NEWS

Audi e-tron Sportback: un'edizione speciale per il lancio

Pubblicato 14 marzo 2020

Prodotta in 500 esemplari, la Edition one è caratterizzata da una dotazione di serie particolarmente ricca e da un esclusivo colore della carrozzeria.

Audi e-tron Sportback: un'edizione speciale per il lancio

SOLO 500 - Per inaugurare l’imminente arrivo dell’Audi e-tron Sportback, la crossover elettrica che differisce dalla gemella e-tron per una carrozzeria più dinamica e filante, la casa tedesca annuncia l’edizione speciale Edition one, che sarà realizzata in meno di 500 esemplari, caratterizzata da una dotazione particolarmente ricca, che approderanno nelle concessionarie nel secondo trimestre 2020 a un prezzo di 117.500 euro. Tecnicamente l’Audi e-tron Sportback Edition one è basata sull’allestimento e-tron Sportback 55 Quattro con batteria da 95 kWh che alimentano i due motori per complessivi 360 CV (incrementabili a 408 e 664 Nm di coppia, per una durata di 8 secondi) in grado di spingerla da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi. L’autonomia dichiarata è di 446 km nel ciclo WLTP e il “pieno” può essere fatto con l’ausilio di colonnine veloci fino a una potenza di 150 kW.

COLORE SPECIFICO - Esteticamente l’edizione limitata Audi e-tron Sportback Edition one è arricchita da una colorazione dedicata Blu plasma metallizzato con dettagli in grigio Manhattan, da pinze dei freni colorate di arancione e dal tetto panoramico in vetro. Per il resto sono presenti le stesse personalizzazioni che troviamo nell’allestimento top di gamma S-line Edition, quindi paraurti specifici, prese d'aria ampliate, logo S line sulla mascherina (e sul battitacco illuminato) e cerchi in lega da 21 pollici. Completano la lista degli accesso i proiettori a LED Audi Matrix i retrovisori esterni virtuali e le sospensioni pneumatiche adattive.

IL LUSSO NON MANCA - I lussuosi interni del’Audi e-tron Sportback Edition one, il cui ambiente è reso esclusivo dall'illuminazione a Led e dai cristalli isolanti oscurati, possono invece contare sullo specifico rivestimento in pelle Valcona, che riveste i sedili anteriori sportivi elettrici riscaldabili (con la regolazione memorizzabile) e il supporto lombare. Il cielo è in tessuto nero e il rivestimento in Alcantara, con gli inserti in alluminio spazzolato, impreziosiscono il rivestimento delle portiere. Non mancano il sistema multimediale MMI con doppio display da 10,1 e 8,6 pollici e la strumentazione digitale Audi virtual cockpit. Gli audiofili possono giovare della presenza del sistema audio firmato da Bang & Olufsen con suono tridimensionale, specifico dell’allestimento. Presente anche il sistema di climatizzazione quadrizona.

TI ASSISTE ALLA GUIDA - L’Audi e-tron Sportback Edition one può poi contare su una ricca dotazione di sistemi avanzati di assistenza alla guida; sono infatti presenti i pacchetti Tour (che prevede il cruise control adattivo con assistenza allo sterzo e al mantenimento della carreggiata) e City (include il sistema di assistenza agli incroci e al traffico trasversale posteriore, l'avvertimento del cambio di corsia e l'avviso di uscita).
 

Audi e-tron Sportback
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
68
41
19
12
26
VOTO MEDIO
3,7
3.680725
166


Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
14 marzo 2020 - 11:45
Ecco ho dovuto leggere 3 volte : 117 si 117 cioè 117.000 Euro, sarà anche il top di gamma, e 360 cv, qui le cinesi sembrano davvero costare come una Golf se costano 39.000 Euro in Europa (Aiways) con 200 cv, 55.000 (in Europa Byton) con circa i cv di questa Audi e-tron Sportback. o anche con 544 cv o sui 65.000 con 653... Cioè al massimo la metà.
Ritratto di Ivan92
14 marzo 2020 - 12:19
8
Il prezzo dell' Audi e-tron Sportback è proporzionato a quello dell'Audi Q8 mentre questa è un edizione speciale di soli 500 esemplari quindi non ha senso usare questo prezzo per fare confronti.
Ritratto di v8sound
14 marzo 2020 - 12:28
Infatti, ma è solo un goffo tentativo di Pedrali per giustificare le sue ridicole previsioni (sempre smentite dai fatti), proponendo paragoni quantomeno bizzarri.
Ritratto di Giuliopedrali
14 marzo 2020 - 19:08
Ma che è na Bentley... In definitiva sembra un'auto da 40.000 Euro, l'avevo detto io che le elettriche costavano un botto e quindi li la Cina dominerà.
Ritratto di tramsi
14 marzo 2020 - 22:43
Previsioni stupide puntualmente smentite da quel che arriva dalla Cina, a prezzi e potenze anni luce lontane da quelle di una "Nio da 600 cv al prezzo di una Golf". Attualmente arriva nulla di appetibile, la produzione europea sta sopra in tutto. Insomma, Pedrali, ogni tuo post rafforza la tua immagine di giullare del blog.
Ritratto di Giuliopedrali
15 marzo 2020 - 09:10
Ragazzo che guardi le cinesi del 2015... Già la DR 5.0 (Chery Tiggo 5x) pur niente di che, una cinese economica non tra le più riuscite, del 2017 e ristilizzata così così in Italia, è piuttosto interessante, e ora dopo aver visto gli europei un elettrica di tipo cinese a che prezzo te la venderebbero: 117.000 Euro, possiamo anche stendere un velo pietoso.
Ritratto di tramsi
15 marzo 2020 - 19:41
Il velo pietoso è da stendere sui tuoi post: la versione di serie costa € 75.000 ovvero € 20.000 più della Byton di cui nulla si sa, a parte l'essere priva delle qualità estetiche, dei materiali e costruttive, stradali e tecnologiche di questa. Per non parlare della rete e della tenuta dell'usato. Sparisci, troll!
Ritratto di Giuliopedrali
16 marzo 2020 - 09:11
Sulle elettriche veramente nulla si sa se non che quelle che terranno di più il mercato sono le Tesla e quindi probabilmente anche altre start-up, mentre comprare Audi o Mercedes per cifre vicine ai 100.000 Euro non ha nessun senso, non parliamo di termiche appunto.
Ritratto di tramsi
16 marzo 2020 - 16:31
Pedrali, evidentemente non comprendi quel che scrive la gente.
Ritratto di v8sound
14 marzo 2020 - 12:04
E intanto a Treviso, con traffico notevolmente diminuito i livelli di PM nell'aria, secondo rivelazioni ufficiali, sarebbero addirittura aumentate nei 2 giorni seguenti il decreto per l'emergenza: "Le auto non centrano, la causa sono le caldaie."
Pagine