Partecipa ai nuovi forum

CREA UNA DISCUSSIONE
Subaru XV 2.0D: qualcuno ce l'ha? Quali i pregi e i difetti?
06 ottobre 2015 - 21:43
Salve a tutti. Come ho già accennato in altri forum/prove siamo in cerca di una 4x4 diesel. Siamo andati a provare XV. Le impressioni sono state buone (non voglio fare una prova al momento non ho molto tempo).Si tratta della versione aggiornata: migliorate le sospensioni posteriori, migliore insonorizzazione, infotainment con subaru starlink (bel display e molto moderno con anche mirrorlink), migliorie negli interni come maggior numero di cromature sulle bocchette dell'aria e presso i tasti degli alzacristalli, nuovo quadro strumenti con elementi azzurri e bianchi molto più moderno del vecchio che faceva un po' anni '80. Fra i PRO: 1) motore che spinge bene (350 Nm da 1600 rpm a 2400 rpm) anche se quello provato era un po' imballato (solo 200 km fatti) 2) linea particolare ma allo stesso tempo sobria (di quelle che a mio avviso "invecchiano bene") 3) mi sono piaciute le platiche della plancia che sono abbastanza morbide a dispetto delle rencensioni di acuni mensili che le ritengono povere 4) poco rollio per essere un suv per via della disposizione degli organi meccanici 5) gran trazione integrale e ottima dotazione l'allestimento Style che è quello di mezzo e offre cerchi in lega, fari xeno, vetri oscurati, starlink, retrovisori ripiegabili, sedili riscaldabili e retrocamera. 6) ottima abitabilità 7) raggio di sterzata impressionante per un suv che favorisce le manovre. I CONTRO sono: 1) qualche mancanza non grave come le bocchette posteriori 2) no start & stop sulla diesel (anche se ho letto che non sempre è benefico sui turbo diesel) 3) ho letto che gli asseblaggi non tengono molto e già dopo qualche tempo scricchiolano (non so se è così anche sulla version aggiornata). 4) Problemi di affidabilità (sempre letti). Contraraimente a quanto pensavo di Subaru sembrano esserci problemi sull'affidabilità appunto. Ho letto dei resoconti non del tutto esaltanti sul Boxer Diesel Subaru e da un aprova di 100.000 km di Autobild la XV ha avuto parecchi problemi: frizione bruciata a 52.000 km e teste di due cilindri fuse a 100.000 km oltre a problemi di scricchiolii e ruggine (spero sia stato solo un problema dell'esemplare in prova, fatta nel 2012). 5) Monta le Toyo tires 4season che hanno pochissimo grip anche d'estate sul bagnato. 6) Proprio digeriamo a fatica i cerchi neri di serie, gli unici altri che sono omologati per l'italia sono a 5 razze argentati, sempre da 17", come da brochure ma non ci piacciono particolarmente (meglio di quelli neri che abbinati ad un'auto scura stanno male secondo me), sarebbe il massimo poter montare quelli della versione ibrida, in vendita negli stati uniti ma dubito si possano ordinare (cercando un po' su siti di ricambi ufficiali americani Subaru non li ho trovati). Il prezzo è un po' altino per la versione unlimited, con la valutazione dell'usato siamo a 27.000 euro (troppi). Per 2.000 in meno si passa all'allestimento style che fa rinunciare a funzione navi dell'infotainment (però c'è il mirrorlink con cui sopperire tramite smartphone), regolazione elettrica del sedile guidatore (non ci strappiamo certo i capelli per questo), keyless access e start button (questo mi piacerebbe molto) e tettino apribile (che papà ha avuto su metà delle macchine che ha preso; due su quattro). Se si prende il pronta consegna si risparmiano per entrambi gli allestimenti altri 1000 euro, purtroppo sono solo bianco perla o nero metallizzato e noi vorremmo il dark grey metallic (foto) e prendere un'auto che teniamo 10 anni di un colore che non ci piace non ci va molto. Probabilmente senza dare la macchina dentro l'allestimeto top che viene con immatricolazione, tappetini e metallizzato (unico optional non aftermarket previsto per xv diesel) 31500 si potrebbe portare via a 30.000 e l'auto vecchia vendere a 5.000 risparmiando 2000 euro e quindi 25.000 per unlimited e 23.000 per style (già un po' meglio). Volevo CONSIGLI al riguardo e ESPERIENZE di chi (a quanto pare pochi) ha acquistato una xv in particolar modo su scricchiolii/assemblaggi e affidabilità boxer disel (problemi fap ecc). Vi ringrazio
Aggiungi un commento
Ritratto di Kapaneo
28 giugno 2016 - 20:02
complimenti per l'articolo, mi sembra che hai già colto tutto nel bene e nel male . Io ho una xv diesel Style 2014 e purtroppo ho avuto molti inconvenienti e alcuni problemi meccanici seri ma in genere l'auto mi piace ... purtroppo devo confermare dubbi sull'affidabilità ..e le relazioni con la subaru Italia non sono sempre idilliache ..... se vuoi approfondire forum quattroruote e subanet è il posto
Ritratto di Loris1988
14 agosto 2018 - 11:39
Io ho da un anno una Subaru XV 2.0 Diesel da 147 cv. È robusta e comoda, piacevole da guidare manca forse un po' in ripresa ma nel complesso questo non è grave. Ben alta da terra permette di superare vari ostacoli su sterrato, sulla neve è sorprentente: consente di viaggiare tranquillamente agli 80/90 km/h anche con 5-10 cm di neve in strada e sia sui tornanti che in eventuali sbandamenti i controlli elettronici lavorano alla perfezione. In discesa l'AWD si fa sentire in tutta la sua perfezione distribuendo il freno motore anche alle ruote posteriori. Essendo una macchina pesante però su strade innevate i freni vanno usati con parsimonia... Riesce a farsi strada nei cumuli neve fresca a lato strada e a spostarsi (seppur a fatica) nei piazzali addirittura con 60/70 cm di neve fresca. La neve che sale sul cofano inoltre cade ai lai seguendo i profili della lamiera facendo un poccolo effetto "spazzaneve". Un enorme difetto purtroppo sono la prima e la retromarcia troppo lunghe che nel superamento di ostacoli su sterrato limitano enormemente le potenzialità di quest'auto, e sarebbero scomodissime anche con un eventuale un rimorchio. La rendono inoltre inadatta per affrontare salite o discese sterrate un po' più ripide del normale. Va detto però che non è un vero e proprio fuoristrada, anche nella robustezza è una via di mezzo tra una station wagon e un fuoristrada e quindi va presa per quello che è nella sua natura. Non va quindi confusa con una jeep per fare fuoristrada, ma per un compromesso che in caso di necessità può tornare utile.