NEWS

Audi A5 Cabriolet: la gamma è completa

4 novembre 2016

Dopo le Coupé e Sportback arriva il modello dell'Audi A5 privo del tetto, più leggero e accogliente che in passato.

Audi A5 Cabriolet: la gamma è completa

NUOVA MECCANICA - Il terzo componente della famiglia A5 è la Audi A5 Cabriolet, priva del tetto, che sarà in vendita a marzo 2017 e segue i modelli con carrozzeria coupé e berlina a cinque porte (Sportback). Da entrambe riprende la base costruttiva MLB, a motore anteriore longitudinale, che sancisce un aggiustamento delle proporzioni esterne rispetto all’edizione oggi sul mercato: la A5 Cabriolet 2017 cresce in lunghezza di 4,7 cm e raggiunge i 467 cm. Da questa modifica trae vantaggio anche l’abitacolo, più ampio, che offre 1,4 cm in più nella zona posteriore delle ginocchia e 2,6 cm aggiuntivi per le spalle dei passeggeri anteriori. La meccanica si abbina inoltre ad una sospensione posteriore multilink a cinque bracci, più evoluta di quella precedente (con schema a trapezio), che dovrebbe assicurare benefici in termini di comportamento su strada.

BAULE DA BERLINA - Sulla dinamica di guida influiranno anche l’incremento della rigidità strutturale (+40% rispetto alla vecchia Audi A5 Cabriolet) e il contenimento di pesi, nella misura massima di 40 chili, obiettivo raggiunto nonostante la presenza dei rinforzi alla scocca: in genere sulle cabriolet la mancanza del tetto va compensata irrobustendo alcune parti della carrozzeria. La capote in tela opera fino alla velocità di 50 km/h, si governa attraverso un comando sulla plancia e richiede 15 o 18 secondi per aprirsi o chiudersi. Quando ripiegata non sottrae molto spazio al baule, visto che la sua capacità dichiarata nel frangente è di 380 litri. Il divanetto si può ripiegare al 50:50 e l’apertura dello sportello posteriore avviene in maniera automatica, alla pressione di un tasto sul telecomando, ma in opzione si può chiedere il sistema d’apertura tramite il movimento del piede.

C’È ANCHE LA SPORTIVA S5 - I motori disponibili al lancio della Audi A5 Cabriolet  saranno il benzina 2.0 TFSI (252 CV) ed i diesel 2.0 TDI (190 CV) e 3.0 TDI (218 CV). In seguito arriveranno il 2.0 TFSI da 190 CV e il 3.0 TDI da 286 CV. Al vertice si posiziona la S5 Cabriolet, a benzina, equipaggiata con il potente sei cilindri 3.0: produce 354 CV, assicura una velocità massima auto-limitata a 250 km/h e spinge l’auto da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi. La S5 offre di serie la trazione integrale quattro e il cambio automatico ad 8 rapporti. A listino ci saranno comunque versioni meno sofisticate, a trazione anteriore e con due altre tipologie di cambio, ovvero il manuale a 6 marce e l’automatico doppia frizione a 7. La dotazione, come su tutte le Audi, può essere arricchita a piacimento: fra i contenuti di maggior qualità ci sono i fari anteriori a led, il quadro strumenti digitale (Audi Virtual Cockpit), la connettività ad internet nell’abitacolo e il sistema di frenata automatica con funzione stop&go che frena e accelera automaticamente l'auto durante la marcia in colonna.

