NEWS

Sportequipe 8, l’ammiraglia è una plug-in

Pubblicato 28 novembre 2023

Arriverà sul mercato nel corso del 2024 la suv a 7 posti Sportequipe 8, un’ibrida plug-in che unisce ai due propulsori elettrici un motore a doppia alimentazione benzina e Gpl.

Sportequipe 8, l’ammiraglia è una plug-in

TRI-FUEL - La gamma della Sportequipe si arricchisce con l’arrivo della 8 Hybrid Plug-in. La nuova suv a 7 posti, basata sulla cinese Chery Tiggo 8 Pro, si posiziona al vertice della gamma del marchio appartenente al gruppo DR Automobiles: è lunga 4,70 metri ed è caratterizzata, come dice il nome, da un sistema ibrido plug-in composto da un 1.5 turbo benzina/Gpl da 147 CV e due motori elettrici, rispettivamente da 75 e 95 CV. Il risultato è una potenza di sistema di 317 CV e una coppia massima di 545 Nm, sufficienti a fare accelerare la vettura da 0 a 100 in 6,9 secondi e farle raggiungere la velocità massima di 201 km/h. Il pacco batterie agli ioni di litio da 19,3 kWh consente un’autonomia a zero emissioni locali di 80 km.

 

LUNGHI VIAGGI - Alle basse velocità e con il pacco batterie carico, il sistema Ibrido della Sportequipe 8 Hybrid Plug-in funziona attivando solamente un motore elettrico, facendo entrare in gioco anche il secondo solo a velocità intermedie. Quando la batteria è scarica e la velocità è sostenuta, a muovere le ruote è solo il motore termico. Nelle fasi di accelerazione, quando cioè è richiesta la massima potenza, i motori elettrici e quello a benzina/Gpl funzionano in parallelo. La vettura può funzionare anche in modalità extended range, con i due motori elettrici in serie, di cui uno ricarica le batterie. La batteria si ricarica tramite una presa elettrica, ma la suv è dotata anche di tre livelli di recupero di energia in fase di frenata. L’autonomia complessiva supera in questo modo i 1.000 km nel funzionamento benzina/elettrico, ma sale a 1.300 km sfruttando anche il pieno di Gpl. 

DOTAZIONI DI LIVELLO - Da ammiraglia, la Sportequipe 8 Hybrid Plug-in dispone di tutti gli equipaggiamenti messi a disposizione dal marchio: tetto anoramico, soft touch Keyless System, sistema di telecamere a 360° con parking assistant, ricarica wireless per lo smartphone, sistema audio surround. Il display dell’infotainment misura 26,4 pollici complessivi, mentre il tunnel centrale ospita un ulteriore touchscreen da 9 pollici per comandare il climatizzatore. Oltre ai cerchi in lega da 20 pollici, la 8 Hybrid Plug-in mette a disposizione una serie di Adas per la guida assistita di livello 2: adaptive cruise control, segnalazione angoli ciechi,  allarme collisione posteriore, allarme collisione anteriore, frenata di emergenza, assistenza al mantenimento di corsia, assistenza al cambio di corsia, avviso cambio corsia, anabbaglianti/abbaglianti intelligenti, allarme apertura portiere in caso di ostacoli e assistente di viaggio con rilevamento traffico. 

PREZZI E DISPONIBILITÀ - La Sportequipe 8 Hybrid Plug-in arriverà sul mercato nel corso del 2024, con un prezzo di listino di 49.900 euro. Oltre all’allestimento base, sarà disponibile anche la Exlusive con wrapping e interni in Alcantara con una maggiorazione di 5.000 euro.

