Partecipa ai nuovi forum

CREA UNA DISCUSSIONE
Renault Scenic Intens EDC
08 gennaio 2019 - 16:57
Ritratto di antrolore
alVolante di una
Renault Scénic 1.5 dCi 110 CV Intens EDC
Volevo segnalare la spiacevole disavvenuta avuta con la mia nuova Renault Scenic modello Intense EDC. A maggio 2017 decido di acquistare la nuova Renault Scenic, ritirata nel Luglio successivo, presso la Filiale di Roma via Tiburtina. A ottobree 2018 iniziano i problemi. Dopo aver percorso circa 20.000 Km, la vettura inizia avere malfunzionamenti del servosterzo, cruise control, anomalia del circuito freni etc. con conseguente accensione simultanea delle spie di allert. Quindi mi sono prontamente rivolto in assistenza e mi è stato assegnato un appuntamento dopo un mese. Visto che il problema non era bloccante ho atteso e continuato ad utilizzare il mezzo. Alla data fissata porto la vettura in officina e dopo 3 giorni mi viene restituita comunicandomi che il problema era stato risolto attraverso la sostituzione della batteria. Dopo una settimana di utilizzo il problema si presenta nuovamente, quindi li contatto e la riporto immediatamente in assistenza. La vettura mi viene restituita dopo una settimana comunicandomi che il problema era stato risolto attraverso la sostituzione del relè del servosterzo. Dopo un’altra settimana di utilizzo il problema si presenta nuovamente, soltanto che il volante si blocca completamente. Contatto di nuovo l’assistenza e porto immediatamente l’auto in officina. A questo punto inizia il mistero. L’auto rimane in officina 37 giorni. Che sommati ai precedenti fanno 47 giorni senza avere la mia auto, nei quali, come da contratto, ho avuto comunque l’auto sostituiva. Al termine di detto periodo ho ottenuto nuovamente la mia auto, finalmente spero con il guasto risolto. In tutto questo disagio subito volevo sottolineare da un lato la gentilezza del personale di accettazione, che ha capito la situazione. Mentre dall’altro il comportamento di sufficienza nei confronti del cliente da parte del Direttore di Filiale, il quale ha pensato potesse essere risolutivo del disagio, l’omaggio di un tagliando. Peccato, poiché questa esperienza negativa con Renault mi spingerà a non acquistarne più e certamente a non farne pubblicità.
Aggiungi un commento
Ritratto di marian123
10 gennaio 2019 - 16:36
Alla fine quale era il problema? Parere personale e senza offesa per nessuno ma sono sempre stato scettico sull'elettronica delle auto francesi notoriamente non tanto affidabile per cui le renault o citroen con tanti gadget elettronici non mi attirano molto (sarà anche perchè la c5 di un parente ha preso fuco a causa del motorino di regolazione del sedile andato in corto circuito).
Ritratto di antrolore
14 gennaio 2019 - 14:08
Non sono stati esaustivi nello specificare il danno hanno cambiato il servosterzo