Partecipa ai nuovi forum

CREA UNA DISCUSSIONE
motori benzina nuova golf
29 giugno 2018 - 09:16
Ritratto di eu1
Salve, dovrei acquistare un auto nuova e dato che da sempre ho avuto golf sarei intenzionato a proseguire su questa strada.Ho avuto sempre motori diesel ma per quello che succederà in futuro su tali tipi di motore vorrei passare al benzina.Vi chiedo pareri (soprattutto a livello di consumi) della nuova golf modelli 1.0 TSI,1.0 TSI Sport,1.5 TSI ACT Sport BMT.Si risparmia davvero con nuovo motore che spegne i due cilindri quando necessario?
Aggiungi un commento
Ritratto di Maria Rossi
5 luglio 2018 - 01:58
Spett.le Sig. eu1, cercherò di dare quanto più esaurientemente ed oggettivamente possa, risposta alla Sua domanda: non nascondo la mia avversione per questo tipo di piccoli motori sovralimentati, ma paragonando i loro consumi con quelli di motori aspirati di pari potenza e maggiore cilindrata di qualche anno fa, indubbiamente si ottengono migliori consumi con un surplus di prestazioni notevole, a patto di non esagerare con l'acceleratore, altrimenti la situazione si capovolge rapidamente in vantaggio dei vecchi motori aspirati. Comunque, non si dimentichi il consistente risparmio in assicurazione che la scelta di bassa cilindrata offre. Da vedere nel tempo sarà l'affidabilità che un motore così complesso e pompato potrà offrire. Il moderno sistema di disattivazione selettiva dei cilindri è, a parer mio, un'inutile complicazione tecnologica, in quanto il reale utilizzo su strada, e non al banco in laboratorio, offre situazioni e dinamiche di guida molto differenti, che non permetteranno un così consistente vantaggio in termini di risparmio di carburante. Dei tre motori che ha elencato, consiglierei senza dubbio il più potente e di recente progettazione 1.5 TSI ACT, in virtù della presenza di un motore a 4 cilindri, di un miglior rapporto peso-potenza rispetto ai 1.0 TSI, con consumi inferiori e prestazioni maggiori, molto adatto per un'auto media di segmento C come la Golf, rendendola un'auto adatta ad un utilizzo brioso e polivalente dai bassi consumi, e mettendosi al riparo da non lontani prevedibili blocchi della circolazione di veicoli alimentati con motore diesel. Ovviamente personali opinioni. Per ulteriori pareri o chiarimenti, non esiti a contattarmi. Saluti, eu1
Ritratto di MirtilloHSD
5 luglio 2018 - 19:45
4
In alternativa alla Golf, che ne pensi di una Toyota Auris Hybrid Lounge? Non costa tanto anche se è full-optional, è affidabilssima (parlo per eseprienza personale), ha vari vantaggi in molte regioni e città, consuma pochissimo, non le manca la spinta, è molto scontata: insomma, è fantastica. Sui nuovi motori della Golf non saprei, io ho avuto il 1.4 TSI sulla 6 e mi sono trovato malissimo. Mirtillo