Partecipa ai nuovi forum

CREA UNA DISCUSSIONE
AdBlue obbligatorio per le nuove motorizzazioni diesel Euro 6
27 giugno 2016 - 11:25
Ritratto di Nonoxguru
alVolante di una
Mercedes E 350 CDI BlueEFFICIENCY Elegance Automatica
L’AdBlue è presente in tutti i diesel di nuova generazione Euro 6 per abbattere le emissioni di NOx, ma cos’è? quanto se ne consuma? dove rifornirlo? perché un prodotto di cattiva qualità crea danni irreversibili al catalizzatore SCR?
Aggiungi un commento
Ritratto di Fxx88
30 giugno 2016 - 15:33
3
Io so che l'AD-Blue è urea cioè azoto che riesce ad ossidare i composti tossici producendone altri che non arrecano danno (o quanto meno sono meno nocivi). Per quanto riguarda i rifornimenti si fanno in officina, l'altro giorno mi è capitato di parlare con un meccanico VW e dice che si rabbocca ogni 15k km. Un po' poco considerando che i tagliandi dei diesel VW sono ogni 30k km, vuol dire doppi passaggi in officina. Però questo è quanto, spero che qualcuno di più esperto ed informato di me possa dare una spiegazione più esauriente e sicuramente più corretta della mia.
Ritratto di giuggio
30 giugno 2016 - 18:54
per quel che ne so io, non è vero che tutte le euro 6 sono con l'adblue. innanzitutto, il sistema (che serve per abbattere gli ossidi di azoto allo scarico) riguarda solo le macchine a gasolio e viene usato solo per i modelli che non riescono a rientrare nella normativa euro 6 con altri metodi meno costosi. In sostanza, la legge non obbliga a mettere l'adblue, ma dice al costruttore: le emissioni devono stare sotto un certo valore, poi vedi tu che tecnologia usare. in linea di massima, le macchine piccole e leggere (che sforzano meno i motori nei cicli di collaudo) riescono a fare a meno dell'adblue. Poi, i rabbocchi. Dipende da centomila cose, inclusa la capacità del serbatoietto. in certi casi, non sia arriva a 10.000 km tar un pieno di adblue e l'altro. Ma non è una gran tragedia perché nelle stazioni di servizio l'adblue costa poco (anche tre-quattro volte meno che nelle concessionarie). Del resto è una tecnologia che i camion usano già da anni