Sportequipe 8
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
10
4
12
9
39
VOTO MEDIO
2,1
2.14865
74


Aggiungi un commento
Ritratto di forfEit
28 novembre 2023 - 10:22
Chissà a quanto si porta, invece, via un Chery Tiggo 8 Pro in Cina... [ (?) oramai l'han capito tutti come approcciarsi al mercato EU, sui prezzi (?) ]
Ritratto di RaptorF22Stradale
28 novembre 2023 - 11:23
1
Guardate che petroliere spiaggiate che ci rifilano i cinesi e che bei prezzi... Ve le meritate buone feste .
Ritratto di Maurino004
28 novembre 2023 - 10:33
1
I problemi di assistenza e di pezzi di ricambi restano, ma oggettivamente ha tutte le caratteristiche per fare il verso ai barconi pseudo/premium europei, esteticamente paragnabile, motore plugin con tanti cavalli e 5km al litro in autostrada, scarichi finti, tanta apparenza, poca sostanza, ecc.
Ritratto di Syleighty
28 novembre 2023 - 12:33
1
5 km/l col vento a favore
Ritratto di PONKIO 78
29 novembre 2023 - 04:01
Syleighty, oltre al vento a favore… hai dimenticato di aggiungere la discesa e con l’aiuto dei moscerini spingono da dietro (visto che non riescono ad essere spiaccicati sul parabrezza) … ;-)))
Ritratto di Syleighty
29 novembre 2023 - 08:23
1
ahh si vero allora scusa questa mancanza hahah
Ritratto di Quello la
28 novembre 2023 - 10:36
Fuori non mi dispiace, devo dire. Dentro non ci siamo, con quei tessuti vellutati, scamosciati o che altro. Prezzo non commentabile.
Ritratto di PONKIO 78
29 novembre 2023 - 04:03
Quello la, vai di la in punizione che hai appenò detto una eresia…. IN PUNIZIONE NELL’ANGOLINO…. ;-))) scherzo…
Ritratto di Edo-R
28 novembre 2023 - 10:36
Che delizia......
Ritratto di zundapp
28 novembre 2023 - 10:52
3 motori , 2 serbatoi , 1 pacco batterie . Però gli manca un motore a idrogeno con relativo serbatoio . Che esagerazione
Ritratto di Tistiro
28 novembre 2023 - 12:12
Si, decisamente una follia. A gpl farà i 7/l a batteria scarica, a benzina i 12, ma se carichi la batteria...vabbè basta nemmeno mi ci metto
Ritratto di M21002
28 novembre 2023 - 10:57
Una macchina bella e tecnologica. Che costa meno (tanto) delle versioni simili di brand europei (europei nel nome…)
Ritratto di Nonmenefreganiente Dellevostreopinioni
28 novembre 2023 - 11:00
a me i cinesi fanno tenerezza come può farlo un cucciolo di Rottweiler, loro ci provano, loro ti offrono tutto quello che (pensano) ti sia necessario, ti progettano in tre giorni quello che richiederebbe tre anni. Sono docili e gentili, poi però ci osservano, ci studiano, ci copiano... poi ci comprano e dopo ci elimineranno tutti sbranandoci ( industrialmente parlando )
Ritratto di Oxygenerator
28 novembre 2023 - 11:03
Abbastanza anonima e molto complicata. Complessi poi i vari controlli da fare. Impianto gpl, motore termico, motori elettrici, batterie, bombole. Insomma…..
Ritratto di giulio21
28 novembre 2023 - 11:06
il problema di fondo è che ci sarà qualcuno che la comprerà questa balena a 4 rouote
Ritratto di Fortesque
28 novembre 2023 - 11:13
Il problema mi sa sarà solo suo nel caso gli servano dei ricambi…
Ritratto di Dennis141
28 novembre 2023 - 15:10
Il loro problema con i pezzi di ricambio è serio?
Ritratto di ilariovs
28 novembre 2023 - 11:12
È interessante... un GPL plugin, tri-alimetazione. Suggestiva come idea... praticamente a 50K€ direi anche NO.
Ritratto di Ferrari4ever
28 novembre 2023 - 11:18
1
Datemi un solo motivo (uno solo, non ne chiedo chissà quanti) perché dovrei prendere una macchina che è sul mercato dal 2018???
