Come dotazione invece penso che anche la tua sia ottima, così come per guidabilità (sterzo, cambio, eccetera) sarà ancora una delle migliori del segmento. Dicono che il cambio sia ancora più buono rispetto alla mia (comunque ha innesti precisi e mi è sembrato piuttosto "secco"), la mia ha uno sterzo idraulico se non erro infatti è molto preciso e "duretto" (un plus in autostrada, forse sempre un po' troppo poco leggero in manovra) che a mia visione è molto meno "pastoso", più diretto e con un riallineamento più rapido rispetto alla nostra altra auto (il quale sterzo, sempre preciso ma più leggero in quanto elettrico, ha questi difetti), che però si riscatta con un diametro di sterzata minore (in questo la Mazda2 mk1 non eccelle). Anche la frenata è molto "Ford" in quanto piuttosto modulabile, per frenare decisi non basta sfiorare il pedale, diciamo che sotto questi aspetti risulta più modulabile (fermo restando che la Corsa si ferma in meno spazio). Da quanto leggo la Mazda2 MK2 ha mantenuto queste caratteristiche, sulla MK3 promettono uno sterzo ancora più preciso ma leggero in manovra, spero sia vero!
Ritratto di Shakito
7 settembre 2014 - 14:55
1
io ho la 1.4 diesel e questo era l'unico motore per il quale l'esp non fosse disponibile nemmeno come optional! per quanto riguarda il discorso su quale sia migliore tra mk1 e mk2...secondo me non è possibile fare un paragone: la prima è una utilitaria con un corpo vettura da piccola monovolume, molto pratica ma di certo non proprio bella (ma si sa, i gusti sono personali! a me non è mai piaciuta, come qualsiasi auto a forma di scatolotto però!), la mk2 è invece un'utilitaria dalla linea bassa e filante che ha messo da parte la praticità, in favore di un maggiore dinamismo....inoltre, per il tipo di carrozzeria che adotta, dentro è molto spaziosa (viaggiamo spesso in 5 senza problemi, dietro si sta comodi e lo spazio per le ginocchia è buono anche con i sedili anteriori tutti indietro), e non ho mai avuto problemi di mancanza di portaoggetti: però bisogna dire che noi non la usiamo come auto da viaggio, a parte i 60 km per andare all'università in 5 a bordo o al massimo qualche viaggio di 1-2 giorni in massimo 3 a bordo + bagagli. il bagagliaio è piccolo, ma bel sfruttabile, dalla buona forma regolare! per il resto, trovo il posto guida un po' stretto (ma sono alto 1.88). la guidabilità è davvero ottima, ed è ulteriormente migliorata passando dai cerchi da 15" ai 16, con gomme sportive! a scapito tuttavia del confort, essendo diventata più rigida (le 195/45/16 hanno una spalla veramente bassa, quindi assorbono ben poco). lo sterzo: coi cerchi da 15 era più pesante e alle alte velocità sembrava più solido tra le mani; adesso, grazie al peso minore dei cerchi in lega, è diventato più leggero...è rimasto abbastanza preciso, ma alle alte velocità lo preferivo prima, più solido. in compenso, con queste gomme il grip sull'asse anteriore sembra infinito (complice la scarsa potenza), si possono prendere velocemente curve molto strette e continuare a stringere senza sentire le gomme fischiare. lo sterzo gode di un ottimo riallineamento ma tende a seguire le imperfezioni con la strada ( coi 15" non lo faceva) a parte l'esp, dotazione ottima (versione Play): clima manuale, radio cd/mp3 con presa aux, 4 vetri elettrici, fendinebbia, specchietti regolabili e richiudibili elettricamente ecc Avrei gradito un maggior mordente dei freni nella fase iniziale (trovo il pedale un pochino "inconsistente"), ma sono comunque ben modulabili e premendo a fondo si ferma in fretta e senza serpeggiamenti del posteriore! il cambio è veramente buono: leva abbastanza corta e a portata di mano, preciso e secco negli innesti, ben si presta ad alla guida sportiva! scusa se ho scritto un poema, saluti :)
Ritratto di Moreno1999
7 settembre 2014 - 16:27
4
Ciao! Come linea a me la mia è sempre piaciuta, forse perché mi piacciono proprio le forme decise e squadrate su ogni vettura. Noi la usiamo come auto da viaggio (1.2 a benza) e apparte i consumi un po altini e la ripresa non certo da brivido va benissimo anche per macinare 1000 km in un giorno solo. Come praticità 10 e lode: se vuoi capire il motivo questa volta ti invito a leggere la prova perché non ho voglia di trascrivere tanto. I cerchi in lega li vorrei principalmente per ragione estetica. I tuoi sono originali mazda?
