NEWS

Ares Panther: fuoriserie all’italiana

15 marzo 2019

Il piccolo costruttore modenese Ares, con la Panther fa “rivivere” la celebre De Tomaso Pantera utilizzando come base la Lamborghini Huracan.

Ares Panther: fuoriserie all’italiana

TORNA UN CLASSICO - Si chiama Legends Reborn (leggende rinate) il programma messo a punto dal costruttore modenese Ares Design per rielaborare celebri automobili sportive del passato, basate però su una meccanica moderna e con interni personalizzabili fin nei minimi dettagli. La prima vettura di questa linea a giungere in produzione si chiama Ares Panther ed è ispirata alla De Tomaso Pantera, nota coupé disegnata dall’italiana Ghia e prodotta dal 1971 al 1993. La Panther riprende lo stile della Pantera, con il suo cofano anteriore appuntito, fiancate sinuose, vetri laterali che si restringono verso la parte posteriore e il lunotto a lamelle, oltre ai fari anteriori a scomparsa.

PESO CONTENUTO - La carrozzeria della Ares Panther è in fibra di carbonio, leggero e resistente materiale che ha permesso di contenere i pesi: questa supercar ferma l’ago della bilancia a 1423 kg, pochi in più rispetto alla De Tomaso Pantera, nonostante questa fosse lunga 401 cm, larga 170 cm e alta 110 cm (contro i 467 cm in lunghezza e 198 cm in larghezza della Phanter). Il telaio, il motore e il sistema di trazione integrale arrivano dalla Lamborghini Huracan, che il suo proprietario ha fornito al piccolo costruttore modenese affinché venisse completata la trasformazione, che richiede 12 settimane di lavoro e un assegno da 615.000 euro.

PRESTAZIONI DA URLO - Il motore della Ares Panther è un aspirato V10 di 5.2 litri, disposto in posizione centrale posteriore, che la Ares Design ha rivisto in alcune parti (centralina elettronica, impianto di scarico) e potenziato fino a 660 CV, erogati a ben 8250 giri. Le prestazioni sono entusiasmanti: il costruttore parla di uno ‘0-100’ in 3,1 secondi e una velocità massima di oltre 325 km/h. L’interno della Ares Panther è allestito su richiesta del cliente, che ha voluto abbinare l’esclusiva pelle Nappa con l’Alcantara e la fibra di carbonio. La Panther è dotata inoltre di potenti freni in materiale composito, del cambio robotizzato a 7 marce e di ruote di 20” sull’asse anteriore e di 21” su quello posteriore.

PRESTO ALTRE LEGGENDE - La Ares Design intende riportare in “vita” altre due grandi sportive del passato, sempre nell’ambito del progetto Classic Reborn: la Maserati A6G e Ferrari 412.



Aggiungi un commento
Ritratto di Pontiac
15 marzo 2019 - 10:33
Molto meglio l'originale come design.
Ritratto di Gwent
15 marzo 2019 - 10:37
2
Bellissima anche questa. I fari a scomparsa su un auto nuova poi sono davvero tanta roba. Ares è da premiare in un mondo dove le auto vengono rese sempre più simili agli smartphone. Un saluto. Gwent.
Ritratto di neuro
18 marzo 2019 - 12:14
non è a norma omologazione per circolare in strada.
Ritratto di alex_rm
15 marzo 2019 - 11:07
Chissà chi si comprerà queste auto di questo carrozziere(o garagista) che ha preso una Huracan ne ha modificato la carrozzeria e la vende a 3 volte il prezzo originale.Gli interventi meccanici postvendita verranno fatti dalla Lamborghini?e in caso di un incidente(o piccoli urti)a chi si rivolge per rimetterla a posto?Per me meglio la Huracan che tra l’altro ha anche un marchio affermato.
Ritratto di alex_rm
15 marzo 2019 - 11:12
Esemplare unico fatto su richiesta per un proprietario di una Huracan che cedendo una Huracan e 615000€ ha avuto questa trasformazione,quando ai hanno soldi da buttare.per me meglio l’originale
Ritratto di anarchico2
15 marzo 2019 - 11:18
Mi piace, esempio dell'alto livello dei carrozzieri italiani.
Ritratto di Gordo88
15 marzo 2019 - 11:57
Il design non mi entusiasma però é bello che si facciano rivivere delle leggende di supercar( ma con contenuti moderni)
Ritratto di Rikolas
15 marzo 2019 - 13:02
Lo stile italiano si vede, poco da fare. E' davvero bellissima, molto vintage nello stile, essenziale e aggressiva. Questa è una vera sportiva.
Ritratto di FiestaLory
15 marzo 2019 - 13:47
Bellissima
Ritratto di ziobell0
15 marzo 2019 - 15:45
davvero notevole
Pagine