Ritratto di Vadocomeundiavolo
28 novembre 2023 - 11:35
La 500 è sul mercato dal 2007 e vende.
Ritratto di Ferrari4ever
28 novembre 2023 - 11:53
1
Quella è un’icona, questa no.
Ritratto di deutsch
28 novembre 2023 - 13:24
4
buona parte dei veicoli sul mercato ha più di 5 anni
Ritratto di Dennis141
28 novembre 2023 - 15:07
Cosa significa
Ritratto di CB400four
28 novembre 2023 - 11:39
6
Non molto peggio di molti scaldabagni prezzati 80k euro.
Ritratto di ziobell0
28 novembre 2023 - 11:59
pannelli FV sul tetto ne abbiamo?
Ritratto di Syleighty
28 novembre 2023 - 12:00
1
Esteticamente mi piace, ma quel 1.5 turbo mi fa storcere un pochino il naso perché mi sa tanto di motore della dr 5 e forse è sottodimensionato per la massa dell'auto.
Ritratto di Tistiro
28 novembre 2023 - 12:10
Ci sono 18 motori.. a forza di aggiungerne potrebbe anche essere sufficiente.
Ritratto di Syleighty
28 novembre 2023 - 12:27
1
Il povero 1.5 ha bisogno di supporto morale hahahah
Ritratto di deutsch
28 novembre 2023 - 13:26
4
in casa quello hanno. poi lo fanno aspirato o turbo, manuale o cvt, benzina o gpl, ma la meccanica rimane quella di base
Ritratto di Syleighty
28 novembre 2023 - 13:33
1
Forse il 1.5 è talmente collaudato che non volevano rischiarsela però rimango dell'idea che l'auto sia troppo imponente per quel motore.
Ritratto di Dennis141
28 novembre 2023 - 15:08
Quindi pensi che un'auto di questo livello non dovrebbe essere equipaggiata con un motore 1.5T?
Ritratto di Syleighty
28 novembre 2023 - 15:25
1
Penso che un 2.0 sarebbe stato più apprezzato come fluidità. Ti ricordo che la ford kuga aveva il 1.5tdci da 120cv e adesso è ritornata ad avere il 2.0tdci da 120cv perché ha più coppia per muovere la massa dell'auto.
Ritratto di Tonio K.
28 novembre 2023 - 12:30
In Cina il modello ibrido piu' bello costa sui 20k euro... qui aggiungono solo 30k euro, molto umani. Vogliono far diventare un bidone obsoleto un'auto di lusso. Sarebbe interessante intervistare chi se la compra, sono sinceramente curioso.
Ritratto di deutsch
28 novembre 2023 - 13:26
4
in cina una id3 costa 16k, da noi 41k
Ritratto di Tonio K.
28 novembre 2023 - 13:41
Perche' la ID3 e' un furto in Europa, esattamente come questa cinese. Questa Tiggo in Cina costa la meta' o poco piu' di una model Y base. In Italia invece costa piu' di una model Y base. Riesci a capire la differenza?
Ritratto di Tonio K.
28 novembre 2023 - 13:48
Comunque da listino la ID3 piu' bella (ossia simile a quella venduta in Europa) in Cina costa sui 25k euro, poi scontata a poco meno di 20k. La base di listino viene sui 20k e per ora la scontano a 16k. E a questi prezzi sarebbe da comprare di corsa. E' in Italia che ci fanno 20k euro di cresta, e ne vendono pure!
Ritratto di deutsch
28 novembre 2023 - 15:52
4
sarebbe da approfondire ma non è che la costruiscono qua la trasportano la e la vendono a così poco guadagnandoci mentre da noi, pur senza trasporto ci guadagnano 20k puliti. sennò passa il concetto sbagliato. resta cmq troppa ampia la differenza per accettarla senza interrogarsi. https://www.automoto.it/elettrico/volkswagen-id-3-in-cina-il-prezzo-scende-a-15-000-euro.html
Ritratto di Tonio K.
28 novembre 2023 - 16:39
La versione base costa di listino 162888 yuan (20800 euro) scontati a 125888 che fanno sui 16k euro. La versione simile a quella italiana costa 192888 (24700 euro) scontati a 149888 yuan ossia 19200 euro. Automoto.it prende bufale come ogni altra pubblicazione italiana quando parlano di cose cinesi che non conoscono, non capiscono e non sono capaci a ricercare.