Ritratto di Shakito
9 settembre 2014 - 15:12
1
beh sicuramente con i cerchi in lega l'auto (come generalmente qualsiasi auto) ne guadagna in bellezza! tu che misure hai a libretto? vuoi montare i 15" o i 16"? i miei sono originali mazda acquistati usati da un ragazzo la cui povera 2 è stata distrutta da un camion! saluti.
Ritratto di Moreno1999
10 settembre 2014 - 09:59
4
Per quanto mi ricordo posso montare fino a dei cerchi di 16" e sarebbero quelli che ovviamente ambisco di più, ma anche a 15" non c'è male, più che altro li vorrei per quando probabilmente la guiderò io che oltre all'aspetto pratico e motoristico bado (molto) anche al design. Mi piacerebbe anche avere i fari anteriori come la my2007 che li ha un po più sportivi, quelli posteriori vanno già bene così, inoltre vorrei mettere quelle specie di strisce nere che vendono sul sito Mazda da applicare sul montante per far sembrare i vetri più collegati (non so il nome preciso ma li hanno praticamente tutte le auto nuove) così da snellire la fiancata. Per il resto va bene così. Oggi pomeriggio quando la macchina torna a casa (ha piovuto ancora ovviamente) vado a vedere sul manuale di uso e manutenzione cosa dicono per cerchi e gomme consentiti. Adesso ha un R14 di sicuro ma non ricordo il resto...
Ritratto di Shakito
12 settembre 2014 - 16:28
1
i fari anteriori della my2007 sono molto belli e danno maggiore grinta all'insieme (mentre i fari precedenti sembrano dei comunissimi fari di un'auto anni 2000). potresti cercarli usati su internet o in qualche sfascio, dove potresti trovare qualche buona occasione (e vendendo i tuoi, ti costerebbero solo qualche decina di euro!). al contrario, i fanali posteriori della my2007 li ho sempre trovati un po' tamarri per il tipo di auto, soprattuto se quest'ultima è di colore scuro...molto meglio quelli rossi (che immagino tu abbia) anche le strisce nere per coprire i montanti sono un'ottima idea...insieme a dei cerchi in lega renderesti molto più carina l'auto spendendo poco! anche perchè i 14" sono proprio piccolini...
Ritratto di PariTheBest93
5 settembre 2014 - 21:06
3
Calma perché i 220 litri non dice se sono quelli effettivi o quelli rilevati (hai presente le prove di QR?). In ogni caso almeno la capacità attuale dovrebbe migliorare...
Ritratto di Moreno1999
6 settembre 2014 - 10:04
4
Credo anche io, comunque su mazda.co.jp (ovviamente tradotto) non ho trovato nulla di interessante
Ritratto di fabri99
6 settembre 2014 - 10:27
4
Sinceramente, ne dubito. Già l'attuale ne ha 250 di litri, questa dovrebbe fare anche meglio, inoltre dalle foto mi sembra più grande di 220 litri: ha il link del sito? Magari era un'altra unità di misura...
Ritratto di Moreno1999
6 settembre 2014 - 11:41
4
http://www.caradvice.com.au/302520/2015-mazda-2-review-2/ Comunque alcuni dati sulle rivali sono sbagliati e Mazda non ha messo nulla di ufficiale ne sul sito .com e nemmeno su quello .jp