Partecipa ai nuovi forum

CREA UNA DISCUSSIONE
Porsche, grandi profitti mah...
14 dicembre 2013 - 23:06
Ritratto di V1rgi00
alVolante di una
Ford Fusion UAV 1.4 TDCi
Sono davvero deluso dalla politica adottata dalla casa di Stoccarda, ovvero quella basata sui profitti. Un marchio nato iniziamelte come studio di progettazione, a cui Adolf Hitler affidò la realizzazione della mitica Volkswagen Beetle, l'auto del popolo. Ma nel '38 fu lo stesso Hilter a richiedere a Ferdinand Porsche la progettazione e la successiva produzione si un'auto dalle prestazioni più "esaltanti". Tra la guerra e sue varie conseguenze il sogno si realizzerà solo nel '48, con la sua entrata in produzione:si tratta della bellissima 356, prodotta in versione coupè e cabrio. Da quel momento la Porsche realizzerà sempre vetture bellissime e molto appaganti nella guida, apprezzate dai VIP (tra i tanti cito James Dean, che morirà su una 550 spyder)e molto avanzate per i tempi, come ad esempio la 959. E' adesso? Oltre alla 911 per me le Porsche sono tutte da buttare. Cayman e Boxter sono anche passabili, ma voglio concentrarmi sulle "vergogne" di casa Porsche:Panamera, Cayenne e sulla abominevole Macan. Per me il vero inizio della fine della Porsche inteso come marchio fedele alle tradizioni comincia nel 2002, con il lancio del Cayenne, un'auto inutile, e dalle prestazioni assolutamente ridicole (per una Porsche). Invece la Panamera, nata a cavallo tra il 2009 e il 2010 è una berlina a 4 posti pensata come auto di rappresentanza. Qui come prestazioni andiamo meglio, ma dov'è finita l'eleganza e l'equilibrio della 911? Adesso c'è un posteriore pesante e orripilante con un lunotto minuscolo e con il tergilunotto a pagamento!! Ma al peggio non ce mai fine e pochi giorni fa viene svelata la Macan, la crossover che arriverà sul mercato nel 2014 per tentare di avvicinare al mondo Porsche anche le donne, "armata" anche di motori 4 cilindri. Ma stiamo scherzando?! E' come se la Ferrari facesse una suv su base Freemont e con il 2.0 MJ da 140cv... Voi come la pensate?
Aggiungi un commento
Ritratto di PariTheBest93
15 dicembre 2013 - 12:42
3
Vedi è VW la proprietaria della Porsche da un anno circa, quindi è merito loro se ora c'è la Macan (che sicuramente venderà un botto)... Ai Tedeschi come vedi non importa (almeno da qualche anno) dell'esclusività del marchio, ma solo dei guadagni e dire che a loro i soldi non mancano.... Fortuna che noi abbiamo la Ferrari che non si piegherà mai alle richeste del mercato stai tranquillo! Se vuoi una ferrari 4 cilindri diesel vai qui http://www.alvolante.it/news/ferrari-false-spagna-316101 mentre se vuoi sapere come stanno realmente le cose vai qua http://www.alvolante.it/news/ferrari-vuole-produrre-meno-auto-306045
Ritratto di V1rgi00
15 dicembre 2013 - 13:35
1
So che a VAG interessano solo i profitti. La ferrari ha le P@lle di produrre meno auto per salvaguardare l'escusività. Sono curioso di vedere il numero di commenti dei tedescofili pronti a difendere VAG.
Ritratto di PariTheBest93
15 dicembre 2013 - 15:14
3
Non diranno nulla i paladini della krande Cermania vedrai, perché non c'è nulla da controbattere, se non con commenti faziosi facilmente "smerdabili"
Ritratto di V1rgi00
15 dicembre 2013 - 23:57
1
Krande Cermania, infatti nn ha risposto nessuno.
Ritratto di Chromeo
16 dicembre 2013 - 00:25
la berlina a 4 posti pensata come auto di rappresentanza può passare, ma non con quel design proprio non ci siamo. Ormai si salvano solo 911 Cayman e Boxster e logicamente la 918
Ritratto di V1rgi00
16 dicembre 2013 - 14:59
1
Figurati, se BMW facesse un bidone con le ruote, automaticamente Mercedes e Audi ne farebbero uno uguale.
Ritratto di Sprint105
19 febbraio 2015 - 17:59
è il mercato a dare la risposta e le Porsche sono vendutissime. E, poi, fare profitti è lo scopo di ogni azienda. Tanto di cappello alla Porsche che ha saputo rinnovarsi e trovare nuovi successi senza rinnegare il proprio passato (la 911 è ancora qui). Tanti altri marchi storici che stanno languendo dovrebbero prenderla ad esempio.