Ritratto di deutsch
28 novembre 2023 - 16:40
4
sinceramente il prezzo esatto non è rilavante, che siano 16 o 20k non cambia ai fini del ragionamento
Ritratto di Tonio K.
28 novembre 2023 - 16:54
Il ragionamento e' che in Italia la vendono a 20k euro piu' che in Cina. Maggiori costi europei e IVA non giustificano la differenza in alcuna maniera. La ID3 e le altre ID sono un furto, a meno che non facciano sconti reali (non i finanziamenti truffa) da 10/15 mila euro. Quindi citare un furto (id3) per giustificarne un altro (tiggo rimarchiata) e' inappropriato.
Ritratto di deutsch
28 novembre 2023 - 16:58
4
anche le corvette o le mustang in america costano molto meno che da noi. il punto è che non è che da noi ci guadagnano 20k in più a macchina, ma sicuramente il consumatore viene giustamente disorientato da tali situazioni
Ritratto di Andre_a
29 novembre 2023 - 09:57
Non sono uno da teorie del complotto, ma la puzza di cartello o, comunque di qualcosa di marcio sta diventando troppo forte... Cioè, che un'auto extracomunitaria costi di più in Europa è fisiologico, fra tasse, dazi e trasporto. Ma il trasporto, se si parla di case costruttrici e non di una singola auto per un privato, non può superare le centinaia di €, l'iva è al 22% (qualcosa in meno se si attracca in altri paesi), i dazi credo siano sempre al 10%. Aggiungiamo qualcosa per pagare gli stipendi a chi segue l'importazione, mettiamo qualcosa da parte come cassa perché in Europa tendenzialmente si richiede una garanzia maggiore, ma togliamo l'iva del paese d'origine (che negli Usa è 0 perché non la calcolano nel prezzo di listino, in Cina me lo avevate anche detto, ma non ricordo, in Giappone siamo al 10%). Ora non mi rimetto a fare i calcoli, ma sicuramente siamo ben lontani dai 20-30k della id3 o di questo modello. E non è un discorso limitato alle cinesi o alle elettriche VW, la maggior parte delle auto prodotte (anche) fuori Europa in UE costano il doppio, mentre il contrario non è vero.
Ritratto di deutsch
29 novembre 2023 - 10:24
4
guardavo un servizio sul punto di valenza che diceva che il trasporto costa circa 1 euro a chilo alle case. diceva inoltre che ci sono modelli dove la differenza è elevata ed altri dove è limitata (mg4 dai noi 30 e da loro 27). c'è da dire che le id3 vendute in europa sono prodotte da noi mentre quelli cinesi da loro. sicuramente cambia il costo della manodopera ma occorre tener conto del dazio del 10%. c'è tanto da analizzare ma alla fine le cose non tornano cmq e la differenza di prezzo è troppo elevata per trovare una giustificazione comprensibile, e leggere che da loro anche i ns prodotti costano molto meno fa arrabbiare
Ritratto di Andre_a
29 novembre 2023 - 15:26
1€ al kg sembra veramente tanto per case in grado da riempire intere navi container da sole, ma può essere che si tratti di un mercato con pochi margini. Ma, come giustamente dici, l'aumento dovrebbe essere reciproco, invece... Come già detto in altri articoli, qui in Giappone la Corolla (l'auto più venduta nel paese) parte dall'equivalente di 12200€ sedan a benzina, 18000€ hatchback ibrida (come quella europea che costa il doppio). Ho voluto fare il contrario con la più venduta in Europa: scarto la Model Y perché Tesla è un po' un mondo a sé. Scarto la Sandero perché in Giappone non la importano ufficialmente, rimane la terza classificata T Roc. Qui parte da 26000€, ma attenzione che il 1.0 base non lo importano: la più economica è in allestimento Style col 1.5 benzina o il 2.0 diesel (costano la stessa cifra), che in Italia stanno a 37500€, se benzina e 41500€ a gasolio. A me sembra "semplicemente" che l'impennata di prezzi avvenuta negli ultimi anni non ci sia stata nel resto del mondo.
