NEWS

Una BMW 1602 Cabriolet in chiave moderna

01 aprile 2019

La BMW Serie 1 Cabriolet è alla base di questa trasformazione della Everytimer, che riporta in auge la 1602 Cabriolet del 1967.

Una BMW 1602 Cabriolet in chiave moderna

RITORNO AL FUTURO - Riscuotono successo le automobili moderne trasformate per ricordare grandi classici del passato, un filone dove si inseriscono la MAT New Stratos (ispirata alla Lancia Stratos) e la Ares Phanter (molto simile alla De Tomas Pantera). A queste si aggiunge la Everytimer ETA 02: messa a punto dal preparatore tedesco Everytimer, che ha deciso di rielaborare in chiave moderna la mitica BMW 1602 Cabriolet, l’elegante convertibile prodotta fra il 1967 e il 1971 (foto qui sotto). Lo stile della ETA 02 ricalca fedelmente la 1602 Cabriolet, una vettura apprezzata per la sua eleganza e semplicità che in questa versione riceve dettagli al passo con i tempi, come i fari anteriori a led, i pneumatici con spalla ribassata e la capote in tela ripiegabile elettricamente.

UNA BASE MODERNA - La carrozzeria in materiali compositi della Everytimer ETA 02 è basata sulla BMW Serie 1 Cabriolet, prodotta fra il 2007 e il 2013, quindi è a tutti gli effetti un’auto moderna, quindi sicura e comfortevole, assai più della BMW 1602 originale. La Everytimer ha apportato piccole modifiche all’abitacolo, perché la ETA 02 ha un fondo della strumentazione personalizzato e il logo del preparatore sul volante. A richiesta è possibile avere un ricamo sui poggiatesta dei sedili. La Everytimer è in grado di effettuare 30 trasformazioni ogni anno sulla base di vetture fornite dai clienti, quindi la ETA 02 può avere tutti i motori disponibili per la Serie 1 Cabriolet: dal tranquillo benzina a 4 cilindri 1.8 fino al potente 6 cilindri 3.0, oltre al diesel 2.0. 



Aggiungi un commento
Ritratto di Gwent
1 aprile 2019 - 17:25
2
Ma perché non fanno un operazione simile con le ben più fascinose coupé E24, E21 ed E30? Perché, con rispetto parlando, la 1602 non mi è mai sembrata molto sexy. Comunque belle iniziative, avanti così. Un saluto. Gwent.
Ritratto di slvrkt
1 aprile 2019 - 17:39
3
questa fa davvero schif0. ma tanto davvero. del resto anche l'originale non e' esattamente una bellezza.
Ritratto di Luke_66
1 aprile 2019 - 17:44
4
Preferisco l'originale
Ritratto di 82BOB
1 aprile 2019 - 19:04
Le ultime BMW hanno perso, per colpa di alcuni dettagli estetici abbandonati, il fascino di una volta. Precisiamo, le ritengo molto belle le BMW, ma viste alcune delle ultime creazioni, ci sono diversi dettagli che andrebbero riconsiderati! Il primo è il doppio rene, che ora è di dimensioni nefritiche e in alcuni casi fa sembrare le vetture bavaresi dei porcelli! Il secondo è il profilo dell'anteriore... probabilmente per ragioni di sicurezza stradale è stato abbandonato il muso di squalo, ma trovare il modo di reinterpretarlo senza andare ad intaccare la sicurezza stradale sarebbe un ottimo sforzo di design. Il terzo è la pulizia delle linee, che soprattutto in alcuni degli ultimi modelli sportivi dell'elica è un po' andata a farsi benedire, come è possibile notare nella gran quantità di orpelli aerodinamici presenti nelle recenti Z4 e Serie 8!
Ritratto di Agl75
1 aprile 2019 - 20:52
A me queste auto piacciono, praticamente tutte. Sarà la crisi di mezza età... Questa però mi pare un’auto dal design un po’ discutibile, quasi da mezzo anfibio per il taglio del frontale.
Ritratto di Nurburgringonboard
1 aprile 2019 - 20:59
I fari posteriori di una mito...bene
Ritratto di Giuliopedrali
2 aprile 2019 - 09:23
Non troppo riuscita questa operazione restomod, in ogni caso molto bella l'originale ma ancora di più la prima serie 3 a 3 porte di Paul Bracq, un vero capolavoro dove più gli anni passano...
Ritratto di Gwent
2 aprile 2019 - 09:30
2
In realtà non mi è mai piaciuta la Neune Klasse di Michelotti, decisamente più sexy e grintose le BMW da Bracq in poi, la E21 è tutt'ora un piccolo grande capolavoro ma la 02 bruttarella e invecchiata piuttosto male. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un saluto. Gwent.
Ritratto di Gwent
2 aprile 2019 - 09:33
2
Del resto la stessa E9 non raggiungeva la perfezione estetica della E24, imho, la più bella BMW mai prodotta in assoluto.
Ritratto di MarcoSalerno
2 aprile 2019 - 09:59
Per me molto bella.Retro`e affascinante.La Bmw come l'Alfa risultano secondo me i marchi che meglio sanno interpretare lo sport.A dir il vero apprezzo molto anche gli orientali e strizzo l'occhio alle americane.
Pagine