Audi A5 Cabriolet
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
44
42
27
27
26
VOTO MEDIO
3,3
3.30723
166
Aggiungi un commento
Ritratto di nicktwo
4 novembre 2016 - 11:14
allora, premesso che chi ha i soldi alla fine nemmeno se li deve fare piu' di tanto i calcoli e quindi prende cio' che vuole anche e sopra tutto se e' un modo per in qualche maniera mostrare il suo benessere economico... tuttavia io dovendo consigliare una cabrio berlina 2/3 porte andrei di sicuro su qualcosa di piu' compatto e divertente, alla 124 per intenderci... tranne casi particolarissimi le cabrio 5 posti non ce le vedo tanto sensate, a meno che non si tratta di qualcosa come la vecchia punto cabrio che uno se la prendeva come unica macchina tutto fare pur non rinunciando al piacere estivo del cabrio... saluti
Ritratto di Fdkk
4 novembre 2016 - 11:32
2
Non ce la fai proprio a non scrivere scemenze "sopra tutto se e' un modo per in qualche maniera mostrare il suo benessere economico"... quindi chi si compra una giulia quadrifoglio da oltre 80k, la compra SOPRATTUTTO per mostrare il proprio benessere economico? O forse lo fa SOPRATTUTTO perché gli piace quella macchina? Ma poi che ti consigli? Su quale base consigli una 124 verso una A5 cabrio? Che ne sai di quali sono le esigenze di uno che compra una macchina piuttosto che un’altra? Nicktwo parole al vento as usual.. ad dimenticavo, saluti
Ritratto di Fdkk
4 novembre 2016 - 11:57
2
Ma no che dici... lui consiglia la 124, che te ne fai di una cabrio 4 posti. In fondo siamo un paese dove i figli non si fanno più, dove tutti girano in macchina da soli o al massimo in 2. I 4 posti sono superati e in ogni caso anche chi avesse 4 persone da caricare che se ne fa di una macchina cabrio, capisci bene che non ha alcun senso. Del resto l'esperto illuminato del forum sulla base di profondi ragionamenti consiglia la 124.. LOL... mio figlio di 8 mesi ha una capacità di articolare un ragionamento sicuramente superiore.
Ritratto di nicktwo
4 novembre 2016 - 13:46
purtroppo, anche accettando e pseudosindacalisticamente apprezzando la lamentela sull'attuale status proletariantistico italiano, non siamo noi di questo forum a poter definire le politiche sociali del belpaese e quindi a indurre o meno le coppie ad andare a convivere e proliferare, e di conseguenza a meglio optare per una 2 posti o 4 posti come secondo auto cabrio di famiglia... ... .... ad ogni modo, siccome poi sono i fatti che contano, vedremo quante 124 cabrio (e voglio essere buono a tagliare fuori dal conteggio la cugina mx-5) e quante nuove a5 cabrio si venderanno in italia e poi tireremo le somme su chi meglio ne ha capito di motori e di gente italica... saluti
Ritratto di Fdkk
4 novembre 2016 - 15:58
2
Analisi acuta e brillante come al solito. In effetti ha grandissimo senso mettere a confronto vendite di auto così diverse soprattutto nel PREZZO FINALE: una parte da 27K€ circa, l’altra partirà dai 45/46K€. Continua così, la chiamata di qualche testata giornalistica è dietro l’angolo.
Ritratto di nicktwo
4 novembre 2016 - 16:16
senza tirarla troppo per le lunghe, ho un esempio a parti inverse che ti chiarifichera' la cosa... scommetto che se la cabrio 4 posti era la crhysler-lancia flavia e la cabrio 2 posti era la audi tt o la bmw z3 cabrio ti schieravi subito dalla mia parte... saluti
Ritratto di Fdkk
4 novembre 2016 - 16:56
2
Non è questione di Alfa, BMW o Audi. Non è questione di schierarsi da una o dall'altra parte (io poi, a differenza tua non ho alcun schieramento perchè non tifo per un produttore di auto o per quell'altro). E' questione di NON mischiare le mele con le pere e non mi sembra di essere l'unico ad avertelo fatto notare, punto.
Ritratto di Arese78
6 novembre 2016 - 08:55
1
Entro nella conversazione solo in merito alla lancia Flavia : sarebbe stata anche una bella macchina esteticamente, ma come pensi di venderne se l'unica versione in vendita è una 2500 benzina con soli 170cv (Americanata pura), quando le tedesche cabrio le fanno con tutti i motori e le trazioni possibili!!!
Ritratto di nicktwo
4 novembre 2016 - 13:37
non penso che i novelli acquirenti di una 124, magari anche abarth, si ritroverebbero felici di sentire apostrofare la loro macchina e i 30 circa mila euro che e' costata quale un giocattolo... saluti
Ritratto di nicktwo
4 novembre 2016 - 16:38
no problem, nessuna offesa, anzi tranquillita' assoluta... era per dire che per la 124 sono comunque 30 mila euro non i 10 mila di una utilitaria, cioe' non c'e' questo un abisso rispetto ai 45 mila d'ingresso di questa a5... anzi va a finire che una 124 abarth nemmeno troppo ben allestita costerebbe piu' della a5 cabrio di ingresso (oltre che starle davanti in strada)... saluti
Pagine