Ritratto di deutsch
29 novembre 2023 - 15:34
4
infatti alla commissione Eu che sta indagando sui prezzi delle cinesi chiederei anche di rispondere ad una semplice serie di domande. Perchè le auto straniere costano molto meno che in patria? e perchè le auto europee fuori europa costano molto meno? dopo le risposte indaghino pure sulle altre anomalie del mercato
Ritratto di Andre_a
29 novembre 2023 - 15:40
...poi magari anche la T Roc venduta qui è fatta in Cina col cartone e la schiavitù minorile, non ne ho idea, però mi sembrano entrambe domande molto valide
Ritratto di forfEit
28 novembre 2023 - 15:33
@Deutsch Poi, il bello, è che "qua" si vorrebbe far passare per fesso-di-turno l'italiano medio causa l'essere il ns.mercato al 4% di quota bev; laddove l'illuminato sarebbe invece qualcun altro in EU che si compra appunto la suddetta ai suddetti prezzi per far "volare" la sua quota nazionale bev al 15, 20 o chissà cosa % ... :)
Ritratto di deutsch
28 novembre 2023 - 15:55
4
www.insideevs.it/news/613109/auto-elettriche-prezzi-cina-europa/
Ritratto di Truman200
28 novembre 2023 - 12:41
Giulio meglio questa di qualunque Suzuki
Ritratto di Alsolotermico
28 novembre 2023 - 12:56
Auto tutto sommato non male... curiosità la tripla alimentazione sicuramente da provare.
Ritratto di Ale94
28 novembre 2023 - 13:48
Molto carina però perché anche il GPL ma cosa c’entra bha
Ritratto di Pepetto
28 novembre 2023 - 14:14
Siamo alle solite prima una cinese travestita come questa veniva venduta a 20.000 € e già si potevano avere problemi per riuscire a piazzarla… Adesso anche loro sparano cifre iperboliche….. 50.000 € per una macchina che in un paio d’anni ne varrà forse 12.000… Smettiamola sul serio
Ritratto di Misto_Collinare
28 novembre 2023 - 14:53
Speriamo che l’ispirazione al mondo Range Rover non sia esteso anche all’affidabilità… :D
Ritratto di SHVRENTZ
28 novembre 2023 - 15:15
Con la wrappata potrai finalmente sentirti il ne*ro di GTA5.
Ritratto di Gordo88
28 novembre 2023 - 16:25
1
Come pisci@re fuori dal vaso per dr..
Ritratto di Volpe bianca
28 novembre 2023 - 16:43
L'autonomia però è ottima
Ritratto di Flynn
28 novembre 2023 - 19:05
Vero mappazzone meccanico, non si può vedere.
Ritratto di THORO
28 novembre 2023 - 23:04
50mila forse yuan
Ritratto di giocchan
29 novembre 2023 - 00:41
Ogni volta che vedo una DR mi sale l'orticaria: perchè dovrei pagare un passacarte che guadagna comprando e rivendendo veicoli semplicemente mettendo "una pecetta" con un logo? Addirittura si danno arie da grande gruppo, con tonnellate di marchi e sottomarchi... tutti rigorosamente "made in Italy" poi... Che Chery si importasse da sola i veicoli in Italia, perchè far ingrassare i parassiti?
Ritratto di Andre_a
29 novembre 2023 - 09:32
Per Chery è molto più comodo così. Non devono metter su una rete di concessionarie, niente garanzie e hanno un rischio moderato di bruciarsi il nome in Europa, se le cose dovessero andare male. Gli arriva in casa un tizio dall'Italia, gli vendono qualche migliaio di auto l'anno e poi buonanotte, ci pensa lui.
Ritratto di giocchan
29 novembre 2023 - 10:02
Ci stà. Rode a me però, perchè potremmo comprare le Chery a molto meno. Ora, probabilmente non sono io l'acquirente tipo... ma in generale, se abbiamo MG o Dacia che abbattono i prezzi, inevitabilmente anche gli altri devono un minimo adeguarsi. Un concorrente in più è di beneficio per tutti noi consumatori.
Ritratto di Lorenz99
29 novembre 2023 - 01:00
BRUTTINA E SENZA PERSONALITÀ.LA COSA DEGNA DI NOTA È CHE VA A GPL,BENZINA ED ELETTRICO. IMMAGINO LA SCENA IN UN AUTOGRILL A FERRAGOSTO, FACCIO PRIMA IL GPL E POI LA COLONNINA O PARTO SUBITO COL PIENO DI BENZINA ? COMUNQUE SE SI ALLEANO CON STELLANTIS CI PIAZZANO UN BEL 1.2 3 CILINDRI ED È PERFETTA
Ritratto di opinionista
29 novembre 2023 - 01:05
2
Bel cardenzone che gioca a scimmiottare le propulsioni
Ritratto di Illuca
29 novembre 2023 - 07:11
Esteticamente non è male, ma prima di spendere 50K per una macchina cinese.....ce ne vuole
Ritratto di Rav
29 novembre 2023 - 11:16
4
L'auto di per se mi piace a livello di linea, peccato che finiture e tecnologia non siano poi al top, ma la base sappiamo qual è. Il punto è che 50mila euro sono un'esagerazione per il modello, francamente ci si compra qualcosa di premium che magari sarà pure base ma resta di tutt'altro livello. Una macchina del genere in versione di punta non dovrebbe costare più di 40K per essere conveniente rispetto alla concorrenza più nota.
Ritratto di BZ808
29 novembre 2023 - 14:27
La cifra è importante...
Ritratto di Road Runner Superbird
30 novembre 2023 - 01:58
50k per una Dr, cioè un marchio che nasce low cost, però poi pensi che ha 317cv e 545nm di coppia, tre motori, plug-in e anche a gas. Poi, considerando la mole, prestazioni di tutto rispetto ed è full-optional. A livello qualitativo sarà una Chery da 20k in Cina, ma a livello di contenuti ci devi spendere almeno 70k in Europa per un'auto così.
Ritratto di Rav
30 novembre 2023 - 13:13
4
Sì però di fondo resta una Dr in termini di qualità, tecnologia e valore residuo. È vero il tuo discorso se si paragonano le prestazioni ma io mi chiedo, da cliente con 50K in mano, se avrei voglia di spenderli su una Dr o su una vettura premium, magari di un segmento inferiore e non altrettanto potente, che però a livello di immagine e sostanza mi darà certamente di più. Personalmente propendo per la seconda seppur, come detto, questa sia a suo modo piacevole. Banalmente ho avuto una Dr4.0 a noleggio un giorno e quando usavo il touchscreen la schermata cambiava dopo 2 minuti, secondo me è ancora là che cambia. Toccavi in giro ed era tutto rigido. Francamente per 50K mi aspetto di più, piuttosto vado più piano. Infine mi chiedo, uno che vuole 320cv su un'auto è lo stesso che guarderebbe una Dr? Secondo me no.
Ritratto di Road Runner Superbird
30 novembre 2023 - 18:11
Tutti dubbi leciti, ma guardando i listini premium una Q5 costa 55k col motore a benzina meno potente e in versione base, a cui bisognerà aggiungere almeno 10k di optional. Ma credo che il target a cui è indirizzata è quello delle generaliste top di gamma, ad esempio una Kia Sportage phev ha circa lo stesso prezzo, ma è più piccola, meno potente e meno accessoriata. Quindi la differenza tra Dr e i modelli mainstream meno costosi. Poi chissà, forse considerando il prezzo più elevato hanno curato più la qualità della vettura.
Ritratto di AZ
2 dicembre 2023 - 10:03
Bah.